Chrome 70 abilita la autenticazione tramite impronte digitali su Android e Mac

Chrome 70 abilita la autenticazione tramite impronte digitali su Android e Mac

Agli sviluppatori di web applications la possibilità di richiedere la verifica dell'identità tramite lettura di un'impronta digitale in Chrome su Android e Mac.

 

Scritto da , il 15/09/18

Seguici su

 
 

A partire da Chrome 70 gli utenti possono utilizzare l'impronta digitale del dispositivo Android che usano, come lo smartphone, o il sensore Touch ID su Mac per l'autenticazione sulle applicazioni web. Ad anticiparlo è stato il team che sta sviluppando la nuova versione del browser, ora disponibile in beta, sul blog di Chromium.

L'API Credential Management di gestione delle credenziali abilitata in Chrome 51 definiva un framework per la gestione delle credenziali che includeva la semantica per la creazione, la ricezione e la memorizzazione dei dati. Lo ha fatto attraverso due tipi di credenziali: PasswordCredential e FederatedCredential. L'API Web Authentication aggiunge un terzo tipo di credenziale, PublicKeyCredential, che consente alle applicazioni web di creare e utilizzare credenziali forti, crittografate e con ambito applicativo per autenticare fortemente gli utenti. Il tipo PublicKeyCredential è stato abilitato per impostazione predefinita sul desktop in Chrome 67 mentre in Chrome 70 viene anche abilitato per impostazione predefinita su Android. Vengono inoltre abilitati di default il TouchID su macOS e il sensore di impronte digitali su Android tramite Web Authentication.

In questo modo gli sviluppatori potranno accedere agli autenticatori biometrici tramite il tipo PublicKeyCredential dell'API Credential Management di gestione delle credenziali. 

Nella pratica, grazie a questa novità gli sviluppatori di web applications (ossia app eseguite direttamente nel browser senza che gli utenti debbano istallare applicazioni) possono richiedere la verifica dell'identità tramite lettura di un'impronta digitale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Chrome 70 abilita la autenticazione tramite impronte digitali su Android e Mac


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?