Google Drive su iOS fa proteggere con Face ID o Touch ID i file

Google Drive su iOS fa proteggere con Face ID o Touch ID i file

Schermata sulla privacy è una nuova funzionalità che si trova in Google Drive per iOS che utilizza Face ID o Touch ID per proteggere i file sensibili da occhi indiscreti.

 

Scritto da , il 05/05/20

 

Seguici su

 
 

Google ha aggiornato la sua applicazione Google Drive per dispositivi Apple alimentati dalla piattaforma iOS, quindi iPhone e iPad, per aggiungere la nuova funzione di privacy chiamata 'Schermata sulla privacy'. La segnalazione è arrivata prima da Digitaltrends.

Come si può leggere nel changelog di Google Drive versione 4.2020.18204 per iOS, disponibile dal 4 maggio 2020, "Schermata sulla privacy è una nuova funzionalità che utilizza Face ID o Touch ID per proteggere i tuoi file sensibili da occhi indiscreti".

La nuova funzione di sicurezza disponibile in Google Drive per iOS funziona come la funzione simile disponibile in Whatsapp da qualche settimana: l'accesso ai file dentro Google Drive viene consentito solo dopo l'avvenuto riconoscimento dell'identità tramite Touch ID o Face ID da parte dell'app, non del telefono. E' un filtro che va oltre il riconoscimento per lo sblocco del telefono: con la funzione attiva, anche se il telefono è già sbloccato nel momento in cui si preme l'icona di Google Drive l'accesso ai file viene consentito solo dopo un'ulteriore verifica.

'Schermata sulla privacy' torna molto utile se si hanno dei file da proteggere: anche prestando il telefono ad un amico per giocarci, non potrà accedere ai file personali archiviati in Google Drive. 

I proprietari di un iPhone o un iPad possono attivare il metodo di verifica tramite Touch ID o Face ID in Google Drive dalle Impostazioni nell'app e dal momento dell'attivazione dovranno identificarsi ogni volta che apriranno l'applicazione, o quasi. Proprio come su Whatsapp, è infatti possibile impostare un tempo massimo di inutilizzo entro cui l'app non deve richiedere l'autenticazione per consentire l'accesso ai file. 

Nella immagine animata qui sotto è possibile vedere come funziona la protezione con Face ID o Touch ID dei file in Google Drive su iOS.

 
Come funziona la protezione con Face ID o Touch ID dei file in Google Drive su iOS
Come funziona la protezione con Face ID o Touch ID dei file in Google Drive su iOS
 
 
Changelog Google Drive versione 4.2020.18204 per iOS
Changelog Google Drive versione 4.2020.18204 per iOS
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria