Apple sa di problemi su alcuni iPhone tra cui FaceID e microfono non funzionanti

Apple sa di problemi su alcuni iPhone tra cui FaceID e microfono non funzionanti

Apple puo' sostituire gli iPhone X con un problema alla fotocamera posteriore che impedisce il corretto funzionamento del riconoscimento facciale tramite FaceID mentre alcuni iPhone 7 e iPhone 7 Plus hanno problemi con il microfono dopo l'aggiornamento ad iOS 11.3 o iOS 11.3.

 

Scritto da , il 07/05/18

Seguici su

 
 

Gli utenti dell'iPhone X di Apple hanno riscontrato dei seri problemi con la tecnologia di riconoscimento facciale Face ID. A rivelarlo è stato un documento di supporto che è stato inviato dalla società di Cupertino ai propri negozi fisici e ai fornitori di servizi autorizzati, del quale il sito 9to5Mac è venuto in possesso. In un altro documento che la società ha inviato agli stessi destinatari viene rivelato un problema con gli aggiornamenti iOS 11.3 e iOS 11.3 che impedisce il funzionamento del microfono sui modelli iPhone 7 e iPhone 7 Plus. 

Apple iPhone X con problemi di Face ID

Diversi proprietari di iPhone X lamentano di problemi con la tecnologia di riconoscimento facciale Face ID. Il numero di questi utenti non dovrebbe essere elevato dal momento che Apple è disposta a sostituire le unità che presentano il problema ma è importante al punto da portare la società a rilasciare apposite linee guida ai propri dipendenti che lavorano negli Apple Store e ai rivenditori autorizzati per poter offrire la migliore assistenza ai clienti che lo riscontrano.

Nel documento inviato da Apple viene spiegato che i dipendenti devono prima eseguire un test diagnostico per verificare se i problemi relativi all'identificazione del cliente potrebbero essere risolti con una riparazione della fotocamera posteriore. Se questo non avviene, il dipendente deve eseguire la sostituzione completa dell'unità, dando al cliente un nuovo telefono. Perchè non sostituire solo la fotocamera anzichè l'intero telefono? E come mai si fa riferimento alla fotocamera posteriore anzichè quella frontale se FaceID è idealmente legato al sensore fotografico frontale che si trova nel sistema TrueDepth? Da quanto appreso, riparare la fotocamera posteriore potrebbe risolvere i problemi con Face ID poichè risulta che quando la loro telecamera posteriore non funziona anche l'identificazione tramite riconoscimento del volto fallisce.

9to5mac ha menzionato l'esperienza di un utente di iPhone X riportata su Reddit, forum in cui ha spiegato che un giorno si è trovato con sia la fotocamera posteriore che FaceID non funzionanti con tanto di messaggio "FaceID non disponibile, riprova più tardi" e con funzioni come panorama, timelapse e altre non disponibili. Questa persona ha sostituito il proprio iPhone X presso un Apple Store dove il dipendente al Genius Bar gli ha spiegato che la fotocamera TrueDepth e il teleobiettivo della fotocamera posteriore sono collegati.

I proprietari di iPhone X che riscontrano piu' volte problemi con il riconoscimento facciale tramite FaceID possono quindi recarsi presso un Apple Store o rivenditore autorizzato per far verificare al personale autorizzato tramite diagnostica del dispositivo se la fotocamera posteriore è danneggiata e se una sostituzione di essa potrebbe risolvere il problema, altrimenti viene sostituito il telefono con un nuovo modello "al fine di fornire la migliore esperienza del cliente".

iPhone 7 e 7 Plus con problemi al microfono

Il problema con il FaceID su iPhone X non è il solo che Apple si è trovata ad affrontare. In un altro documento che la società ha inviato ai dipendenti dei propri Apple Store e dei rivenditori autorizzati viene rivelato un problema con gli aggiornamenti iOS 11.3 e iOS 11.3 che impedisce il funzionamento del microfono sui modelli iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Anche in questo caso il problema è stato riportato da proprietari dei suddetti iPhone sul forum di Reddit.

Stando a quanto riportato dal sito MacRumors, Apple nel documento chiede agli addetti nei propri centri di assistenza di eseguire la diagnostica audio e di avviare l'iter di riparazione del melafonino qualora venisse visualizzato il messaggio 'dispositivo non rilevabile nel dock' o 'accessorio non supportato' nel riquadro di diagnostica.

Dal momento che il problema con il microfono si presenta solo con iOS 11.3 e iOS 11.3 (su iPhone 7 e iPhone 7 Plus) è probabile che possa bastare una patch in un prossimo aggiornamento software per risolverlo.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple sa di problemi su alcuni iPhone tra cui FaceID e microfono non funzionanti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?