Google One il nuovo servizio di archiviazione Coud di Google

Google One il nuovo servizio di archiviazione Coud di Google

Spazio di archiviazione esteso, accesso ai servizi Google e altro ancora, tutto in un unico piano condivisibile in famiglia.

 

Scritto da , il 25/05/18

Seguici su

 
 

Le persone fanno sempre piu' affidamento ad internet per per archiviare in sicurezza le cose importanti - documenti, musica ma soprattutto i ricordi in foto e video - cosi' da avere accesso agli stessi contenuti da piu' dispositivi e semplificarsi la vita quando devono cambiare lo smartphone evitando di dover trasferire file dal vecchio al nuovo telefono in locale. Ci sono diversi servizi di cloud storage che sono a disposizione delle persone tra cui quello di Google, Drive, disponibile per tutti coloro che hanno un account Google e con inclusi 15 GB di spazio gratuito. Presa coscienza che i telefoni cellulari sono sempre piu' importanti per le persone prendendo, a volte, il posto del PC, e alla diffusione dei nuovi formati di file come i video 4K e alla fotografia ad alta risoluzione, la società di Mountain View ha annunciato lo scorso 15 maggio il lancio di Google One, un nuovo servizio piano di archiviazione "semplice e che include ulteriori vantaggi per aiutarti a ottenere il massimo da Google". Dal 24 maggio è disponibile nel Play Store la app ufficiale 'Google One'.

Con Google One vengono aggiornati i piani di archiviazione a pagamento esistenti offerti da Google in modo che gli utenti abbiano tutto lo spazio necessario per Google Drive, Gmail e foto e video di qualità originali in Google Foto. Con tante diverse opzioni, che vanno da 100GB a 30TB, è possibile scegliere il piano piu' giusto per le proprie necessità.

Per gli utenti di Google One la società ha pensato anche a delle speciali benefici, iniziando da crediti su Google Play e accesso ad offerte esclusive su determinati hotel trovati in Ricerca Google.

Una delle richieste più comuni, che Google ha spiegato di aver ricevuto, è che i piani di archiviazione siano condivisibili all'interno di una famiglia. Con Google One è possibile aggiungere al proprio piano fino a cinque membri della famiglia e semplificando cosi' il pagamento dello spazio di archiviazione in un'unica fattura. Ciascun membro della famiglia ha il proprio spazio di archiviazione privato e gli ulteriori vantaggi di Google One.

Gli utenti che dispongono di un piano di archiviazione Google Drive a pagamento vengono aggiornati a Google One automaticamente nei prossimi mesi, a partire dagli Stati Uniti e poi a livello globale. Google invia una e-mail per informare gli utenti dell'upgrade a Google One con le informazioni per poter gestire il piano di archiviazione e i nuovi vantaggi offerti. Questa modifica non influisce invece sui clienti aziendali di G Suite mentre il modo in cui si utilizza Drive per archiviare e condividere file non cambia.

I costi mensili dei piani Google One vanno da 1,99 dollari per 100GB a 2,99 dollari per 200GB e 9,99 dollari per 2TB e resteranno invariati per i piani superiori a 2TB. Per i piani di Drive da 1TB già esistenti è previsto l'upgrade a 2TB senza costi aggiuntivi.

Per tutti gli altri Google One sarà disponibile entro la fine dell'anno. E' possibile chiedere di ricevere una notifica quando Google One diventa disponibile nel proprio paese registrandosi sul sito ufficiale https://one.google.com/

Articolo aggiornato il 24 maggio per la disponibilità nel Play Store dell'app ufficiale 'Google One'.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Google One il nuovo servizio di archiviazione Coud di Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?