E3 2020 cancellato, causa coronavirus. Le novita' del settore saranno annunciate solo in streaming, forse

E3 2020 cancellato, causa coronavirus. Le novita' del settore saranno annunciate solo in streaming, forse

L'organizzatrice ESA sta esplorando le opzioni con i partner per consentire la condivisione di annunci e novità del settore nel giugno 2020 via streaming in una esperienza esclusivamente online.

 

Scritto da , il 12/03/20

 

Seguici su

 
 

Dopo la cancellazione del Mobile World Congress di Barcellona lo scorso mese, la più grande fiera internazionale della telefonia, a causa dell'emergenza da coronavirus, salta anche l'evento annuale che i videogiocatori, e gli amanti dell'intrattenimento digitale piu' in generale, attendono di più ogni mese: l'Electronic Entertainment Expo, organizzato dalla Entertainment Software Association (ESA).

L'E3 2020 era in programma dal 9 all'11 giugno a Los Angeles. Date molto in là, si potrebbe pensare, ma quella che fino a pochi giorni fa era definita una 'epidemia' oggi è invece una 'pandemia', con le previsioni che non lasciano intendere che la diffusione del coronavirus COVID-19 si fermerà tanto presto.

"Dopo un'attenta consultazione con le nostre aziende associate in merito alla salute e alla sicurezza di tutti nel nostro settore - i nostri fan, i nostri dipendenti, i nostri espositori e i nostri partner di E3 di lunga data - abbiamo preso la difficile decisione di annullare l'E3 2020, in programma dal 9 all'11 giugno a Los Angeles" è la comunicazione ufficiale dell'organizzazione dietro a L'E3.

"A seguito delle crescenti e schiaccianti preoccupazioni per il virus COVID-19, abbiamo ritenuto che questo fosse il modo migliore di procedere durante una situazione globale senza precedenti" prosegue la spiegazione ufficiale del perchè si è deciso di cancellare l'E3 2020. "Siamo molto delusi dal fatto che non siamo in grado di organizzare questo evento per i nostri fan e sostenitori. Ma sappiamo che è la decisione giusta in base alle informazioni che abbiamo oggi. Il nostro team contatterà direttamente gli espositori e i partecipanti con informazioni sulla fornitura di rimborsi completi".

Per i biglietti acquistati per partecipare all'E3 2020 sono previsti rimborsi completi: chi ha comprato un biglietto sarà quindi rimborsato al 100 per cento.

Niente nuovi annunci dal mondo dei videogames? Tranquilli fan dei videogiochi, le novità verranno comunque annunciate, a seconda di come cambieranno i piani delle varie aziende del'industria. E' molto probabile che, come avviene per l'annuncio di nuovi prodotti di telefonia in questo periodo di emergenza da coronavirus COVID-19, anche le novità del mondo dei videogiochi saranno annunciate attraverso conferenza stampa virtuali, vale a dire trasmesse in streaming.

"Stiamo anche esplorando le opzioni con i nostri membri per coordinare un'esperienza online per mostrare annunci e novità del settore nel giugno 2020" prosegue la nota.

E l'appuntamento viene dato, per la tradizionale fiera E3, al prossimo anno:

"Ringraziamo tutti coloro che hanno condiviso le loro opinioni sulla reimmaginazione dell'E3 quest'anno. Non vediamo l'ora di presentarti l'E3 2021 come un evento reinventato che riunisce i fan, i media e l'industria in una vetrina che celebra l'industria mondiale dei videogiochi" ha concluso la nota ufficiale.

L'Electronic Entertainment Expo 2019 (E3 2019) si è tenuto presso il Los Angeles Convention Center dall'11 al 13 giugno 2019. E' stato il 25esimo Electronic Entertainment Expo, durante il quale produttori di hardware, sviluppatori di software ed editori del settore dei videogiochi hanno presentato nuovi prodotti. Molte aziende hanno tenuto le conferenze stampa nei giorni precedenti l'apertura delle porte al pubblico della fiera, eccetto Sony che per la prima volta nella sua storia ha saltato l'E3. Nuovi hardware da gioco non sono stati annunciati, Microsoft ha annunciato che stava iniziando a lavorare sulla successiva generazione di Xbox mentre Sony ha anticipato qualcosa sul futuro della sua prossima console PlayStation, prevista per il 2020. Gli annunci fatti all'E3 2019 si sono concentrati su nuovi giochi, molti dei quali usciti tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. Grande attenzione è stata rivolta verso i servizi di gioco su abbonamento, come Xbox Game Pass e Uplay Plus, nonché sui servizi di streaming come Google Stadia.

Tutti gli aggiornamenti saranno condivisi sul sito web ufficiale E3Expo.com


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria