Apple iPad Mini 4 Rumors: Design, Caratteristiche e Hardware potenziato

Apple iPad Mini 4 Rumors: Design, Caratteristiche e Hardware potenziato

Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma se le ultime voci di corridoio diffuse sul web sono corrette, entro pochi mesi potrebbe arrivare sul mercato mondiale il nuovo iPad Mini 4, versione riveduta e corretta dell'attuale iPad Mini 3. Il design dovrebbe rimanere lo stesso, ma sotto la scocca troveremo il processore Apple A8, quello dell'iPhone 6 e dell'iPhone 6 Plus, e il modulo Wifi supporterà lo standard 802.11ac.

 

Scritto da , il 24/08/15

Seguici su

 
 

Se le ultime indiscrezioni diffuse sul web hanno un fondo di verità, l'iPad Mini di quarta generazione potrebbe essere dietro l'angolo, e stavolta l'hardware interno verrà aggiornato per bene. Ecco tutti i dettagli sulla faccenda.

Al momento dell'annuncio ufficiale dell'iPad Mini 3, i fan di Apple erano rimasti un po' delusi, considerato che la tavoleta era identica in tutto e per tutto al precedente iPad Mini 2, e l'unica novità era la presenza del sensore biometrico Touch ID.

I vertici di Apple, consapevoli di tutto ciò, avrebbero quindi deciso di commercializzare entro la primavera l'iPad Mini 4, una versione riveduta e corretta del modello attualmente in commercio, con una scheda tecnica aggiornata e più simile all'iPad Air 2.

Secondo le fonti di Mac Otakara, sito web giapponese che spesso ha fornito delle informazioni attendibili sui prossimi prodotti della casa di Cupertino, il device dovrebbe avere un design identico, ma l'hardware interno sarà differente.

In particolare, sembra che il chipset non sarà più l'Apple A7, bensì l'Apple A8, lo stesso dell'iPhone 6 e dell'iPhone 6 Plus per intenderci. Da escludere invece la presenza dell'Apple A8X, che rimarrà esclusivamente nell'iPad Air 2.

E' inoltre probabile che il modulo per la connettività Wifi supporterà lo standard 802.11ac, molto più veloce nel trasferimento di dati rispetto all'attuale 802.11 b/g/n.

Infine, si ipotizza che all'interno del tablet ci sarà il chip NFC, così da supportare i pagamenti in mobilità Apple Pay, e forse la versione Cellular+Wifi sarà in grado di funzionare con l'Apple Watch.

Vi ricordiamo che tutte queste sono delle semplici voci di corridoio, quindi è bene prenderle con delle pinze piuttosto grosse. L'annuncio ufficiale dovrebbe avvenire nelle prossime settimane, oppure alla conferenza stampa WWDC 2015 di Giugno.

 
Possibile Case di iPad Mini 4
Possibile Case di iPad Mini 4
 

Apple iPad Mini 4: design simile a iPad Air 2

A detta del sito francese NoWhereElse.fr, la prossima tavoletta digitale firmata Apple avrà un aspetto ereditato direttamente dall'attuale iPad Air 2, con l'unica differenza legata ovviamente al form-factor.

Il Retina Display dovrebbe rimanere da 7.9 pollici con la risoluzione di 2048 x 1536 pixel, però l'hardware interno verrà aggiornato in maniera radicale. La memoria RAM verrà aumentata a 2 GB, e il processore sarà l'Apple A8X oppure l'Apple A9X.

I fori per gli speaker dovrebbero essere 10, e non più 14, e potrebbe scomparire il classico interruttore di blocco. Nessuna notizia sulla fotocamera posteriore, ma è probabile che il sensore rimarrà da 5 Megapixel.
Leggi anche:

Apple iPad Mini 4 sara' piu' sottile e leggero

Pochi giorni fa il sito @OnLeaks ha pubblicato online una serie di fotografie su una presunta cover protettiva realizzata proprio per l'iPad Mini 4. Tale sito in passato ha fornito delle anticipazioni piuttosto attendibili, e siamo convinti che anche stavolta ci sia del vero in tutta la faccenda. Dobbiamo inoltre considerare che i produttori di accessori vengono a conoscenza dei piani di Apple con diversi mesi di anticipo, in modo da prepararsi per bene prima del lancio mondiale.

Ad un primo impatto, la cover in gomma ritratta nelle fotografie pubblicate da @OnLeaks non sembra svelare chissà che novità rispetto all'attuale generazione, ma un'analisi più attenta porta a dei risultati interessanti: lo spessore infatti è diminuito, e non c'è più il tasto laterale per il Muto. Una cosa del genere è già avvenuta con l'iPad Air 2, ed è davvero probabile che anche il futuro iPad Mini 4 seguirà le medesime scelte di design.

Tutte queste sono delle semplici indiscrezioni, non c'è ancora nulla di ufficiale, ma è lecito aspettarsi un importante aggiornamento a livello hardware per il piccolo tablet firmato Apple. Se ci pensiamo bene, l'attuale iPad Mini 3 è praticamente il vecchio iPad Mini 2, con soltanto una colorazione aggiuntiva e il lettore di impronte digitale Touch ID. Non a caso, molte persone non se la sentono di spendere 100 euro in più, preferendo piuttosto il modello precedente che ha lo stesso identico hardware. A causa di questa mossa commerciale, Apple è stata criticata parecchio, sia dalla stampa specializzata che dagli stessi fan, e sappiamo bene che l'azienda capitanata da Tim Cook impara velocemente dai propri errori. Ed ecco quindi che l'iPad Mini 4 sarà un tablet rinnovato sotto ogni aspetto. Il prezzo di vendita sarà l'unica cosa che non dovrebbe variare.

Difficilmente i componenti saranno gli stessi del prossimo top di gamma iPad Air 3, mentre ci aspettiamo una scheda tecnica ereditata direttamente dall'iPad Air 2, in particolare la memoria RAM aumentata a 2 GB e il processore Apple A8X tri core, capace di gestire senza problemi ogni genere di app in multitasking. Dobbiamo inoltre considerare che iOS 9 migliora in maniera netta la gestione delle applicazioni in esecuzione, e con Split View (per ora un'esclusiva dell'iPad Air 2) possiamo gestire le schermate di due programmi contemporaneamente.

Anche a livello multimediale ci aspettiamo dei miglioramenti di un certo peso: la webcam frontale potrebbe essere da 5 Megapixel, così da poter scattare dei selfie di qualità, mentre sulla cover posteriore molto probabilmente troveremo un sensore fotografico da 8 Megapixel.

Apple iPad Air 3 e iPad Mini 4: nuovi rumors sui prossimi iPad

Entro la fine dell'anno Apple dovrebbe commercializzare tantissimi nuovi prodotti, e tra questi ci sono ovviamente l'iPhone e l'iPad di prossima generazione. Ultimamente abbiamo letto indiscrezioni di ogni genere a tal proposito, ma adesso sono trapelati dei dettagli piuttosto precisi sull'iPad Mini 4 e sull'iPad Air 3, segno che effettivamente qualcosa bolle in pentola.

Prima di tutto, l'iPad Mini 4: la quarta generazione del tablet compatto della Mela morsicata dovrebbe essere una netta rivoluzione rispetto al passato, e non una semplice evoluzione. Per intenderci, non si ripeterà la stessa storia dell'anno scorso, quando Apple presentò l'iPad Mini 3 che era semplicemente l'iPad Mini 2 con il lettore di impronte digitali Touch ID. Stavolta l'aggiornamento hardware sarà piuttosto importante, e non mancheranno delle novità a livello di design. La scocca continuerà ad essere in alluminio, ma sarà molto più sottile e leggera, a tutto vantaggio della portabilità.

Il form-factor dovrebbe rimanere da 7.9 pollici
, e il Retina Display manterrà la risoluzione di 2048 x 1536 pixel. Secondo però i colleghi del sito Appleinsider, lo schermo sarà di tipo laminato con copertura antiriflesso, la stessa tecnologia presente nell'attuale iPad Air 2, per dei maggiori livelli di contrasto e un touch ancora più reattivo.

Lo spessore si dovrebbe ridurre da 7.5 a 6.1 millimetri, e la fotocamera posteriore iSight molto probabilmente sarà dotata di un sensore da 8 Megapixel, lo stesso dell'iPad Air 2. Mistero invece per quanto riguarda la webcam frontale Facetime, anche se è probabile che rimarrà da 1.2 Megapixel. Sarà supportata nativamente la connettività di rete senza fili Wifi 802.11ac, la memoria RAM verrà aumentata a 2 GB e il sensore biometrico Touch ID dovrebbe essere di nuova generazione, più veloce e preciso nel riconoscimento delle impronte digitali dell'utente.

Per quanto riguarda l'iPad Air 3, il design dovrebbe rimanere sostanzialmente lo stesso del modello in commercio, ma sotto la scocca troveremo dei componenti hardware più potenti, in primis il processore Apple A9 di tipo quad core con architettura a 64 bit. Forse anche la batteria al litio riceverà dei miglioramenti, così da poter offrire dei livelli più elevati di autonomia.

Non mancano poi le voci di corridoio sull'iPad Pro: non è detto che il tablet professionale firmato Apple arriverà per davvero alla fine di quest'anno, ma sembra che il progetto stia procedendo molto bene. L'hardware interno dovrebbe essere lo stesso dell'iPad Air 3, ma il Retina Display avrà la diagonale di 12.9 pollici e il supporto nativo all'input tramite le penne touch, così da poter disegnare e prendere appunti a mano libera (un indizio a riguardo arriva proprio dall'app Note di iOS 9).

A quando la presentazione ufficiale dei nuovi iPad? Salvo ritardi dell'ultimo minuto, i vertici della compagnia statunitense dovrebbero svelare i tablet di nuova generazione verso i primi di Ottobre. A Settembre invece ci sarà l'annuncio alla stampa dell'iPhone 6S e dell'iPhone 6S Plus.

Leggi anche:

Apple iPad Mini 4: nuovo video sul design del tablet

Continuano senza sosta le indiscrezioni sul prossimo tablet compatto della Mela morsicata, meglio conosciuto con il nome iPad Mini 4 e in arrivo sul mercato mondiale tra qualche settimana. 

L'annuncio ufficiale, se gli ultimi rumors del web sono stati corretti, potrebbe avvenire il prossimo 9 Settembre. Tale data è stata ripresa da più fonti ritenute affidabili, e sembra che durante il keynote non solo verranno annunciati i nuovi modelli di iPad, ma anche l'iPhone 6S e l'Apple TV 2015. Insomma, entro poche settimane il catalogo Apple si potrebbe arricchire di tanti nuovi prodotti. Ma che novità avrà l'iPad Mini 4? Sarà un aggiornamento minore, oppure rappresenterà un netto salto in avanti in termini di design e prestazioni?

La prossima generazione dell'iPad Mini sarà davvero sottile e compatta, tanto che potrebbe essere uno dei dispositivi di Apple più portatili di sempre. Avete presente le linee sottili ed eleganti dell'iPad Air 2?

Ecco, l'iPad Mini 4 sarà una versione miniaturizzata dell'attuale tablet top di gamma, e un video appena pubblicato online da @OnLeaks sembra confermare le ultime ipotesi. In dettaglio, gli angoli saranno più arrotondati, così da favorire una migliore ergonomia, e lo spessore sarà di appena 6.1 mm, proprio come l'iPad Air di seconda generazione. Per un rapido confronto, l'iPad Mini 3 ha una scocca che è spessa 7.5 mm.

A detta delle voci di corridoio trapelate sul web, la quarta generazione dell'iPad Mini avrà delle importanti novità non solo dal punto di vista del design, ma anche per quanto riguarda l'hardware interno. Gli ingegneri di Cupertino hanno lavorato duramente per riuscire a realizzare un tablet tanto potente quanto compatto, e il risultato finale potrebbe lasciare a bocca aperta molti fan della Mela. Il Retina Display rimarrà da 7.9 pollici con la risoluzione di 2048 x 1536 pixel, ma sarà di tipo laminato con trattamento anti-riflesso. Il salto qualitativo sarà evidente non appena si accenderà il device, grazie al contrasto più elevato e la leggibilità migliorata sotto la luce del sole.

Ma questo è appena l'antipasto: alcune linee di codice presenti nell'ultima Beta di OS X El Capitan hanno infatti svelato che il device supporterà in maniera nativa la modalità Split View di iOS 9, che per ora è un'esclusiva dell'iPad Air 2. Di che si tratta? In pratica, con Split View lo schermo del tablet viene diviso in due, così da poter utilizzare contemporaneamente due applicazioni diverse, anche quelle più esose di risorse. Questa modalità di multitasking è stata annunciata soltanto per l'iPad Air 2, in quanto si tratta dell'unico iDevice con 2 GB di memoria RAM e il processore Apple A8X tri core a 64 bit.

È quindi possibile che anche l'iPad Mini 4 avrà sotto la scocca 2 GB di memoria RAM e un processore molto più potente, forse l'Apple A8X tri core o addirittura l'Apple A9 quad core a 64 bit, lo stesso che troveremo all'interno dell'iPhone 6S e dell'iPad Air 3. Ci saranno infine dei miglioramenti in termini di autonomia, grazie ad una batteria al litio con maggiore capacità, e per quanto riguarda il comparto multimediale, con una webcam frontale da 5 Megapixel (ottima per i selfie di qualità) e una fotocamera posteriore da 8 Megapixel. Al posto del tasto Home continuerà ad esserci il lettore di impronte digitali Touch ID, e forse il sensore biometrico sarà più veloce e preciso. E chissà.. non escludiamo che l'iPad Mini 4 possa supportare l'Apple Watch.



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPad Mini 4 Rumors: Design, Caratteristiche e Hardware potenziato


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?