ToonMe, la app del momento che trasforma in personaggi animati come quelli Pixar

ToonMe, la app del momento che trasforma in personaggi animati come quelli Pixar

L'app 'ToonMe' sta piacendo molto perchè può trasformare chiunque in un personaggio simile a quello di un film della Pixar. Ma attenzione alle fake app con lo stesso nome che si potrebbero trovare sugli store di Apple e Google: vediamo come trovare l'app originale, e come questa gestisce le foto caricate dagli utenti.

 

Scritto da , il 18/01/21

 

Seguici su

 
 

I cartoni animati piacciono a tutti, o forse no, certo è che accompagnano milioni di persone in tutte le fasi della loro crescita, sin da piccolissime. Oggi molti cartoni animati, specie quelli realizzati dalla Disney e Pixar, si rivolgono a tutte le età, non sono solo per bambini, poichè possono contenere messaggi profondi che i più grandi possono comprendere, come dimostra il recente film Soul. Al di là di questo, vi siete mai chiesti come sareste voi in versione 'cartone animato'? Ebbene, sta spopolando una applicazione per smartphone che, grazie all'intelligenza artificiale, è in grado di trasformare in cartoon qualsiasi persona, basta un suo selfie. Questa applicazione si chiama 'ToonMe' e sta piacendo molto perchè può trasformare chiunque in un personaggio simile a quello di un film della Pixar. Sui social ci sono anche moltissimi personaggi famosi che stanno condividendo le immagini delle loro controparti in stile cartoon realizzate con ToonMe.

Disponibile sia per dispositivi Android e Apple, 'ToonMe' è scaricabile dallo store del proprio smartphone. Semplicemente ricercando 'ToonMe' nel Google Play Store o nell'Apple AppStore si potrebbero trovare diversi risultati con questo nome: attenzione che l'app giusta è quella sviluppata da "Linerock Investments LTD", il cui sito web è toonme.com - è possibile accedere a questo sito web per trovare il link diretto per il download dagli store di Apple e Google, oppure si può effettuare il caricamento di un selfie direttamente via web.

L'app promette la possibilità di "ottenere automaticamente il tuo ritratto ridisegnato in stile cartone animato o vettoriale utilizzando la magia dell'intelligenza artificiale. Ciò che prima richiedeva diversi giorni per essere realizzato e poteva essere ricreato solo da artisti professionisti, ora è disponibile con un solo tocco, grazie all'intelligenza artificiale".

Come funziona l'app ToonMe: dopo aver scaricato e installato l'app è possibile seguire le istruzioni che compaiono sullo schermo fino a caricare la foto di un volto per ottenere entro pochi istanti la controparte in stile cartone animato, risultato che può essere scaricato e conservato per sè o lo si può condividere con gli amici. Anche senza scaricare app, è possibile caricare una foto e ottenere il risultato sul sito web toonme.com

Stando alle risposte ai commenti lasciate da chi ha sviluppato l'app, ToonMe prevede un periodo di prova gratuito di 3 giorni, poi resta possibile continuare a utilizzare l'app  gratuitamente senza accesso alle funzionalità PRO, per le quali viene richiesta la sottoscrizione di un abbonamento. Fare quindi attenzione prima di inserire dati, bisogna leggere tutto ciò che compare sullo schermo. 

Questo successo di ToonMe ricorda la moda temporanea che è stata l'app 'FaceApp' nell'estate del 2019, quella che permetteva di caricare una propria foto per poi divertirsti a giocare con una serie di opzioni per sembrare piu' vecchi, piu' giovani, piu' belli o, in generale, con un aspetto diverso. Come è stato lo scorso anno per 'FaceApp', anche per 'ToonMe' c'è una questione che bisogna affrontare: la privacy.

ToonMe, che fine fanno le foto degli utenti?

Come vengono gestite da chi sta dietro a ToonMe le foto che gli utenti caricano? Se andiamo ad approfondire la questione, su toonme.com è riportato che l'app ToonMe è "by Photo Lab", app sviluppata dalla "Linerock Investments, LTD", su LinkedIn descritta come una azienda, con sede a San Francisco (California), che "da oltre 10 anni sviluppa soluzioni di elaborazione fotografica online all'avanguardia". Ha creato diverse app di fotoritocco, la più importante è la sopra citata "Photo Lab" che è stata scaricata oltre 200 milioni di volte fino ad oggi e conta oltre 200.000 utenti giornalieri. Altre app includono "Visage Lab", un'app di fotoritocco automatico e "Emolfi Keyboard", un generatore automatico di adesivi. Questa azienda si propone di mettere a disposizione delle persone "prodotti intelligenti e semplici" nonostante le sue app "implementino tecnologie sofisticate (come algoritmi basati sull'intelligenza artificiale e tracciamento del viso 3D), consentono all'utente di esprimersi in modo creativo attraverso il clic di pochi pulsanti".

Per la Privacy Policy di ToonMe, l'azienda rimanda alla Privacy Policy di Photo Lab. In questa, l'azienda dice che non divulga le immagini caricate dagli utenti sul sito web ubicato all'indirizzo pho.to e su tutte le applicazioni di telefonia mobile di Linerock Investments, compresa quindi ToonMe, salvo che gli utenti stessi forniscano un consenso esplicito a mostrare le loro immagini sul sito, app e altri servizi gestiti dall'azienda "oppure per servizi di soggetti terzi". Inoltre, l'azienda assicura che le immagini caricate dagli utenti al fine di ottenere l'elaborazione desiderata vengono automaticamente rimosse dai suoi server entro due settimane dall'ultima interazione: "Per gli utenti non registrati e gli utenti che non condividono i propri elaborati all'interno dei Servizi, le foto originali e gli elaborati vengono automaticamente rimossi dai nostri server entro due settimane dall'ultima interazione. Per gli utenti registrati che condividono i propri elaborati all'interno dei Servizi che offrono specifiche funzionalità di social network, i contenuti condivisi verranno archiviati sui server e mostrati all'interno dei Servizi, a meno che l’utente stesso non elimini le immagini o ne richieda l’eliminazione contattando il nostro team di assistenza.".

Prima di scaricare l'app ToonMe o utilizzare il servizio sul sito web del servizio, il consiglio è di leggere bene la Privacy Policy completa accessibile da toonme.com, poi ciascuno è libero di fare ciò che ritiene giusto.

Attenzione alle app cloni di ToonMe: Il team di ToonMe invita a diffidare dalle app false chiamate con lo stesso nome che si potrebbero trovare ricercando 'ToonMe' sul Google Play Store o sull'AppStore di Apple: quella ufficiale è sviluppata da "Linerock Investments LTD". A tal proposito, il team di ToonMe ha dichiarato: "la sfida più grande è stata la comparsa di cloni fuorvianti negli store. (...) Le false app 'ToonMe' ricordano non solo il nostro nome, ma anche la nostra icona. Si, ci sono cloni che ci impersonano e utilizzano i difetti degli algoritmi di ricerca dei negozi per superarci nei risultati su Google Play e App Store. Quindi in un certo numero di paesi, specialmente in Italia e Francia, quando le persone cercano ToonMe, vedono le app cloni nei primi posti [dei risultati delle ricerche] invece dell'app originale. I risultati generati da queste app false (se ce ne sono) sono cosi negativi che nessuno vuole nemmeno condividerli sui social. (...) Attenzione alle copie fuorvianti!".


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria