Android, 6 novita' disponibili da questa Estate

Android, 6 novita' disponibili da questa Estate

Dalla disponibilità del sistema di Google di rilevazione dei terremoti in più Paesi al nuovo tag per mettere in evidenza i messaggi speciali in Messaggi scopriamo le novità in arrivo su Android.

 

Scritto da il 16/06/21 | Pubblicato in Android | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Sei nuove funzionalità, incentrate sulla sicurezza e sulla personalizzazione, arrivano questa estate sui dispositivi Android, di cui oggi attivi ce ne sono circa 3 miliardi di attivi in tutto il mondo. A presentarle è stata Fiona Lee, Program Manager di Android, in un post sul blog di Google.

Leggi anche:
Leggi anche:

Sistema di rilevazione dei terremoti in più Paesi

L'anno scorso, Google si è impegnata nel costruire la più grande rete di rilevamento dei terremoti del mondo, basata sulla tecnologia integrata nei dispositivi Android per poterli utilizzare come come 'mini sismometri'. E' un sistema gratuito che nasce per avvisare tramite notifica le persone qualche secondo prima di essere colpite da un terremoto, per cercare di mettersi in sicurezza. Parliamo QUI di come funziona questo sistema. Dopo aver recentemente reso disponibile questo sistema Android Earthquake Alerts in Nuova Zelanda e Grecia, da oggi viene esteso anche in Turchia, Filippine, Kazakistan, Repubblica del Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan. Google sta dando la priorità al lancio del servizio nei paesi con maggiori rischi di terremoti ma l'obiettivo è di rendere questo sistema disponibile in un numero sempre maggiore di paesi, già dal prossimo anno.

Avvisi di terremoti, ora parte di Android


Tag per i messaggi speciali in Messaggi

Per alcuni utenti scambiare moltissimi messaggi con familiari, amici, colleghi e altre persone è una realtà quotidiana. In questi casi, alcune informazioni importanti potrebbero perdersi tra un messaggio ed un altro, come un indirizzo email o la password del wifi. Ora, l'app Messaggi di Google si aggiorna per consentire agli utenti di etichettare i messaggi importanti come 'Speciali', così da poterli trovare facilmente in un secondo momento senza dover scorrere e cercare in tutte le conversazioni. Il tag 'speciale' si può applicare ad un messaggio semplicemente  tenendolo premuto e poi premendo l'icona della stella nel menu che viene a comparire nella parte alta dell'app. I messaggi 'speciali' vengono raccolti nella nuova sezione 'Speciali' accessibile dalla schermata iniziale dell'app Mesaggi. La disponibilità è prevista da questa estate e come funziona il tag si può vedere nel video qui sotto. 

Leggi anche:
Leggi anche:

Come tenere traccia dei messaggi importanti su Android


Novità per Gboard

Nello scorso mese di maggio, Google ha aggiornato Gboard per consentire agli utenti di trovare rapidamente gli adesivi Emoji Kitchen che usano di più. Per aiutare a trovare l'emoji animata giusta nel momento giusto, Gboard si aggiornerà per mostrare suggerimenti contestuali di Emoji Kitchen durante la digitazione di un messaggio. Sono già oggi disponibili oggi nella versione beta di Gboard e quest'estate arriveranno a tutti gli utenti di Gboard per i messaggi scritti in inglese, spagnolo e portoghese sui dispositivi con Android 6.0 e versioni successive.

 
suggerimenti contestuali di Emoji Kitchen in Gboard
suggerimenti contestuali di Emoji Kitchen in Gboard
 

Accesso a più app preferite solo usando la voce

L'Assistente Google sui dispositivi Android diventa capace di fare più cose tramite le scorciatoie vocali. Le capacità variano in base alla lingua, al paese e alle app installate sul dispositivo. Ad esempio, si può chiedere a Google "Ehi Google, paga la mia bolletta [nome servizio]" per aprire direttamente l'app corrispondente e completare l'attività o "Ehi Google, controlla le mie miglia" su un'app di voli aerei. E' possibile scoprire cosa è possibile fare con le scorciatoie vocali di Google Assistant dicendo "Ok|Hey Google, scorciatoie".

Leggi anche:
Leggi anche:

Comandi vocali a Google Assistant per accedere a funzionalità direttamente nelle app


Migliore immissione della password e rilevamento dello sguardo su Voice Access

Nel 2018, Google ha lanciato Voice Access, un servizio di accessibilità per Android che consente agli utenti di controllare il proprio dispositivo tramite comandi vocali. E' stato sviluppato da Google con e soprattutto per le persone con disabilità motorie. Il servizio si aggiorna ora con il supporto (in beta) dell'attivazione dinamica per attivarsi solo quando si guarda lo schermo, e con l'immissione avanzata della password: quando riconosce un campo password, consente di inserire lettere, numeri e simboli.

 
Voice Access - migliore immissione della password e rilevamento dello sguardo
Voice Access - migliore immissione della password e rilevamento dello sguardo
 

Android Auto più personalizzabile

Android Auto si aggiorna per offrire una migliore esperienza utente, ad esempio permettendo di personalizzare ancora di più la schermata di avvio direttamente dal telefono e di impostare manualmente il Tema Scuro. Diventa anche più facile sfogliare i contenuti grazie a nuove schede nelle app multimediali, all'opzione "torna all'inizio" e al pulsante dalla "A alla Z". Inoltre, Android Auto ora supporta le app per trovare stazioni di ricarica e parcheggi per veicoli elettrici, così come è stata migliorata l'esperienza di messaggistica per poter accedere alle app di messaggistica preferite -come WhatsApp e Messaggi- direttamente dalla schermata di avvio. Infine, per chi usa per la prima volta Android Auto c'è un setup iniziale più rapido. Queste funzionalità di Android Auto sono disponibili sui telefoni con Android 6.0 o versioni successive e quando sono collegati ad un'auto compatibile.

 
Le novità su Android Auto
Le novità su Android Auto