Il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium arriva automaticamente su Windows 10 tramite gli aggiornamenti di Windows Update

Il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium arriva automaticamente su Windows 10 tramite gli aggiornamenti di Windows Update

Non servirà più dover scaricare manualmente il nuovo browser, più veloce e più ricco di funzionalità rispetto alla versione precedente.

 

Scritto da , il 04/06/20

 

Seguici su

 
 

Microsoft ha rilasciato all'inizio di quest'anno la prima versione ufficiale del suo rinnovato browser Microsoft Edge basato su Chromium, disponibile pubblicamente per tutti coloro che ne facessero il download manualmente. Ora, Microsoft ha comunicato che il nuovo browser Edge diventerà parte di Windows 10 automaticamente, in sostituzione della precedente versione, attraverso gli aggiornamenti di Windows Update, sui dispositivi che eseguono Windows 10 in versione 1803, 1809, 1903, 1909 e 2004.

La nuova versione di Microsoft Edge basata su Chromium - proprio come Google Chrome - offre la massima compatibilità di classe con le estensioni e i siti Web, e offre inoltre un miglior supporto per le funzionalità di rendering più recenti, le applicazioni Web moderne e i potenti strumenti per gli sviluppatori di tutte le piattaforme OS supportate.

E' possibile conoscere la versione di Windows 10 attualmente in esecuzione sul proprio computer entrando in Impostazioni>Aggiornamenti> Informazioni sulla build del sistema operativo (menu laterale destro): in questa pagina si troverà il box 'specifiche di Windows' con indicata l'edizione e la versione di Windows 10 installata. Se si trova una versione successiva a 1803, 1809, 1903, 1909 o 2004 allora il nuovo browser Edge verrà installato automaticamente tramite Windows Update (se già non è stato installato).

E' possibile conoscere tutte le novità del nuovo browser Microsoft Edge QUI.

Leggi anche:

Il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium



Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria