Android 12 GO Edition annunciato da Google: le Novita'

Android 12 GO Edition annunciato da Google: le Novita'

La versione 'lite' di Android 12 è ufficiale e promette avvio più rapido delle app, maggiore durata della batteria, funzionalità più intelligenti, condivisione di app e dispositivi più semplice, maggiore controllo sulla privacy.

 

Scritto da il 15/12/21 | Pubblicato in Android 12 Go Edition | Android Go Edition | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Google ha annunciato la Go Edition di Android 12, ossia la versione 'leggera' della piu' recente iterazione del suo sistema operativo per dispositivi mobili, in particolare per quelli economici che non montano componenti hardware potenti. Lanciato la prima volta nel 2017 con l'obiettivo di aiutare più persone ad accedere al meglio di Android e Google tramite telefoni entry-level a prezzi accessibili, Android (Go edition) offre molte delle nuove funzionalità introdotte nella versione completa, ripensate per poter funzionare anche sugli smartphone meno potenti senza rallentarli. Stando a quanto riferito da Charmaine D'Silva, Group Product Manager di Android, oggi sono oltre 200 milioni le persone che utilizzano attivamente un telefono Android (edizione Go). 

Sui dispositivi alimentati da Android 12 (Go edition), Google promette una esperienza utente complessivamente più veloce, intelligente e rispettosa della privacy che mai grazie ad un avvio più rapido delle app, una maggiore durata della batteria, funzionalità più intelligenti, condivisione di app e dispositivi più semplice, maggiore controllo sulla privacy.

Il lancio dei primi telefoni commerciali con Android 12 (Go edition) è previsto "nel corso del 2022". 

Le Novità di Android 12 (Go edition)

I telefoni che eseguono Android 12 (Go edition) sono in grado di avviare le app fino al 30% più velocemente e con un'animazione più fluida, rispetto alla versione precedente. Google che promette "apertura immediata" e "senza attese" ma, al di là delle promesse, in realtà sappiamo che incidono diversi fattori, tra cui quante app sono già aperte in background e dalle capacità del dispositivo stesso. Dal canto suo, il team Android ha creato l'API SplashScreen per consentire agli sviluppatori di fornire un'esperienza fluida nell'avvio delle loro app.

Android 12 (Go edition) è ottimizzato per far risparmiare la durata della batteria e lo spazio di archiviazione in automatico, potendo ibernare le app che non vengono utilizzate per lunghi periodi di tempo. Utile sui dispositivi con poca memoria locale. Nel frattempo, l'app Files Go è stata aggiornata per consentire di recuperare i file entro 30 giorni dalla eliminazione, novità che permette di eliminare i file di grandi dimensioni giusto per liberare memoria quando serve e di recuperarli successivamente a patto di aver però liberato la memoria necessaria cancellando dell'altro.

Inoltre, nella schermata delle app recenti sono stati aggiunte le opzioni 'Ascolta' e 'Traduci' per ascoltare e tradurre qualsiasi contenuto sullo schermo nella lingua preferita.

Android 12 (Go edition) permette anche di risparmiare sul consumo di dati internet condividendo app con i dispositivi nelle vicinanze utilizzando Nearby Share e Google Play. Restando in tema di condivisione, è possibile condividere lo stesso dispositivo con amici o famigliari senza doversi preoccupare della privacy perchè migliora l'esperienza multi-utente, con il profilo 'Opsite' accessibile direttamente dalla schermata di blocco: in questo modo diventa possibile prestare il proprio telefono ad un amico o parente per fargli fare una telefonata o una navigata su internet senza dover prima sbloccare il dispositivo.

Tra le novità più interessanti di Android 12 completo ci sono le nuove opzioni di gestione della privacy, alcune delle quali si trovano anche nella versione 'lite'. Android 12 (Go edition), infatti, offre sia maggiore trasparenza sulle app che accedono ai dati personali, sia più controlli per decidere a quante informazioni private possono accedere le app. Questo grazie alla nuova dashboard per la privacy, che offre una istantanea di quali app accedono a particolari tipi di dati sensibili - come il microfono - e permette rapidamente di revocare le autorizzazioni se necessario. Dalla versione completa di Android 12, la GO edition eredita anche il nuovo indicatore della privacy sulla barra di stato, utile per sapere quando ci sono app che stanno accedendo al microfono o alla fotocamera.

Infine, Android 12 (Go edition) offre un maggiore controllo sulla quantità di informazioni condivise con le app. Grazie all'Approximate Location Sharing è possibile concedere l'accesso alla posizione approssimativa anzichè a quella precisa ad un'app che la richiede. Ad esempio, è possibile limitare la app usata per le previsioni meteo ad accedere solo alla propria posizione approssimativa anzichp quella precisa, senza doversi preoccupare che la previsione che si otterrà sarà quella di un paesino dall'altra parte del mondo ma con la garanzia di non aver condiviso la propria posizione esatta con l'app. 

 
Android 12 GO Edition - confronto avvio app rispetto alla versione precedente
Android 12 GO Edition - confronto avvio app rispetto alla versione precedente
 
 
Android 12 (Go edition) notifica quando le app inutilizzate vengono ibernate automaticamente
Android 12 (Go edition) notifica quando le app inutilizzate vengono ibernate automaticamente
 
 
Android 12 (Go edition) presenta le opzioni 'Traduci' e 'Ascolta' direttamente nella schermata delle app recenti
Android 12 (Go edition) presenta le opzioni 'Traduci' e 'Ascolta' direttamente nella schermata delle app recenti
 
 
Android 12 (Go edition) - toccando un'app la si può condividere con familiari e amici
Android 12 (Go edition) - toccando un'app la si può condividere con familiari e amici
 
 
Android 12 (Go edition) offre il passaggio alla modalità Ospite direttamente nella schermata di blocco
Android 12 (Go edition) offre il passaggio alla modalità Ospite direttamente nella schermata di blocco
 
 
Android 12 GO Edition - La dashboard per la privacy mostra quali app stanno accedendo a dati o funzioni sensibili, con un indicatore che avvisa quando il microfono o la videocamera sono in uso
Android 12 GO Edition - La dashboard per la privacy mostra quali app stanno accedendo a dati o funzioni sensibili, con un indicatore che avvisa quando il microfono o la videocamera sono in uso