Google per Halloween 2019 con doodle speciale, suonerie spettrali per Nest Hello e altro ancora

Google per Halloween 2019 con doodle speciale, suonerie spettrali per Nest Hello e altro ancora

Su Nest Hello arrivano le suonerie spettrali ma solo negli Stati Uniti: in Italia possiamo comunque sfruttare i dispositivi smart di Google con Assistant per fare altre cose in vista di Halloween.

 

Scritto da il 31/10/19 | Pubblicato in Google | Halloween 2019 | Google Nest | Archivio 2019

Seguici su

 
 

La notte piu' spaventosa dell'anno è arrivata, oggi 31 ottobre 2019 è il giorno di Halloween. Nel condividere alcuni consigli per sfruttare i dispositivi e servizi intelligenti di Google per questa festa, l'autore del blogpost, Evan Barbour Grippi, ha annunciato la disponibilità di novità per Nest Hello, il campanello intelligente di Google Nest. Inoltre, come da tradizione, Google nella sua homepage per tutta la giornata odierna mostrerà uno speciale doodle. 

Il doodle di Google per Halloween 2019

Il doodle che Google mostra nella sua homepage nella giornata del 31 ottobre 2019 è interattivo e vede protagonisti gli animali comunemente associati a film spaventosi, storie di fantasmi e decorazioni di Halloween. Ecco come usare il doodle di Halloween: ci sono degli elementi nel doodle che vanno premuti col mouse, su desktop, o col dito, su mobile, per scoprire di volta in volta un animale; al fianco dell'immagine dell'animale vengono mostrati i pulsanti 'dolcetto' e' scherzetto' e bisogna sceglierne uno per scoprire di piu'. Ad esempio, scegliendo 'scherzetto' al fianco di un giaguaro si vedrà questo animale nuotare in acqua, con riportata la spiegazione che "a differenza di altri grandi felini, noi giaguari amiamo nuotare e stare in acqua". Altro esempio, scegliendo 'scherzetto' al fianco di un pipistrello si leggerà "i pipistrelli vampiri come me non solo volano, ma camminano, saltano e corrono". Altro esempio, scegliendo 'scherzetto' al fianco di un gufo si leggerà "le piume sulle zampe sono come delle pantofole pelose, mi tengono al caldo".

Il doodle completo è disponibile su google.it.

 
Il doodle di Google per Halloween 2019
Il doodle di Google per Halloween 2019
 

Altro di nuovo da Google per Halloween 2019

Su Nest Hello sono arrivate le suonerie spettrali: in distribuzione dal 21 ottobre, resteranno disponibili fino ai primi di novembre suoni a tema 'horror' e 'halloween' per tutti gli utenti Nest Hello negli Stati Uniti. Questi potranno scegliere di ascoltare, quando qualcuno suona alla loro porta, una strega ridacchiante, un fantasma, un vampiro o l'urlo di un mostro spaventoso. Sempre per gli utenti di Nest Hello, da fine novembre saranno disponibili nuovi suoni a tema invernale.

Adesso vediamo gli altri consigli per fare buon uso delle tecnologie smart di Google, alcuni dal blog di Google a cui ne abbiamo aggiunti degli altri.

Con gli smart display Google come Nest Hub e Nest Hub Max possiamo guardare i video di YouTube per trovare ispirazione per il costume perfetto per Halloween di quest'anno, e magari qualche tutorial per farselo in casa: si puo' partire col dire "Ehi Google, mostrami i video dei costumi di Halloween fai-da-te" o "mostrami video su come truccarsi per Halloween su YouTube".

Al comando vocale "Ehi Google, diventa spettrale" il dispositivo inizia a riprodurre una playlist con oltre un'ora di suoni e musica "spettrali" - ideale per chi organizzerà una festa di Halloween. E nei preparativi per la festa, man mano che cose da acquistare vengono in mente si puo' dire all'Assistente Google di aggiungerle alla lista della spesa creata ad hoc per Halloween: "Hey Google, aggiungi caramelle arancioni alla lista della spesa per Halloween". Si puo' anche preparare in anticipo una playlist con la propria musica sul servizio di streaming preferito e avviarne la riproduzione durante la festa: "Hey Google, riproduci la mia playlist 'musica per Halloween' da Spotify".

Gli appassionati di cinema possono utilizzare Chromecast per guardare film dell'orrore sulla loro TV (potrebbero essere richiesti abbonamenti ai contenuti multimediali, ad esempio Netflix) mentre i bimbi che ci tengono a mostrare ai loro nonni il vestitino che hanno scelto quest'anno per Halloween prima di uscire a fare 'dolcetto o scherzetto' possono avviare una rapida videochiamata attraverso uno smart display Google Nest: "Hey Google, videochiama la nonna".

Chi non ha ancora deciso quale torta preparare per Halloween puo' chiedere a Google: "Ehi Google, mostrami ricette di torte di Halloween" per sfogliare un elenco di ricette e scegliere quella da iniziare a preparare.

Chi è stanco di intagliare ogni anno la zucca di Halloween sempre allo stesso modo, o per chi è alle prime armi, puo' chiedere a Google: "Hey Google, mostrami come si taglia la zucca di Halloween".

Se durante le notte di Halloween non si resta in casa ma si esce a fare 'dolcetto o scherzetto', a sorvegliare la casa ci pensano le videocamere Nest, che possono avvisare direttamente sullo smartphone quando rilevano dell'attività in casa.

Insomma, sono tante le cose per cui le tecnologie intelligenti di Google potranno tornare utili nei prossimi giorni in vista della festa di Halloween, peccato che solo alcune delle cose sopra elencate si potranno fare in Italia.

Articolo aggiornato il 31 ottobre 2019 per inserire lo speciale doodle di Google dedicato ad Halloween 2019.