Android Auto si rinnova con interfaccia utente dinamica e altro ancora

Android Auto si rinnova con interfaccia utente dinamica e altro ancora

Su Android Auto e auto con Google integrato sono in arrivo diverse novità.

 

Scritto da il 13/05/22 | Pubblicato in Android Auto | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Dal suo debutto, il sistema di infotainment Android Auto è arrivato a supportare oltre 150 milioni di auto di quasi tutte le marche di automobili. In occasione della conferenza I/O 2022, Google ha presentato aggiornamenti per Android Auto e per le auto con Google built-in per aiutare gli utenti a "rimanere connessi e divertirsi migliorando al contempo l' esperienza su strada" come ha detto il Senior Product Manager di Android Auto, Rod Lopez, in un post sul blog di Google. Novità che si concentrano su navigazione, media e comunicazione, dal momento che Google ha riferito di aver scoperto nel corso degli anni che queste sono le tre funzionalità principali a cui gli utenti della piattaforma danno la priorità. Lopez ha così annunciato che, nel corso dell'estate 2022, Android Auto sarà aggiornato con una nuova interfaccia utente progettata per aiutare ad ottenere indicazioni stradali più velocemente, controllare i contenuti multimediali più facilmente e avere più funzionalità a portata di mano.

Come si può vedere nell'anteprima qui sotto, la nuova interfaccia utente di Android Auto sarà dinamica, con la capacità di adattarsi automaticamente a qualsiasi dimensione dello schermo, e con modalità split screen (schermo diviso, ndr) abilitata su tutti i tipi e dimensioni di schermo. Questo per un accesso semplificato alle funzionalità più utilizzate in un unico posto, senza bisogno di tornare alla schermata iniziale o scorrere un elenco di app, e con la navigazione e i contenuti multimediali sempre visibili quando in uso.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Android Auto - anteprima nuova interfaccia utente (2022)
Android Auto - anteprima nuova interfaccia utente (2022)
 

Nella rinnovata versione di Android Auto, prossimamente, l'Assistente Google sarà in grado di offrire suggerimenti contestuali per aiutare a essere più produttivi in auto: suggerirà risposte e messaggi, permetterà di condividere la previsione dell'orario di arrivo con un amico, consiglierà musica da riprodurre e altro ancora. Oltre che utilizzando la propria voce, tramite un solo tocco sullo schermo si potranno inviare messaggi, chiamare rapidamente i contatti preferiti e rispondere ai messaggi selezionando una risposta suggerita sullo schermo. L'idea è di fare in modo che gli automobilisti tengano lo sguardo il meno possibile sullo schermo, così da potersi concentrare sulla strada.

Android Auto - anteprima nuovo design 2022


Leggi anche:
Leggi anche:

Nei mesi scorsi, Google ha annunciato il piano di portare YouTube sullo schermo delle auto con Google integrato come una esperienza per intrattenere gli automobilisti quando il veicolo è parcheggiato, ad esempio quando un veicolo elettrico si trova fermo in carica. Oltre a YouTube, arriverà il supporto per altre app di streaming video, tra cui Tubi ed Epix Now - la disponibilità potrà variare in base al paese.

Google ha anche previsto di rendere disponibile in futuro la navigazione web sullo schermo delle auto con Google integrato, oltre alla possibilità di trasmettere contenuti dal proprio telefono sullo schermo del veicolo. 

 
Google built-in permetterà di guardare video direttamente sullo schermo del veicolo quando parcheggiato
Google built-in permetterà di guardare video direttamente sullo schermo del veicolo quando parcheggiato