Youtube Originals, accesso gratuito ai contenuti senza Premium grazie agli annunci dal 2020

Youtube Originals, accesso gratuito ai contenuti senza Premium grazie agli annunci dal 2020

Alcuni contenuti futuri o 'dietro le quinte' potrebbero rimanere comunque esclusivi per gli abbonati a Youtube Premium.

 

Scritto da , il 28/11/18

Seguici su

 
 

Tra i vantaggi di avere un abbonamento Youtube Premium c'è l'accesso esclusivo ai contenuti video originali che i partner di Youtube realizzano per la piattaforma. Entro un paio di anni, gli show Youtube Originals diventeranno accessibili a tutti gratuitamente, grazie al supporto della pubblicità. E' quanto riportato da Reuters, secondo cui questa nuova strategia verrà attivata tra il 2019 e il 2020.

In altre parole, i contenuti Youtube Originals diventeranno accessibili a tutti gratis, come qualsiasi altro video disponibile su Youtube, senza bisogno di un abbonamento Premium. In cambio della visione gratuita, quindi, si vedranno annunci pubblicitari. Possiamo aspettarci gli stesi tipi di annuncio già oggi disponibili sulla piattaforma di video sharing, tra cui annunci pre-roll (che si vedono prima della partenza del video), video mid-roll (che partono in mezzo al video) e video post-roll (che partono alla fine di un video). Tuttavia, alcuni contenuti futuri o 'dietro le quinte' potrebbero rimanere esclusivi per gli abbonati a Premium.

Il motivo dietro questo cambio di strategia non si sa, forse Youtube vuole ampliare il pubblico degli show originali su cui investe, che al momento sono limitati solo agli utenti che pagano l'abbonamento Premium, i quali potrebbero non essere poi cosi' tanti (anche se cifre sugli abbonati a Youtube Premium non sono state diffuse). E' anche presumibile che Youtube abbia fatto un paio di conti, notando di avere piu' possibilità di guadagno attraverso la pubblicità nei contenuti gratuiti anziché offrire contenuti senza pubblicità dietro il pagamento di un canone mensile.

Gli show originali di Youtube sono americani, e tra i titoli attualmente in programmazione ci sono: Foursome (dal 2016), Bad Internet (2016), Escape the Night (dal 2016), Fight of the Living Dead (dal 2016), Broke (2016), Rhett and Link's Buddy System (dal 2016), Paranormal Action Squad (2016), Mind Field (dal 2017), Squad Wars (dal 2017), Me and My Grandma (dal 2017), Kings of Atlantis (dal 2017), Furze World Wonders (dal 2017), Ryan Hansen Solves Crimes on Television (dal 2017), Do You Want to See a Dead Body? (dal 2017), I'm Poppy (dal 2018), Step Up: High Water (dal 2018), Cobra Kai (dal 2018), Dallas & Robo (dal 2018), Impulse (dal 2018), Liza on Demand (dal 2018), Best Shot (dal 2018), Sideswiped (dal 2018), Sugar (dal 2018), Origin (dal 2018). Tra gli show in arrivo ci sono: Champaign ILL (2018), Overthinking with Kat & June (2018), Wayne (2019), On Becoming a God in Central Florida (2019), Weird City (2019). Film realizzati in esclusiva per Youtube Originales sono: Lazer Team (2016), Dance Camp (2016), The Thinning (2016), We Love You (2016), Jingle Ballin' (2016), Ghostmates (2016), The Keys of Christmas (2016), Alexander IRL (2017), Lazer Team 2 (2017), The Thinning: New World Order (2018). Film originali in arrivo sono: The Lou Pearlman Project (2018) e Viper Club (2018).

Disponibile in Italia dalla scorsa estate, Youtube Premium costa 11,99 euro al mese e comprende Youtube e i contenuti Youtube Originals senza annunci oltre all'offerta del servizio di musica in streaming Youtube Music Premium. All'interno del canale Youtube Originals (https://www.youtube.com/channel/UCqVDpXKLmKeBU_yyt_QkItQ) si possono trovare show la cui prima puntata viene resa accessibile gratuitamente, quindi è visibile anche a chi non ha un abbonamento a Premium (per continuare a vedere le puntate successive, al momento, è comunque richiesto Premium). 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Youtube Originals, accesso gratuito ai contenuti senza Premium grazie agli annunci dal 2020


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?