Recensione Google Pixel e Pixel XL e video hands-on

Recensione Google Pixel e Pixel XL e video hands-on

Quali sono le differenze tra Google Pixel e Pixel XL, quale processore montano, quali fotocamere hanno, quanto costano e che display utilizzano? Scopriamo in questa recensione corredata di video hands-on.

 

Scritto da , il 20/10/16

Seguici su

 
 

Android è il più popolare sistema operativo smartphone, e mentre continueranno ancora per diversi anni i produttori di telefoni a fare dispositivi basati sull'OS di Google modificandolo a proprio piacimento, la società di Mountain View ha deciso di lanciare sul mercato due suoi smartphone, interamente progettati in proprio: Pixel e Pixel XL. Google va cosi' ad intraprendere la strada di Apple nel progettare hardware e software dei propri dispositivi. Mentre vi abbiamo gia' ampiamente descritto tutto cio' che offrono i nuovi Pixel e Pixel XL QUI, in questo articolo oltre ad una breve recensione dei devices abbiamo raccolto alcuni primi video 'hands-on' di alcuni media americani che hanno avuto la possibilità di provare i nuovi smartphone 'made by Google'.

Google Pixel e Pixel XL


Recensione Google Pixel e Pixel XL

DIFFERENZE. Pixel e Pixel XL hanno come sola differenza tra di essi la dimensione dello schermo (5 pollici vs 5,5 pollici), la risoluzione del display (FullHD vs QuadHD), e l'ampiezza della batteria (2,770mAh vs 3,450mAh). Per tutto il resto sono uguali.

SCHERMO. Entrambi Pixel e Pixel XL utilizzano schermi AMOLED, un requisito per Daydream VR, la piattaforma di realta' virtuale integrata in Android che debutta proprio in questi telefoni, ed entrambi eseguono la nuova versione del sistema operativo Android 7.1 Nougat. I display sono protetti da vetro 2.5D Gorilla Glass 4. I telefoni sono entrambi single-SIM con supporto per scheda di tipo Nano SIM.

SOFTWARE E HARDWARE. Lato software, inoltre, i telefoni vengono integrato con tutte le ultime applicazioni di Google, tra cui le piu' nuove DUO (per le videochiamate) e Allo (di messaggistica istantanea). Pixel e Pixel XL sono anche i primi telefoni ad arrivare sul mercato con l'assistente Google Assistant, che per Google è molto di piu' che un semplice concorrente di Siri di Apple, un vero e proprio 'compagno' con cui conversare attraverso un linguaggio 'naturale' per chiedere qualunque tipo di informazione. Ad alimentare entrambi i telefoni ci pensa il chip Snapdragon 821 di Qualcomm con processore Quad Core a 2.15 GHz, con 4GB di RAM. La memoria ROM interna è di 32GB o 128 GB in entrambi i casi espandibile con scheda esterna microSD. 

FOTO E VIDEO. Le telecamere utilizzano sensori da 12MP con pixel da 1.55um e apertura f/2.0 sul retro con tanto di stabilizzazione ottica dell'immagine, e da 8MP nella parte frontale per dei selfie ben definiti. I video supportati arrivano alla risoluzione 4k a 30fps.

BATTERIA. Con una batteria da 3,450mAh, Pixel XL ha una autonomia di 26 ore in conversazione e 456 ore in standby, mentre con una batteria da 2,770mAh il Pixel ha una autonomia di 32 ore in conversazione e 522 ore in standby. Entrambi supportano la ricarica rapida in grado di dare 7 ore di conversazione con 15 minuti di ricarica.

Dietro alla realizzazione di Pixel e Pixel XL c'è il produttore taiwanese HTC, ma essendo comunque un "telefono fatto da Google" che ad assemblare i vari componenti sia HTC al consumatore poco importa, perchè per assistenza o altro si farà riferimento sempre a Google. Abbiamo anche spiegato il perchè Google ha abbandonato la linea Nexus in favore della nuova linea Pixel, e in futuro non sono previsti nuovi dispositivi Nexus.

Nel caso in cui siate interessati a Pixel e Pixel XL, ricordiamo che i telefoni non arriveranno in Italia, almeno nel 2016, mentre sono in vendita dal 20 ottobre negli Stati Uniti con prezzi a partire da 649 dollari. I colori disponibili per entrambi sono Very Black, Quite Silver e Really Blue.

Specifiche solo di Pixel:
Display 5.0 pollici FHD AMOLED a 441ppi, vetro 2.5D Corning Gorilla Glass 4.
Dimensioni: 143.8 x 69.5 x 7.3-8.5 mm.
Batteria: 2,770 mAh; Standby 456 ore, conversazione 26 ore.

Specifiche solo di Pixel XL:
Display 5.5 pollici QHD AMOLED a 534ppi, vetro 2.5D Corning Gorilla Glass 4.
Dimensioni: 154.7 x 75.7 x 7.3-8.5 mm.
Batteria: 3,450 mAh; standby 552 ore, conversazione 32 ore.

Specifiche comuni di Pixel e Pixel XL:
SIM tipo: Nano
Altro: video chiamate, microfono, speaker, lettore impronte digitali
Sistema Operativo: Android Nougat (v7.1)
Batteria: ricarica rapida - 7 ore di autonomia con 15 minuti di ricarica
Connettivita': NFC, Bluetooth, Wi-Fi, GPS, 3G, Wi-Fi hotspot e tethering, 4G
Camera: 12MP + 8MP; Video registrazione, stabilizzazione immagine, pixel grandi 1.55um, f/2.0
Memoria: 32GB o 128GB espandibile con MicroSD fino a 256 GB
Processore: Snapdragon 821 Quad Core CAT9-12 a 2.15 GHz, RAM 4 GB
Video: 1080p @ 30fps, 60fps, 120fps; 720p @ 30fps, 60fps, 240fps; 4K @ 30fps
Sensori: prossimita' ALS, accelerometro, giroscopio, magnetometro, impronta digitale, barometro, luminosita', GPS
Porte: USB Type-C standard 3.0, 3.5mm audio jack
Microfoni: 3 microfoni per cancellazione rumore
Connettivita': Bluetooth 4.2, NFC, GPS, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac 2x2 MIMO, lte CAT 9 (450Mbps DL / 50 Mbps)
Colori: Very Black, Quite Silver and Really Blue

Ora vi lasciamo ai video hands-in per Google Pixel e Pixel XL.

Leggi anche:

Google Pixel e Pixel XL hands-on 1


Google Pixel e Pixel XL hands-on 2


Leggi anche:

Google Pixel e Pixel XL hands-on 3


Google Pixel e Pixel XL hands-on 4


Google Pixel XL hands-on



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Google Pixel e Pixel XL e video hands-on


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?