Shot on iPhone Challenge 2020, Apple invita a condividere le foto migliori scattate con iPhone 11 usando la Modalita' Notte

Shot on iPhone Challenge 2020, Apple invita a condividere le foto migliori scattate con iPhone 11 usando la Modalita' Notte

Apple inizia il 2020 celebrando le foto più belle scattate con la modalità Notte con iPhone 11 invitando tutti i proprietari di iPhone 11 ad inviare i loro scatti migliori.

 

Scritto da , il 09/01/20

 

Seguici su

 
 

Apple anche quest'anno intende celebrare le foto più belle scattate con iPhone e per questo motivo ha lanciato il concorso Shot on iPhone Challenge 2020 a cui possono partecipare tutti i proprietari di un melafonino della serie iPhone 11.

Il contest è dedicato alla modalità Notte di iPhone 11. Gli utenti da tutto il mondo che intendono partecipare al contest sono invitati a condividere, tra l'8 e il 29 gennaio 2020 compresi, le foto più belle che hanno scattato in modalità Notte con iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Le foto vanno condivise su Instagram e Twitter usando gli hashtag #ShotoniPhone e #NightmodeChallenge e indicando nella didascalia il modello di iPhone usato. Chi lo desidera puo' anche inviare le immagini alla massima risoluzione via email all’indirizzo shotoniphone[at]apple.com (sostituire [at] con la chiocciola) utilizzando questo formato per il nome del file: nome_cognome_modalitànotte_modelloiPhone. Scegliendo di inviare le foto tramite social network, queste devono essere pubbliche. Le foto possono essere in versione originale, oppure ritoccate con gli strumenti Apple dell’app Foto o con software di altri sviluppatori. La partecipazione è riservata a chi ha già compiuto 18 anni.

Le fotocamere di iPhone 11 e la Modalità Notte.
iPhone 11 sul retro propone una doppia fotocamera con grandangolo da 12MP (F1.8, 26mm, obiettivo a sei elementi, OIS, 100% Focus Pixels) e ultra‑grandangolo da 12MP (F2.4 e angolo di campo di 120 gradi, 13mm, obiettivo a cinque elementi, angolo di visione 120 gradi). iPhone 11 Pro propone sul retro una tripla fotocamera, con • grandangolo da 12MP (F1.8, 26mm, obiettivo a sei elementi, OIS, 100% Focus Pixels), ultra‑grandangolo da 12MP (F2.4 e angolo di campo di 120 gradi, 13mm, obiettivo a cinque elementi, angolo di visione 120 gradi) e teleobiettivo da 12MP (F2.0, obiettivo a sei elementi, 52mm, OIS, Focus Pixels). iPhone 11 e iPhone 11 Pro hanno la stessa fotocamera frontale TrueDepth da 12MP con diaframma con apertura F2.2. Il sensore grandangolare dei modelli iPhone 11 offre il 100% di Focus Pixels che attiva la modalità Notte permettendo di ottenere grandi foto in ambienti chiusi o all’aperto, anche con poca luce. Il sistema a doppia fotocamera di iPhone 11 e quello a tripla fotocamera di iPhone 11 Pro sono integrati in iOS 13 ed offono diversi altri strumenti, oltre alla Modalità Notte, che consentono a chiunque di scattare foto quasi come un professionista. Ad esempio, sono disponibili lo Smart HDR di nuova generazione e una modalità Ritratto migliorata.

Alcuni consigli su come sfruttare al meglio la modalità Notte:
- la modalità Notte si attiva in automatico in ambienti dive c'è poca illuminazione: se appare l’icona gialla della modalità Notte, significa che si sta fotografando in modalità Notte.
- la modalità Notte determina il tempo di posa in base alla scena, indicandolo nella propria icona: è possibile aumentarlo toccando l’icona della modalità Notte e spostando il cursore
su Max.
- è possibile utilizzare un treppiede o un supporto per iPhone per le pose più lunghe, quando c’è molto buio.

Come avverrà la selezione dei vincitori del contest.
Apple cercherà gli scatti migliori e una giuria selezionata valuterà gli scatti inviati e il 4 marzo 2020 proclamerà le cinque foto vincitrici. Queste saranno celebrate in una galleria su Apple Newsroom, su apple.com e sull’account Instagram di Apple (@apple). Potrebbero anche essere esposte in campagne digitali, negli Apple Store, su cartelloni pubblicitari o in occasione di esposizioni di terze parti.

La giuria è composta da:
- Malin Fezehai (US): fotografa e visual reporter newyorkese; ha scattato foto in oltre 30 Paesi e lavorato per The New York Times, TIME, Nike, il Malala Fund e l’ONU; nel 2015 ha ricevuto il Wallis Annenberg Prize ed è stata la prima vincitrice di un World Press Photo Award a essere premiata per una foto scattata con iPhone.
- Tyler Mitchell (US): fotografo e regista di Brooklyn che spazia fra vari generi per esplorare e documentare una nuova estetica dell’essere di colore. Nel 2018, è diventato il primo fotografo di colore a scattare per una copertina di Vogue America dedicata a Beyoncé. Nel 2019, ha presentato la sua prima personale dal titolo “I Can Make You Feel Good” presso il Foam Fotografiemuseum Amsterdam.
- Sarah Lee (UK): ha studiato Letteratura inglese alla University College London (UCL) alla fine degli anni ‘90, dedicandosi nel tempo libero a imparare l’arte della fotografia. Nel 2000 ha iniziato a lavorare per il Guardian e l’Observer, specializzandosi in ritrattistica, fotogiornalismo e arte. Sarah è una fotografa ufficiale della British Academy of Film and Television Arts (BAFTA), e fa parte del British American Project e della Royal Society of Arts.
- Alexvi Li (Cina): artista e fotografo che utilizza iPhone per fare foto e video, e per creare progetti artistici su vari temi. Fra i suoi lavori più recenti c'è la serie “Objects in the Mirror Are Closer Than They Appear” realizzata con iPhone 11 Pro.
- Darren Soh (Singapore): fotografo freelance a tempo pieno specializzato in architettura e paesaggi. Ha ottenuto molti riconoscimenti, tra cui un Commonwealth Photographic Award e il Prix de la Photographie, Paris. Conosciuto per aver documentato l’edilizia residenziale pubblica e vernacolare a Singapore, solitamente condivide le foto che scatta con iPhone sulla sua pagina Facebook ed è stato uno dei vincitori della #ShotoniPhone challenge 2019.
- Phil Schiller: ha dato il suo contributo in Apple a reinventare i telefoni portatili e allo sviluppo di tecnologie fotografiche in veste di Vice President di Worldwide Marketing.
- Kaiann Drance: è Vice President di Worldwide Product Marketing e lavora con i team Apple per ideare prodotti che mettano strumenti fotografici sempre migliori nelle mani del maggior numero di persone possibile, come il primo iPod touch con fotocamera e varie generazioni di iPhone.
- Brooks Kraft, è un fotografo professionista e ha lavorato nel settore editoriale e della fotografia pubblicitaria prima di entrare in Apple. Per la rivista TIME si è occupato di servizi presso la Casa Bianca durante le amministrazioni Bush e Obama ed ha seguito sette campagne presidenziali.
- Jon McCormack, è un fotografo affermato e in Apple guida il team che si occupa del software delle fotocamere. Le immagini di Jon sono state pubblicate da organizzazioni internazionali, tra cui TIME, The New York Times, UNESCO, The Nature Conservancy e Africa Geographic.
- Arem Duplessis, lavora a stretto contatto con alcuni dei fotografi più affermati di tutto il mondo in qualità di Director of Photography nel team marketing di Apple. E' stato Design Director della rivista The New York Times Magazine per quasi un decennio.

Informazioni utili per chi vuole partecipare al contest.
Apple non accetterà foto che violano o ledono i diritti di terzi, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, diritti d’autore, marchi registrati, privacy, pubblicità o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale o diritto civile. Apple escluderà anche le foto che ritraggono scene sessualmente esplicite, nudità, contenuti osceni, violenti o in altro modo deplorevoli o inappropriati; o le foto che in altro modo screditano Apple o qualsiasi altra persona o parte.

Chi invierà le foto manterrà tutti i diritti sulla di essa; tuttavia, inviandola, concederà a Apple una licenza di un anno a titolo gratuito, internazionale, irrevocabile e non esclusiva per poter utilizzare, modificare, pubblicare, mostrare, distribuire, creare opere derivate e riprodurre la foto su Apple Newsroom, apple.com, gli account Twitter di Apple, l’account Instagram di Apple (@apple), negli Apple Store, su cartelloni pubblicitari, su Apple Weibo e Apple WeChat, e in occasione di esposizioni pubbliche di terze parti e di qualsiasi esposizione interna di Apple. Le fotografie riprodotte includeranno i crediti al fotografo. Per le foto scelte per apparire su materiali di marketing, il proprietario dovrà consentire a concedere a Apple l’uso commerciale esclusivo della foto per tutta la validità della licenza.

Leggi anche:
 
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro da Jude Allen
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro da Jude Allen
 
 
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro Max da Eric Zhang
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro Max da Eric Zhang
 
 
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro da Aundre Larrow
Foto scattata in modalita' Notte con iPhone 11 Pro da Aundre Larrow
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria