Google con AMP per Email introduce in Gmail la posta elettronica interattiva

Google con AMP per Email introduce in Gmail la posta elettronica interattiva

Con AMP per Email diventa possibile intraprendere rapidamente azioni nei messaggi di posta elettronica, come inviare un RSVP ad un evento, fissare un appuntamento o compilare un questionario direttamente dentro la mail.

 

Scritto da , il 14/02/18

Seguici su

 
 

Nell'ultimo biennio, Google ha lavorato per velocizzare il caricamento delle pagine web sui dispositivi mobili adottando e contribuendo allao sviluppo del progetto Accelerated Mobile Pages (AMP), un framework open source nato con l'obiettivo di aiutare gli editori a rendere disponibili pagine web sempre piu' ricche di contenuti ma al contempo con un caricamento veloce, in quanto tra i problemi della navigazione da mobile c'è la velocità con cui caricano gli elementi contenuti nelle pagine, che potrebbe essere lenta per via di una connessione scadente o per prestazioni hardware limitate del device stesso. Mentre Google continua ad investire tempo e risorse nello sviluppo di pagine web piu' veloci grazie ad AMP, anche attraverso il recente annuncio delle AMP Stories, la società ritiene che sia giunto il momento di "modernizzare uno dei luoghi più popolari dove le persone passano il loro tempo" ovvero la posta elettronica. Google ha stimato che oltre 270 miliardi di e-mail vengono inviate ogni giorno, ci sono poi persone che fanno affidamento sulla posta elettronica per informazioni su voli, eventi, notizie, acquisti e altro ancora. Da qui nasce il progetto AMP per Email.

Aakash Sahney, il Product Manager di Gmail, ha presentato in un post sul blog di Google il debutto del Progetto AMP anche nella posta elettronica annunciando l'anteprima per gli sviluppatori di esperienze per Gmail di AMP per Email, un "modo potente per gli sviluppatori di creare esperienze di email più coinvolgenti, interattive e fruibili" secondo Sahney.

Immaginando, ad esempio, di poter completare attività direttamente nella posta elettronica, con AMP per Email gli utenti potranno intraprendere rapidamente azioni come inviare un RSVP ad un evento, fissare un appuntamento o compilare un questionario direttamente dal messaggio di posta elettronica.

Esempio di AMP per Email usato da Pinterest:

GmailAMP Pinterest

Esempio di AMP per Email usato da Booking:

GmailAMP Booking

Aziende come Pinterest, Booking.com e Doodle sono già impegnate nello sviluppo di esperienze per i consumatori attraverso AMP per Email a cui prossimamente dovrebbero aggiungersene delle altre. Ad esempio, sarà possibile sfogliare e salvare tuoi oggetti preferiti in Pinterest oppure visualizzare camere d'albergo e offerte aggiornate su Booking.com direttamente dentro una email grazie al nuovo formato di AMP.

Google ha reso disponibile il formato AMP per Email agli sviluppatori interessati il 13 febbraio e prevede di introdurne il supporto completo in Gmail entro la fine dell'anno.

"Portando AMP nella posta elettronica, stiamo aprendo nuove possibilità per le aziende di interagire con il loro pubblico e non vediamo l'ora di vedere cosa costruiranno gli sviluppatori" ha commentato Sahney. "Poiché AMP per Email è una specifica aperta, non vediamo l'ora di vedere come la adotteranno anche altri client di posta elettronica".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google con AMP per Email introduce in Gmail la posta elettronica interattiva


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?