Levi Commuter, la giacca intelligente di Google da autunno in vendita

Levi Commuter, la giacca intelligente di Google da autunno in vendita

 

Scritto da , il 13/03/17

Seguici su

 
 

Nel 2015, Google ha presentato sil suo progetto Jacquard, nato per aggiungere controlli gestuali e touch nei tessuti per creare vestiti intelligenti. Google ha anche annunciato una partnership con Levi. Nel maggio del 2016, a Google I/O, la divisione di Google che si occupa di tecnologia avanzata e nuovi progetti (ATAP) ha offerto un aggiornamento sul progetto Jacquard. In particolare, Ivan Poupyrev di ATAP annunciato che la società aveva avviato una collaborazione con la società di abbigliamento Levi per lanciare la giacca intelligente chiamata Commuter  "collegata" per ciclisti urbani per permettere a chi la indossa di fare cose come il controllare la musica, ricevere chiamate, accedere ai controlli di navigazione e molto altro ancora, il tutto toccando la manica della giacca. La disponibilità sul mercato di questo gadget è ormai vicina. Infatti, al SXSW 2017, nel corso di un panel dal titolo "Al di là degli schermie: l'ubiquità della connettività" Levi e Google hanno ripresentato la loro giacca intelligente Commuter, che sarà in vendita da questo autunno al prezzo di 350 dollari.

Levi Commuter


Leggi anche: Project Jacquard, Google rende i tessuti intelligenti

Commuter è un giubbotto fatto di un rivestimento che da' l'idea di essere un normale giubbotto jeans, ma ha un sensore gesture/touch nel polsino sinistro che permette agli indossatori di fare una vasta gamma di cose tra cui accettare o rifiutare le chiamate, controllare la musica, o altro ancora. L'idea è che si possono fare tutte queste cose senza la necessità di guardare lo smartphone o altro display, come anche quello di uno smartwatch, mantenendo lo sguardo sulla strada. Oggi, i ciclisti dovrebbero fermarsi (se lo fanno) per prendere in mano il loro telefono e compiere alcune azioni, mentre grazie a questa giacca non sarà piu' necessario.

La giacca Commuter si potrà utilizzare come qualsiasi altro capo di abbigliamento. La giacca è infatti lavabile in lavatrice, anche se si suppone che il sensore debba essere levato prima. Infatti, il tag è estraibili, ed è anche dotato di una presa USB.

 
Progetto Jacquard - Levi Commuter
Progetto Jacquard - Levi Commuter
 

Google ha inoltre annunciato che il progetto Jacquard vuole essere una piattaforma vera e propria per i vestiti intelligenti. Il progetto, gestito dal team ATAP di Google, fornirà un'App, API, e le specifiche in modo che qualsiasi produttore di abbigliamento possa essere in grado di rendere intelligente un proprio capo di abbigliamento e gli sviluppatori saranno in grado di creare l'integrazione con le loro applicazioni per più funzionalità.

Grazie a questa apertura, oltre a controllare le funzioni del telefono native come le chiamate, così come app Google Maps e Google Play Music, la piattaforma permetterà l'integrazione con servizi di terze parti, come ad esempio Spotify o Fitbit.

In una demo alla sessione a I/O 2016, è stato mostrato come la giacca funziona. Per esempio, muovendo le dita su e giù per la manica si è controllato il volume della musica, oppure con un'altra gesture è stato attivato l'assistente vocale dello smartphone che ha fornito dettagli circa i tempi di arrivo a destinazione.

La giacca Commuter farà parte della collezione Commuter di Levi di abbigliamento intelligente. La giacca intelligente di Levi sarà disponibile dall'autunno del 2017 al prezzo di 350 dollari, e non sappiamo ancora se arriverà in Italia.

Progetto Jacquard - Levi Commuter



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Levi Commuter, la giacca intelligente di Google da autunno in vendita


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?