Recensione Xiaomi Mi 9T Pro 3 mesi dopo con MIUI 11 ed Android 10

Recensione Xiaomi Mi 9T Pro 3 mesi dopo con MIUI 11 ed Android 10

Tre mesi dopo il nostro primo test torniamo a parlare di Xiaomi Mi 9T Pro questa volta aggiornato ad Android 10 e MIUI 11.

 

Scritto da , il 21/11/19

 

Seguici su

 
 

Torniamo a parlare di Xiaomi Mi 9T Pro, prodotto che abbiamo provato nella sua versione Cinese con ROM Globale al seguente indirizzo e che oggi, dopo tre mesi, vi presentiamo con MIUI 11 ed Android 10 a bordo!

Lo Smartphone è in vendita ufficialmente in Italia ma se volete risparmiare sul listino potete acquistarlo al seguente indirizzo sullo store di Honorbuy con spedizione ed assistenza per due anni dall’Italia, è sempre attivo il codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro sul totale.

Rispetto ai negozi che lo vendono ufficialmente non solo troviamo, come detto, un prezzo più aggressivo ma possiamo anche puntare la variante da 64 GB per chi non necessita di troppa memoria ma preferisce appunto risparmiare, ovviamente parliamo di varianti Globali ufficiali e quindi con Banda B20 800 mHz, Play Store, Italiano ed aggiornamenti.

Rispetto alla variante Cinese che avevamo provato ovviamente troviamo l’alimentatore Europeo in confezione, per il resto nessuna sorpresa e quindi cover, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim e cavo USB Type C per ricarica e sincronizzazione.

Leggi anche:
 
Xiaomi Mi 9T Pro
Xiaomi Mi 9T Pro
 

Trattandosi di un aggiornamento della precedente recensione andremo solamente a trattare i temi che differiscono dalla variante Redmi K20 Pro con ROM Global, uno di questi riguarda la ricezione in quanto la presenza della banda B20 800 mHz permette una copertura completa del 4G migliorando ancora di più l’utilizzo quotidiano.

Le vere differenze stanno però nel software in quanto abbiamo Android 10 con MIUI 11, aggiornamento che è da poco arrivato e che piano piano, a scaglioni, sta raggiungendo tutti.

Graficamente ci sono dei miglioramenti abbastanza importanti, troviamo nuove animazioni, un’ottimizzazione del sistema che rende tutto più veloce ma soprattutto troviamo alcune applicazioni ora sostituite con quelle stock di Android come per esempio quella dedicata alle chiamate (il dialer), scelta che abbiamo apprezzato.

Il software è completamente in Italiano, funziona Google Pay che invece ci dava problemi con Redmi K20 Pro Global e dobbiamo ammettere che si è rinnovato molto con la nuova MIUI appunto.

 
Xiaomi Mi 9T Pro
Xiaomi Mi 9T Pro
 

Per il resto nessuna novità e quindi saltiamo alle conclusioni, vale la pena acquistare questo prodotto? All’attuale prezzo di Honorbuy al seguente indirizzo, con MIUI 11 ed Android 10 assolutamente si, diventa il Top assoluto considerando quanto costa la concorrenza a parità di prestazioni.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!

Xiaomi Mi 9T Pro 3 mesi dopo, ora con Android 10 e MIUI 11! BEST BUY!



Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria