Zoom lancia app PWA e si prepara ad introdurre la traduzione in tempo reale nelle videochiamate

Zoom lancia app PWA e si prepara ad introdurre la traduzione in tempo reale nelle videochiamate

Zoom annuncia l'acquisto di Kites GmbH, le cui tecnologie aiuteranno a migliorare le capacità di traduzione automatica nelle videochiamate su Zoom.

 

Scritto da il 30/06/21 | Pubblicato in Zoom | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Zoom Video Communications, dietro la popolare applicazione per videochiamate da smartphone, tablet e PC, ha annunciato il 29 giugno di aver firmato un accordo definitivo per l'acquisizione di Karlsruhe Information Technology Solutions - Kites GmbH (Kites), una start-up dedicata allo sviluppo di soluzioni per la traduzione automatica in tempo reale. I termini della transazione non sono stati resi noti. Kites è stata co-fondata da Dr. Alex Waibel e Dr. Sebastian Stüker nel 2015 al Karlsruhe Institute of Technology.

Come parte dell'accordo, il team di 12 ricercatori di Kites aiuterà il team di ingegneri di Zoom a "far progredire il campo della traduzione automatica per migliorare la produttività e l'efficienza delle riunioni fornendo funzionalità di traduzione multilingue per gli utenti di Zoom".

"Siamo continuamente alla ricerca di nuovi modi per offrire felicità ai nostri utenti e migliorare la produttività delle riunioni, e le soluzioni MT saranno fondamentali per migliorare la nostra piattaforma per i clienti Zoom in tutto il mondo", ha commentato Velchamy Sankarlingam, Presidente di Product and Engineering di Zoom. "Con le nostre missioni allineate per rendere la collaborazione senza barriere, indipendentemente dalla lingua, dalla posizione geografica o da altre barriere, siamo fiduciosi che il team impressionante di Kites si adatterà perfettamente a Zoom".

"Kites è emersa con la missione di abbattere le barriere linguistiche e rendere l'interazione linguistica senza soluzione di continuità una realtà della vita quotidiana e ammiriamo da tempo Zoom per la sua capacità di connettere facilmente le persone in tutto il mondo", hanno dichiarato il dott. Waibel e il dott. Stüker . "Sappiamo che Zoom è il miglior partner per Kites per aiutare a portare avanti la nostra missione e siamo entusiasti di vedere cosa verrà dopo con l'incredibile motore di innovazione di Zoom".

Il Dr. Stüker e il resto del team di Kites rimarranno a Karlsruhe, in Germania, dove Zoom intende investire nella crescita del team. Zoom sta esplorando l'apertura di un centro di ricerca e sviluppo in Germania in futuro. Il Dr. Waibel diventerà uno Zoom Research Fellow, ruolo attraverso cui fornirà consulenza sulla ricerca e lo sviluppo MT di Zoom.

Attenzione: il comunicato stampa di questo annuncio contiene 'dichiarazioni previsionali'  relative all'acquisizione di Kites da parte di Zoom, e bisogna considerare rischi, incertezze e ipotesi che potrebbero far sì che i risultati effettivi dell'acquisizione differiranno rispetto a quanto comunicato oggi.  

Leggi anche:
Leggi anche:

Zoom PWA

Zoom ha annunciato il lancio della sua nuova Progressive Web Application (PWA) per Chrome OS, questa sviluppata per migliorare l'esperienza di Zoom per gli utenti Chromebook e dare loro accesso ad ancora più funzioni di Zoom sui dispositivi Chrome OS.

Che cos'è un'app Web progressiva (PWA)?
Le PWA sono web-app che possono essere installate per fornire un'esperienza simile ad un'app completa utilizzando la tecnologia del browser web Chrome integrata in Chrome OS. Le PWA sono solitamente più veloci e più funzionali di un'app normale e occupano meno spazio di archiviazione, il che è ideale per i dispositivi basati su cloud come lo sono i dispositivi con Chrome OS. Per garantire agli utenti un'esperienza produttiva avanzata, indipendentemente dal dispositivo che utilizzano, Zoom ha quindi creato la sua applicazione Progressive Web App (PWA) per Chrome OS che sfrutta la tecnologia basata sul web per offrire un'esperienza desktop nativa. Zoom ha stretto una partnership con Google per creare la migliore esperienza applicativa possibile su Chrome OS attraverso un client PWA che sia in grado di offrire più funzionalità e prestazioni migliorate.

La nuova PWA di Zoom è scaricabile dal Google Play Store sui dispositivi Chromebook. Dopo l'installazione è quindi possibile creare una o partecipare ad una riunione. E' possibile anche installare la nuova app direttamente dalla barra di navigazione del browser web Chrome.