Google Maps AR trasforma la navigazione a piedi, ora per tutti

Google Maps AR trasforma la navigazione a piedi, ora per tutti

Google Maps, grazie alla realtà aumentata, puo' sovrapporre indicazioni digitali sul mondo reale visto attraverso la fotocamera dello smartphone.

 

Scritto da , il 08/08/19

 

Seguici su

 
 

Alla conferenza per gli sviluppatori I/O 2018 lo scorso anno, Google ha mostrato una nuova funzionalità per Google Maps che, alimentata dalla realtà aumentata, sovrappone indicazioni digitali sul mondo reale visto attraverso la fotocamera dello smartphone, tutto in tempo reale. Nello scorso mese di febbraio, il Wall Street Journal (via The verge) ha riportato che questa modalità di navigazione AR in Google Maps è stata disponibile per alcuni utenti tester. Il 7 maggio, in occasione della conferenza per gli sviluppatori I/O 2019, Google ha annunciato la disponibilità di Google Maps AR in anteprima per tutti gli utenti dei nuovi telefoni Pixel 3a oltre che degli altri telefoni Pixel di Google. L'8 agosto, Google ha annunciato la disponibilità della funzionalità, in beta, per tutti i dispositivi iOS compatibili con ARKit e Android compatibili con ARCore.

"In anteprima su Pixel 3a e gli altri smartphone della linea Pixel arriverà presto la realtà amentata in Google Maps, con gli utenti che potranno vedere le indicazioni durante la navigazione a piedi sovrapposte al mondo reale, piuttosto che guardare un punto blu su una mappa" aveva annunciato Google a I/O 2019.

"Non c'è niente come esplorare una città a piedi: è un ottimo modo per ammirare le viste e i suoni di un nuovo posto. Ma può essere difficile sapere esattamente quale direzione prendere. Con una funzione beta chiamata Live View, puoi utilizzare la realtà aumentata (AR) per vedere meglio quale strada percorrere. Frecce e direzioni sono posizionate nel mondo reale per guidare la tua strada. Abbiamo testato Live View con le guide locali e la community Pixel negli ultimi mesi e stiamo espandendo la versione beta sui dispositivi Android e iOS che supportano ARCore e ARKit a partire da questa settimana" ha annunciato Google l'8 agosto.

Google Maps AR aiuta a sapere esattamente dove ci si trova e guida esattamente da che parte camminare, a patto di essere in aree coperte da Street View, grazie alle immagini a 360 gradi, di avere una buona copertura di rete e che il cielo sia sereno (le nuvole riducono l'intensità del segnale GPS).

Ecco come funziona: l'app Google Maps rileva la posizione del dispositivo tramite GPS, quindi utilizza i dati di Street View per restringere la localizzazione alla posizione esatta, quindi l'app sa in quale punto di una via ci si trova, ad esempio. A questo punto, sullo schermo si puo' inquadrare con la fotocamera l'ambiente circostante, con le indicazioni digitali sovrapposte sul mondo reale che guidano alla posizione che si vuole raggiungere.

"E' come se Maps avesse disegnato le indicazioni sul mondo reale, sebbene nessun altro potesse vederle" ha spiegato il giornalista del Wall Street Journal che ha provato la funzionalità in anteprima, come da foto sotto.

Dopo l'anteprima esclusiva sui telefoni Pixel di Google, la funzionalità da Agosto 2019 è disponibile, in beta, per tutti gli utenti di Google Maps sui dispositivi iOS compatibili con ARKit e Android compatibili con ARCore.

Leggi anche:
 
Google Maps AR - Dimostrazione di come funziona
Google Maps AR - Dimostrazione di come funziona
 
 
Google Maps, anteprima navigazione AR
Google Maps, anteprima navigazione AR
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria