Clash of Clans: 8,6 miliardi di dollari dalla cinese Tencent

Clash of Clans: 8,6 miliardi di dollari dalla cinese Tencent

 

Scritto da , il 22/06/16

Seguici su

 
 
Dopo i grandi successi ottenuti da King con Candy Crash e simili, anche Supercell ottiene un bel risultato. La cinese Tencent ha infatti sborsato la bellezza di 8.6 miliardi per assicurarsi il controllo di Clash of Clans, uno dei giochi mobile di maggiore successo del momento.

L'acquisizione sostanziale, visto che Tencent porta in casa l'84% della società finlandese, porta la valutazione complessiva a quota 10.2 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto ai 5,2 miliardi di valutazione dello scorso anno.

Il modello di business di Supercell è sostanzialmente simile a quello già visto per King ovvero basato sugli acquisti in-app. Per spiegare in maniera semplice, si creano giochi gratuiti con una modalità di gioco che include la possibilità di acquistare dei bonus per facilitare alcuni passaggi. Acquisti da pochi centesimi a qualche dollaro ma che moltiplicati per milioni e milioni di giocatori possono garantire ottimi risultati.

Per snocciolare qualche numero, Supercell lo scorso anno ha dichiarato quasi 2.1 miliardi di euro di fatturato con ben 880 milioni di utili a fronte di appena 180 dipendenti. Il valore di clash of clans di per se non è cosi elevato ma disporre di milioni di utenti disposti a pagare vuol dire disporre di un bacino enorme sul quale costruire nuovi giochi e nuove fortune.
Leggi anche: Clash of Clans: Trucchi e consigli per creare e difendere il vilaggio, Puntata 2

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Clash of Clans: 8,6 miliardi di dollari dalla cinese Tencent


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?