Recensione Honor 20 Pro, il miglior Honor di sempre

Recensione Honor 20 Pro, il miglior Honor di sempre

Honor 20 Pro arriverà prossimamente in Italia ma siamo riusciti in anteprima a provarlo ed oggi ve lo racconteremo nella nostra recensione completa.

 

Scritto da , il 13/07/19

Seguici su

 
 

Dopo aver provato Honor 20 è il momento di recensire la variante Pro che inizialmente pensavamo non arrivasse in Europa in quanto non era ancora stato certificato da Google ma che in realtà è già stato ufficializzato in Italia con arrivo prossimamente sul mercato.

Poco da dire sulla confezione di vendita in quanto la nostra potrebbe essere una variante di test, nel nostro caso abbiamo trovato: lo Smartphone, alimentatore da parete rapido da 22,5W, cavo USB Type C, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim ed adattatore da USB C a jack da 3,5 millimetri, nessuna cover in TPU o cuffia auricolare che invece l’utente finale potrebbe trovare.

Esteticamente riprende le linee di Honor 20 ma le porta su un design più rotondeggiante e piacevole, a noi sotto questo aspetto ha davvero convinto, apprezzato anche il foro a display, l’ergonomia, la costruzione e la sensazione tra le mani in quanto parliamo di un device realizzato in vetro e metallo.

 
Lettore impronte Honor 20 Pro
Lettore impronte Honor 20 Pro
 

Rispetto alle precedenti varianti non troviamo un lettore delle impronte nella cornice anteriore oppure sul retro ma in questo caso è stato posizionato nella parte destra della scocca, soluzione molto intuitiva e valida nell’utilizzo pratico di tutti i giorni, non è stato possibile posizionarlo sotto al display dato che non parliamo di un pannello OLED.

Leggi anche:
 
Display Honor 20 Pro
Display Honor 20 Pro
 

Il display è da 6,26 pollici LED IPS con risoluzione di 2340 x 1080 pixel, è un Full HD Plus in 19.5:9 che sviluppa 412 pixel per pollice.

La risoluzione è adeguata così come il punto di luminosità minima e massima, si vede bene sotto la luce diretta del sole ed i colori sono naturali ma anche accesi al punto giusto, parlando di un IPS non c’è un contrasto pazzesco soprattutto nei colori scuri e l’angolo di visione non è assoluto.

Internamente troviamo una soluzione già vista ed apprezzata e quindi processore Kirin 980 di Huawei con clock da 2,8 Ghz ed architettura Octa Core a 7 nm, la GPU è una Mali G-76 a 10 core mentre la RAM è da 8 GB e la memoria interna da 256 GB non espandibile.

Le prestazioni sono davvero incredibili in quanto parliamo di uno Smartphone veloce sia nelle operazioni di tutti i giorni che nella gestione dei giochi anche più pesanti, le temperature sono sempre sotto controllo e la RAM riesce sempre a mantenere una fluidità molto alta anche con molte applicazioni in esecuzione in contemporanea.

 
Honor 20 Pro
Honor 20 Pro
 

La batteria di questo Smartphone è da 4000 mAh, non c’è la ricarica senza fili ma c’è la ricarica rapida che porta al 50 percento in soli 30 minuti, l’autonomia è uno dei suoi punti di forza in quanto porta sempre a sera con utilizzi intensi superando le 6/7 ore di display attivo, siamo anche riusciti ad utilizzarlo per due giorni con una sola ricarica nonostante le due sim inserite.

Molto bene il comparto connettività che comprende NFC, Bluetooth 5.0, LTE con 4G Plus e Wi-Fi Dual Band, la ricezione in ogni caso è ai massimi livelli.

L’audio in capsula è davvero alto ed allo stesso tempo piacevole, stesso discorso in cuffia anche via Bluetooth grazie alla certificazione aptX HD, non benissimo dallo speaker singolo che suona si bene ma non eccelle per volume ed immersività.

 
Honor 20 Pro
Honor 20 Pro
 

Il comparto fotografico comprende nella parte anteriore un buon sensore da 32 megapixel f/2.0 che scatta foto di buona qualità e può vantare sia l’intelligenza artificiale che la modalità ritratto, sul retro i sensori sono addirittura quattro: un primo da 48 megapixel f/1.4 con stabilizzatore ottico, un secondo con Zoom 3X senza perdita di dettaglio da 8 megapixel f/2.4 con OIS, un terzo grandangolare da 16 megapixel ed un quarto da 2 megapixel per le macro, presenti anche laser per la messa a fuoco rapida e LED Flash.

Le foto scattate ci hanno convinto in ogni situazione e quindi sia con poca luce che quando la luce cala, il software viene moltissimo in aiuto per esempio con la modalità notte oppure il riconoscimento attivo delle scene, il dettaglio comunque rimane sempre eccellente ed i colori molto naturali.

Bene anche nei video anche se la stabilizzazione quando c’è poca luce non è perfetta se usiamo lo Zoom e questo perchè il sensore con Zoom senza perdita di dettaglio viene utilizzato solo quando c’è abbastanza luce.

Curiosi di vedere come scatta le foto? Al seguente indirizzo l’intera galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo trovate il filmato di test.

 
Honor 20 Pro
Honor 20 Pro
 

Il software è basato su Android 9 Pie con EMUI 9.1, è già stato confermato l’arrivo di Android Q.

L’interfaccia ormai la conosciamo a memoria e se è vero che le funzioni non mancano è anche vero che il design andrebbe rivisto soprattutto nelle icone (personalizzabili con temi) e nelle applicazioni come la fotocamera per esempio.

Piacevole la gestione delle due Sim possiamo impostarne una predefinita per le chiamate ed una per la rete, possiamo inoltrare una chiamata tra un numero e l’altro nel caso una Sim non prendesse, possiamo far cambiare la connessione dati tra le sim per mantenere internet attivo in chiamata e possiamo personalizzare i suoni di chiamate e notifica singolarmente.

Cosa gli manca? Certificazione per la resistenza all’acqua, ricarica senza fili ed un software rivisto esteticamente (che arriverà con la EMUI 10), cosa offre? Stabilità, velocità, concretezza e soprattutto ottime foto ed autonomia eccezionale!

Quanto costa? In Italia costa 599 euro, fascia importante in quanto insediata dallo street price dei Top di gamma della concorrenza ma considerando quanto ci ha convinto lo troviamo uno Smartphone da consigliare al giusto prezzo.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione! 

Recensione Honor 20 Pro, mi ha davvero stupito!



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Honor 20 Pro, il miglior Honor di sempre


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?