Google Nest Hello ora rileva la consegna di pacchi

Google Nest Hello ora rileva la consegna di pacchi

Gli abbonati a Nest Aware possono ricevere una notifica quando il loro Nest Hello, utilizzando l'apprendimento automatico, rileva che un pacchetto è stato consegnato.

 

Scritto da il 28/08/19 | Pubblicato in Google Nest | | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Google ha annunciato che il suo campanello con videocamera intelligente Nest Hello oltre a poter segnalare la presenza di persona di fronte alla porta di casa adesso puo' rilevare anche la consegna di un pacco. Questo è possibile grazie alla tecnologia di apprendimento automatico di Google. L'annuncio è arrivato dal blog di Google, dove viene spiegato che il rilevamento dei pacchetti è stata una delle funzionalità più richieste dagli utenti di Nest Hello.

Il machine learning consente ad un computer di 'apprendere' informazioni di continuo in modo da diventare piu' utile per lo scopo a cui è destinato, in questo caso nel rilevamento di pacchi. Pertanto, per aiutare le videocamere Nest a identificare i pacchetti, Google ha 'mostrato' al suo computer tutta una serie di foto di pacchetti in modo che potesse creare un modello algoritmico basato sulle immagini fornite. Questo si chiama 'lavoro di formazione' e ha richiesto centinaia di migliaia di immagini di pacchi, poichè ce ne sono di tanti formati. Tra queste immagini sono state inserite anche quelle di altre cose come alberi, cani, banane in modo da dire al computer cosa erano pacchi e cosa no.

"Con il tempo, il computer diventa in grado di identificare in modo indipendente un pacchetto consegnato senza assistenza", ha dichiarato Rosie Buchanan, che è un ingegnere informatico senior che lavora sulla Machine Perception all'interno di Google Nest.

In una intervista rilasciata a Peter Schottenfels per un articolo per il blog di Google, Rosie ha detto che, secondo lei, le macchine possono capire alcune cose che noi umani non possiamo: "Spesso possiamo descrivere le cose che stiamo imparando, ma ci sono cose che non possiamo descrivere, e le macchine sono brave a comprendere queste osservazioni". 

Per il momento, The Verge riferisce che il rilevamento dei pacchetti può essere utilizzato solo dagli utenti Nest Hello negli Stati Uniti che hanno un abbonamento Nest Aware a pagamento. Per questi, è una funzionalità che va ad aggiungersi alla possibilità di impostare le Zone attive, ricevere avvisi di attività avanzati e creare video clip e time-lapse dalla cronologia video tra le altre.

La piattaforma Arlo, concorrente a Nest, già da tempo offre agli utenti che hanno sottoscritto l'abbonamento Arlo Smart la funzione di rilevamento pacchi, a partire dalle dimensioni di una scatola da scarpe, consentendo di ricevere notifiche dettagliate quando la videocamera Arlo rileva il ritiro o il deposito di un pacco. Le notifiche dettagliate consentono di visualizzare avvisi dalla schermata di blocco che includono le immagini di ciò che la videocamera ha registrato. Il pacco rilevato viene evidenziato da una casella delimitata nella notifica dettagliata. Se la videocamera Arlo non è sicura di aver rilevato un pacco, l'utente viene comunque notificato con questo messaggio: "Arlo pensa di aver rilevato un pacco".

Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria