Accordo Amazon-Apple per vendere iPhone, iPad e altri prodotti Apple su Amazon

Accordo Amazon-Apple per vendere iPhone, iPad e altri prodotti Apple su Amazon

iPhone, iPad, cuffie Beats e altri prodotti della Apple si potranno acquistare su Amazon.it in via ufficiale.

 

Scritto da , il 12/11/18

Seguici su

 
 

In via ufficiale non è possibile acquistare da Amazon prodotti della Apple, almeno direttamente, poichè tramite rivenditori di terze parti è possibile. Cosi' è stato fino ad oggi, ora le cose stanno per cambiare. Infatti, come riportato dal sito CNET, Amazon e Apple hanno stretto un accordo grazie al quale il colosso dell'e-commerce potrà iniziare a vendere direttamente prodotti di Apple. Ci saranno prodotti Apple venduti da rivenditori di terze parti autorizzati da Apple ma l'accordo non esclude che selezionati prodotti della società di Cupertino si potranno acquistare come 'venduti e spediti da Amazon' con tutti i benefici che ne deriverebbero, tra cui spedizioni gratis per i clienti Prime e altre garanzie tra cui la gestione dei resi.

La partnership prevede la vendita attraverso i portali di Amazon di otto paesi - Italia, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Giappone e India - di prodotti come iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR, Apple Watch Series 4 e i modelli iPad Pro oltre ai prodotti della linea di cuffie Beats. Tra i prodotti che non si vedranno su Amazon c'è l'altoparlante smart HomePod, il quale resterà disponibile esclusivamente attraverso apple.com e rivenditori retail autorizzati (probabile che il motivo sia la concorrenza con gli smart speaker Echo di Amazon ma anche la non disponibilità globale dell'HomePod).

Come parte dell'accordo, solo i rivenditori autorizzati Apple potranno vendere i prodotti Apple e Beats sul marketplace di Amazon. A partire dal 4 gennaio 2019, i venditori indipendenti che già vendono i prodotti Apple nuovi e usati su Amazon tramite il marketplace dovranno diventare rivenditori autorizzati da Apple per continuare a vendere, in quanto senza autorizzazione eventuali prodotti in catalogo saranno tolti. In questo modo, Apple potrà garantire che i prodotti che saranno venduti attraverso Amazon saranno 'ufficiali', avendo il controllo di chi puo' vendere cosa, mentre prima di questo accordo un qualunque venditore poteva inserire inserzioni di prodotti col marchio della 'mela morsicata' magari spacciando qualcosa per quello che in realtà non era.

"Amazon è costantemente al lavoro per migliorare l'esperienza del cliente, e uno dei modi in cui lo facciamo è aumentare la selezione dei prodotti che sappiamo che i clienti vogliono", ha detto un portavoce di Amazon in una dichiarazione a Cnet. "Non vediamo l'ora di espandere il nostro assortimento di prodotti Apple e Beats a livello globale". Il portavoce di Apple Nick Leahy ha commentato: ""Stiamo lavorando con Amazon per migliorare l'esperienza dei clienti Apple sul loro sito, e non vediamo l'ora che i clienti abbiano un altro ottimo modo per acquistare iPhone, iPad, Apple Watch, Mac e altro ancora. "

Un accordo importante che arriva giusto in tempo per i regali natalizi: per Apple la partnership significa avere la possibilità di promuovere i propri prodotti attraverso un grande portale di e-commerce, mentre quest'ultimo potrà offrire ai propri clienti prodotti ampiamente richiesti in tutto il mondo.

Aspettiamoci quindi di vedere, dalle prossime settimane, prodotti di Apple su Amazon.it.

Nota: ci aspettiamo un comunicato ufficiale da Amazon e/o Apple per la definizione dei dettagli dell'accordo. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Accordo Amazon-Apple per vendere iPhone, iPad e altri prodotti Apple su Amazon


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?