Recensione Oppo Reno 2, elegante come pochi

Recensione Oppo Reno 2, elegante come pochi

Oppo Reno 2 è ufficialmente disponibile in Italia, conosciamolo insieme meglio nella nostra recensione completa.

 

Scritto da il 13/11/19 | Pubblicato in Oppo Reno2 | Oppo | Android | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Oppo Reno 2 è ufficialmente disponibile in Italia e ad un prezzo da fascia medio-alta promette prestazioni da Top di gamma ma anche design e materiali di altissimo livello, ma è davvero così?

Iniziamo parlando della confezione di vendita, al suo interno troviamo lo Smartphone, i manuali guida, la spilla per estrarre il vano Sim, una Cover in simil-pelle di buona qualità, alimentatore da parete rapido, cavo USB Type C ed auricolari stereo.

Esteticamente non c’è nulla da poter rimproverare a questo prodotto, è azzeccato in ogni parte, piacevole da tenere tra le mani e incredibilmente curato nei dettagli, per esempio non troviamo fotocamere che sporgono e sul retro è presente una striscia di design a contrasto che comprende una piccola palla in metallo posizionata in quel punto per proteggere il vetro posteriore quando lo Smartphone viene appoggiato.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Oppo Reno 2
Oppo Reno 2
 

Nella parte anteriore troviamo il display da 6,5 pollici AMOLED con aspect ratio allungato in 20:9, vetro Gorilla Glass 6 (Gorilla Glass 5 sul retro) e risoluzione di 2400 x 1080 pixel che diventano 401 ppi, è un Full HD Plus.

Lo schermo è ottimo per colori, calibrazione e luminosità, si vede bene in ogni situazione ed integra anche il filtro per la luce blu attivabile o programmabile, avere poi una parte anteriore senza notch, fori ecc rende la parte multimediale davvero eccellente.

Internamente c’è una dotazione interessante, il processore è un Qualcomm Snapdragon 730G Octa Core da 2,2 Ghz con GPU Adreno 618, 8 GB di memoria RAM e 256 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino ad ulteriori 256 GB sacrificando il secondo Slot Sim.

Lo Smartphone gira bene in ogni situazione e quindi sia nell’utilizzo di tutti i giorni dove risponde sempre senza rallentamenti e sia nell’utilizzo intenso con giochi pesanti che girano sempre al massimo del dettaglio senza scaldare troppo la scocca, detto questo non è paragonabile alla serie 855 di Qualcomm che è più rapida nei caricamenti anche se, ad essere sinceri, la differenza non è sostanziale.

 
Oppo Reno 2
Oppo Reno 2
 
Leggi anche:

La batteria è da 4000 mAh con ricarica rapida VOOC a 20W, l’autonomia è ottima e permette di chiudere una giornata intesa di utilizzo senza problemi superando le 6 ore di display attivo, manca invece la ricarica senza fili.

Parlando di connettività troviamo Wi-Fi Dual Band, GPS con Glonass, Bluetooth 5.0, NFC ed LTE Plus, la ricezione generale è in tutti i frangenti davvero eccellente.

L’audio non è stereo ma il suono è pulito ed abbastanza alto, bene anche dalle cuffie o via Bluetooth, nessun problema in chiamata in quanto sentiamo e ci sentono molto bene.

 
Oppo Reno 2
Oppo Reno 2
 

La fotocamera anteriore è integrata nella “pinna di squalo” che compare velocemente per poi scomparire solamente nel mo mento del bisogno, un effetto visivo sicuramente più piacevole del normale pop-up, si può sfruttare anche per lo sblocco con riconoscimento del volto 2D.

Il sensore anteriore è da 16 megapixel f/2.0 e scatta immagini di buona qualità anche con effetto ritratto, sul retro troviamo. Invece quattro fotocamere, la prima da 48 megapixel f/1.7 con stabilizzatore ottico, la seconda da 13 megapixel f/2.4 Zoom. 2X senza perdita di dettaglio, la terza da 8 megapixel grandangolare e l’ultima in bianco e nero da 2 megapixel f/2.4 per la cattura delle informazioni ed il miglioramento del contrasto in tutte le modalità.

Gli scatti sono davvero ottimi in ogni situazione, il software si adatta senza problemi alle varie scene e quindi notturne o diurne ed anche i video si possono registrare fino in 4K a 30 fps, c’è anche una modalità di super stabilizzatore che combina lo stabilizzatore ottico con quello digitale per un effetto finale davvero convincente.

Nemmeno la parte di Zoom viene lasciata al caso in quanto troviamo il 2X ottico, il 5X ibrido ed il 20X digitale.

Curiosi di vedere come il prodotto scatta le foto? Al seguente indirizzo trovate l’intera galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video a fine articolo troverete il filmato di test.

 
Oppo Reno 2
Oppo Reno 2
 

Il software è attualmente basato su Color OS 6.1 ed Android 9, le patch sono di Agosto e sotto questo aspetto abbiamo ricevuto un solo aggiornamento iniziale che ha portato qualche bugfix ma non aggiornato appunto le patch.

Ovviamente Android 10 arriverà, non sappiamo però in questo momento dirvi quando.

Il tutto è davvero piacevole, ricco di funzioni ed allo stesso modo personalizzabile, non manca l’always on display anche se notifica solamente chiamate ed SMS, ci sono le gesture a schermo intero, la posssibilità di sdoppiare le applicazioni e molto altro ancora.

Arriviamo alle conclusioni, quanto costa? 499 euro, sicuramente un prezzo equilibrato per quello che offre ma la concorrenza è tanta, senza andare lontano per esempio sulla stessa cifra ci sono prodotti come Realme X2 Pro, azienda che tra l’altro è molto vicina ad Oppo stessa, vi porteremo un confronto tra i due.

Tutto sommato comunque il prodotto ci ha convinto, vedremo poi come si evolverà il prezzo online ed il software con gli aggiornamenti.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Recensione Oppo Reno 2, elegante come pochi ma...


Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria