Whatsapp supporta sblocco con Face ID o Touch ID per chat piu' sicure su iPhone

Whatsapp supporta sblocco con Face ID o Touch ID per chat piu' sicure su iPhone

Con la nuova funzionalità attiva Whatsapp richiede l'identificazione tramite Touch ID o Face ID ogni volta che verrà aperta l'applicazione.

 

Scritto da , il 04/02/19

Seguici su

 
 

Whatsapp ha ufficialmente introdotto nella sua applicazione Whatsapp Messenger per dispositivi Apple iOS il supporto per i sistemi di sicurezza Touch ID e Face ID cosi' da consentire agli utenti di proteggere le conversazioni tramite l'identificazione biometrica offerta da queste due tecnologie, rispettivamente, tramite il riconoscimento dell'impronta digitale e del volto. Il supporto per i due sistemi di sicurezza è arrivato con l'aggiornamento dell'app alla versione 2.19.203, disponibile su AppStore dal 3 febbraio 2019, che introduce la possibilità di proteggere le chat con Face ID o Touch ID, rendendo quindi possibile l'accesso alle conversazioni solo mediante la verifica dell'identità di chi tiene in mano l'iPhone.

Gli utenti possono ora utilizzare il metodo di identificazione disponibile sul proprio dispositivo, ad oggi non ci sono iPhone che hanno sia il Touch ID (lettore di impronte digitali integrato nel pulsante che hanno i piu' recenti iPhone sotto lo schermo) sia Face ID (il sistema True Depth a infrarossi introdotto con iPhone X).

I proprietari di un iPhone possono attivare il metodo di verifica tramite Touch ID o Face ID in WhatsApp Messenger dal menu Privacy dentro l'app all'interno delle Impostazioni account [Tocca "Impostazioni" > "Account" > "Privacy", quindi abilita Blocco schermo] e dal momento dell'attivazione dovranno identificarsi ogni volta che apriranno l'applicazione, o quasi. E' infatti possibile impostare un tempo: ad esempio si puo' fare in modo che l'app richieda l'autenticazione dopo che è passato almeno 1 mnuto dall'ultima volta che si ha usato l'applicazione. Non è possibile proteggere le singole chat, se si attiva la protezione da Touch ID/FaceID questa vale per tutte le chat. Se il metodo di verifica fallisce per più volte consecutivamente, l'app chiederà di inserire il codice di accesso dell'iPhone prima di poter rendere visibili le conversazioni. Da notare che l'anteprima del contenuto dei nuovi messaggi nelle notifiche resta visibile nella schermata di blocco anche senza dover sbloccare l'applicazione, se nelle Impostazioni è attiva l'opzione di mostrare l'anteprima dei nuovi messaggi nelle notifiche (se si vuole la massima privacy bisogna disabilitare l'anteprima nelle notifiche), ma se da una notifica si vuole visualizzare il messaggio completo per l'apertura dell'app viene chiesta l'autenticazione. 

Il supporto per Touch ID e Face ID è arrivato non solo per Whatsapp Messenger, disponibile per tutti coloro che hanno un numero di telefono mobile, ma anche per Whatsapp Business, la versione dell'app rivolta alle aziende, alle quali tornerà utile per mantenere piu' al sicuro le chat avviate con i propri clienti.

Riguardo la privacy, come notato da WABetaInfo che aveva anticipato il supporto nei mesi scorsi, Whatsapp non ha accesso diretto alle informazioni biometriche degli utenti ma usa le API messe a disposizione da Apple, le quali gestiscono le informazioni in locale sul dispositivo stesso, senza condivisione ad alcun server esterno.

Nel frattempo, su Android è in arrivo il supporto per la protezione delle chat con il riconoscimento delle impronte digitali.

CHANGELOG WHATSAPP PER IOS v.2.19.203 (3 FEBBRAIO 2019):
• Ora puoi sbloccare WhatsApp con Face ID o Touch ID. Tocca "Impostazioni" > "Account" > "Privacy", quindi abilita Blocco schermo.

Whatsapp Messenger in versione 2.19.203 per iOS è disponibile nell'AppStore di Apple da 3 gennaio 2019: se is ha l'app installata sull'iPhone l'aggiornamento automatico potrebbe richiedere alcuni giorni.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Whatsapp supporta sblocco con Face ID o Touch ID per chat piu' sicure su iPhone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?