WhatsApp Business lancia i codici QR festeggiando i 50 milioni di utenti superati

WhatsApp Business lancia i codici QR festeggiando i 50 milioni di utenti superati

Le novità consistono nelle possibilità di avviare una chat con un'azienda utilizzando il codice QR e di condividere il catalogo dei prodotti o servizi di un'azienda.

 

Scritto da , il 10/07/20

 

Seguici su

 
 

Per venire in aiuto alle aziende di tutto il mondo mentre si preparano alla ripartenza e alla propria crescita online, l'app gratuita pensata per i proprietari di piccole aziende WhatsApp Business ha annunciato, anche per festeggiare l'aver superato la soglia dei 50 milioni di utenti, nuove funzionalità che renderanno più facile e immediato per i clienti sia avviare una chat sul proprio WhatsApp con aziende o piccole attività sia visualizzare i loro prodotti e servizi.

Leggi anche: WhatsApp Business per aziende come funziona e si usa

Avviare una chat con un'azienda utilizzando il codice QR

Whatsapp Business ora offre la possibilità di avviare una chat con un'azienda utilizzando il codice QR.

Prima di oggi bisognava aggiungere manualmente il numero WhatsApp di un'azienda ai propri contatti per entrarci in contatto. Adesso non serve più aggiungere manualmente il numero WhatsApp ai propri contatti: basta eseguire la scansione del codice QR esposto in vetrina, riportato sulla confezione di un prodotto o stampato su una ricevuta.

Ecco come funziona: dopo aver inquadrato il codice QR, si apre una chat con un messaggio precompilato e modificabile, impostato dall'attività per avviare una conversazione. Con gli strumenti di messaggistica di WhatsApp Business, le aziende possono rispondere velocemente ai messaggi, inviare informazioni e condividere il proprio catalogo con i clienti.

I codici QR sono disponibili per tutte le attività del mondo che utilizzano l'applicazione o l'API di WhatsApp Business.

Nel video che segue viene spiegato l'utilizzo della funzione legata al codice QR.

Come usare un codice QR su WhatsApp Business


Condivisione del catalogo dei prodotti o servizi di un'azienda

Con Whatsapp Business le aziende possono, dallo scorso anno, condividere il proprio catalogo dei prodotti o servizi. I cataloghi risultano essere uno strumento molto utilizzato, ogni mese oltre 40 milioni di utenti visualizzano i cataloghi su WhatsApp. Da oggi, per facilitare la ricerca dei prodotti, i cataloghi e i singoli articoli possono essere condivisi sotto forma di link su siti web, Facebook, Instagram e qualsiasi altro canale. Questi link possono essere creati dalle aziende e condivisi con i clienti, i quali a loro volta possono anche condividere il catalogo o un articolo di un'azienda con amici o familiari copiando il link e inviandolo tramite WhatsApp o altri mezzi di comunicazione. 


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria