Recensione Xiaomi Mi Max 3 ROM ufficiale

Recensione Xiaomi Mi Max 3 ROM ufficiale

Interessati ad uno Smartphone con display grande? Ecco Xiaomi Mi Max 3 che tra l'altro offre 5500 mAh di batteria.

 

Scritto da , il 26/09/18

Seguici su

 
 

La serie Max di Xiaomi arriva alla terza edizione, si tratta della famiglia di Smartphone dell’azienda che offre display enorme e batteria e lunghissima durata, vale la pena puntare questo modello? Per scoprirlo abbiamo testato il prodotto, questa volta con ROM ufficiale, e ve ne parliamo nella nostra recensione.

Il prodotto è in vendita su Honorbuy.it al seguente indirizzo nella versione con ROM Cina che prevede due tagli di memoria ovvero 4/64 GB oppure 6/128 GB, al seguente indirizzo invece potete trovare la versione da 64 GB Internazionale con ROM multilingua, servizi di Google ed alimentatore Europeo, importante sottolineare che lo store vende e spedisce dall’Italia, tutti i prodotti sono coperti da due anni di garanzia e potete utilizzare il codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro sul totale.

All’interno della confezione di vendita troviamo il nostro Smartphone, alimentatore da parete, spilla per estrarre il vano Sim e cavo USB Type C, nessuna cover in silicone questa volta.

 
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
 

Esteticamente potremmo definirlo come un Mi A2 ingrandito in quanto le linee sono le stesse del modello Android One ma in dimensioni appunto più generose, impossibile da utilizzare con una sola mano ed abbastanza scivoloso sotto questo aspetto.

I materiali utilizzati per la realizzazione del device sono metallo sul retro e nella cornice e vetro antigraffio davanti, costruzione ottima e priva di difetti o scricchiolii.

Il display è da ben 6,9 pollici LED IPS con risoluzione Full HD Plus di 2160 x 1080 pixel, 350 pixel per pollice ed aspect ratio di 18:9.

Si tratta di un’unità di buon livello con colori accesi ma naturali, luminosità ottima che permette una buona visione anche in esterno e densità che restituisce un’esperienza piacevole, fortunatamente niente notch mentre non manca la calibrazione dei contrasti automatica.

Leggi anche:
 
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
 

Internamente troviamo lo stesso hardware di Xiaomi Redmi Note 5 ovvero processore Qualcomm Snapdragon 636 Octa Core da 1,8 Ghz con 4 GB di RAM nel nostro caso e 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino a 256 GB sacrificando il secondo slot sim (è dual Sim).

Lo Smartphone si muove egregiamente in ogni situazione e quindi sia nell’utilizzo di tutti i giorni che con i giochi più pesanti, non tutti girano al massimo dettaglio ma in compenso la scocca non diventa mai calda fino a dar fastidio.

La batteria è enorme, 5500 mAh con ricarica rapida (ci vogliono comunque 2 ore e 15 per la ricarica completa) che permettono di arrivare sempre a sera con utilizzi molto intensi, con utilizzo blando due giorni si coprono tranquillamente.
Leggi anche:
 
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
 

Passando alla parte fotocamere troviamo un sensore da 8 megapixel anteriormente di buona qualità in grado di registrare video in Full HD a 30 fps, sul retro invece il sensore è doppio da 12 megapixel f/1.9 con pixel da 1,4 micro e tecnologia Dual Pixel più un secondo sensore per la cattura delle informazioni e la modalità ritratto da 5 megapixel.

Le foto vengono bene con colori riprodotti fedelmente e dettaglio che soddisfa anche se guardiamo le immagini su PC, importante dire che non è un camera-phone ed appunto questo aspetto non è il migliore del prodotto ma se la cava egregiamente e registra anche video in 4K Ultra HD.

Al seguente indirizzo la galleria di foto scattata con il prodotto a risoluzione originale e nella recensione video il filmato registrato con lo Smartphone.

Parlando di ricezione qui troviamo la rete LTE con banda B20 quindi la copertura è completa ed anzi sotto questo punto di vista convince, stesso discorso sotto Wi-Fi che è a doppia banda (2,4 e 5 Ghz), con il GPS assistito dal Glonass e con il Bluetooth in versione 5.0.

L’audio è stereo e di ottima qualità sia per volume che per suono, siamo riusciti a telefonare anche in zone molto affollate senza particolari problemi e la parte multimediale è davvero eccellente considerando appunto speaker e schermo nei giochi e nella visione video.
 
Xiaomi Mi Max 3
Xiaomi Mi Max 3
 

Il sistema operativo è Android 8.1 con MIUI 9 aggiornabile a MIUI10, lo Smartphone è praticamente lo stesso della versione Globale in quanto Hardware e bande sono le stesse quindi non è impossibile trasformarlo in tale con un cambio ROM.

Lo store da noi segnalato comunque fornisce sia l’adattatore per la presa che il Play Store permettendo un utilizzo completo del prodotto.

La ROM è stabile, fulminea e ricca di funzioni come per esempio lo sblocco con il volto (manca nella versione Global), le gesture a schermo intero, le applicazioni clonate, lo spazio privato e tutto ciò che la MIUI offre anche negli altri Smartphone già recensiti.

In conclusione Xiaomi Mi Max 3 è lo Smartphone perfetto per chi cerca un prodotto completo per giocare, lavorare oppure guardare video e non ha problemi con le dimensioni del display, il Top sotto questo aspetto.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui potrete vedere lo Smartphone in azione, come sempre non dimenticatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube, al nostro canale Telegram e di seguirci su Instagram, buona visione!

Recensione Xiaomi Mi Max 3 ROM ufficiale, ottimizzazione al TOP!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Xiaomi Mi Max 3 ROM ufficiale


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?