Google IO 2020 cancellata completamente causa Coronavirus: la conferenza non si tiene in alcun modo quest'anno

Google IO 2020 cancellata completamente causa Coronavirus: la conferenza non si tiene in alcun modo quest'anno

Il 12, 13 e 14 Maggio doveva tenersi la conferenza di Google del 2020 per gli sviluppatori presso lo Shoreline Amphitheatre a Mountain View: cancellati gli incontri fisici e virtuali.

 

Scritto da , il 23/03/20

 

Seguici su

 
 

Google ha annullato completamente quella che doveva essere la sua prossima annuale conferenza per gli sviluppatori, la I/O 2020. Causa è l'emergenza sanitaria della pandemia dal coronarivus COVID-19. 

GOOGLE AVEVA IN UN PRIMO MOMENTO DECISO DI TENERE LA IO 2020 SOLO ONLINE, CANCELLANDO GLI EVENTI FISICI.
All'inizio di questo mese di marzo, Google aveva preso la decisione di annullare l'evento fisico I/O 2020 allo Shoreline Amphitheatre con la promessa di organizzare incontri tra esperti e sviluppatori esclusivamente online. 

In una lettera originale pubblicata sulla homepage di Google I/O a inizio Marzo, si leggeva:
"A causa delle preoccupazioni relative al coronavirus (COVID-19) e in conformità con le indicazioni sulla salute fornite dal CDC, dall'OMS e da altre autorità sanitarie, abbiamo deciso di annullare l'evento fisico I/O di Google allo Shoreline Amphitheatre.
Tutti gli ospiti che hanno acquistato i biglietti per I 2020 riceveranno un rimborso completo entro il 13 marzo 2020. Se entro tale data non vedrai il credito sul tuo estratto conto, ti preghiamo di contattare io[at]google.com. Gli ospiti che si sono registrati per l'I/O 2020 non dovranno accedere all'estrazione del prossimo anno e avranno automaticamente la possibilità di acquistare un biglietto per I/O 2021.
Nelle prossime settimane esploreremo altri modi per far evolvere l'I/O di Google per connetterci al meglio con la nostra comunità di sviluppatori."

GOOGLE IN UN SECONDO MOMENTO HA DECISO DI CANCELLARE COMPLETAMENTE LA GOOGLE I/O 2020.

In un aggiornamento della homepage del sito web dedicato di Google I/O, adesso si legge:
"Per preoccupazione per la salute e la sicurezza dei nostri sviluppatori, dipendenti e comunità locali - e in linea con i recenti ordini di "stare a casa" delle contee locali della Bay Area - purtroppo quest'anno non terremo I/O in alcun modo.
In questo momento, la cosa più importante che tutti noi possiamo fare è focalizzare la nostra attenzione sull'aiutare le persone con le nuove sfide che tutti affrontiamo. Tieni presente che ci impegniamo a trovare altri modi per condividere gli aggiornamenti della piattaforma con te attraverso i nostri blog degli sviluppatori e i forum della community.
Prenditi cura di te stesso. Continueremo a fare tutto il possibile per aiutare le nostre comunità a rimanere al sicuro, informate e connesse."

Gli annunci che Google avrebbe dovuto fare a I/O 2020 li farà comunque attraverso comunicazioni dal suo blog e dalle sue community online.

L'evento fisico o virtuale non è stato posticipato in autunno o altra data: è stato completamente cancellato. "quest'anno non terremo I / O in alcun modo" ha detto Google. Tutti gli ospiti che si sono registrati per l'I/O 2020 riceveranno automaticamente un invito per l'I/O 2021.

COSA DOVEVA ESSERE LA GOOGLE I/O 2019?
La data e il luogo dell'evento erano stati rivelati lo scorso gennaio, come da tradizione attraverso un gioco.
Quest'anno, il gioco era il puzzle-game chiamato "Collaboration of the Cosmos" che Google ha reso disponibile all'indirizzo events.google.com/io/mission/ nella giornata di giovedi 23 gennaio 2020. Entrando nella pagina si veniva invitati a partecipare ad una missione 'collaborativa' per ripristinare il segnale che aveva rotto la rete satellitare intergalattica che alimentava la pagina contenente un messaggio speciale visibile in tutta la galassia.

 
Google IO 2020 - prima parte della missione 'Collaboration of the Cosmo'
Google IO 2020 - prima parte della missione 'Collaboration of the Cosmo'
 

Questa la missione da completare per rivelare il messaggio:
"Il cluster satellitare più vicino alla posizione corrente è stato individuato. Determina il nome proprio, quindi ripristina i suoi satelliti alle loro frequenze originali. In caso di successo, una parte della griglia universale si illuminerà. Una volta che tutti i cluster saranno pienamente operativi, l'intera Griglia risplenderà e la connettività del cosmo verrà ripristinata. Ricorda, i tuoi concittadini spaziali lavoreranno al tuo fianco. In bocca al lupo."

 
Google IO 2020 - la missione 'Collaboration of the Cosmo'
Google IO 2020 - la missione 'Collaboration of the Cosmo'
 

A missione completata, il gioco ha rivelato il messaggio contenente le date in cui Google I/O 2020 avrebbe dovuto tenersi: 12-13-14 Maggio 2020

 
Google IO 2020 - la fine della missione 'Collaboration of the Cosmo'
Google IO 2020 - la fine della missione 'Collaboration of the Cosmo'
 

Sundar Pichai, CEO di Google e Alphabet, ha poi condiviso su Twitter la data ma anche il luogo dell'evento: per la quinta volta consecutiva, la conferenza I/O 2020 si doveva tenere presso lo Shoreline Amphitheatre di Mountain View, in California.

 
Sundar Pichai annuncia date e luogo di Google I/O 2020
Sundar Pichai annuncia date e luogo di Google I/O 2020
 

Cosa ci aspettavamo da Google IO 2020

Guardando le edizioni passate, e considerando le news degli ultimi mesi, possiamo aspettarci il lancio della nuova serie di smartphone Pixel 4a e il rilascio di una nuova build beta di Android 11 (la prima è già stata rilasciata), assieme con l'annuncio di altre novità riguardanti i prodotti e i servizi di Google.  


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria