Google Lens risolve le equazioni matematiche e porta a casa l'auto dei propri sogni

Google Lens risolve le equazioni matematiche e porta a casa l'auto dei propri sogni

Google Lens è ora in grado di riconoscere 15 miliardi di cose, rispetto a 1 miliardo di appena due anni fa, per aiutare ad identificare piante, animali, punti di riferimento e altro ancora.

 

Scritto da , il 19/10/20

 

Seguici su

 
 

Nell'ambito dell'evento SearchOn 2020, Google ha annunciato nuovi modi in cui gli utenti possono e potranno utilizzare Google Lens, lo strumento di ricerca visiva per iOS e Android introdotto un paio di anni fa, e la realtà aumentata (AR) durante l'apprendimento e lo shopping.

Tra l'altro, la VP di Google Aparna Chennapragada ha colto l'occasione per annunciare che Google Lens è ora in grado di riconoscere 15 miliardi di cose, rispetto a 1 miliardo di appena due anni fa, per aiutare ad identificare piante, animali, punti di riferimento e altro ancora. E tra le funzionalità più recenti introdotte in Lens, chi sta imparando una nuova lingua può usare questo strumento ora anche tradurre più di 100 lingue, come spagnolo e arabo, e ascoltare la corretta pronuncia delle parole e delle frasi riconosciute.

Leggi anche:

Lens risolve le equazioni quadratiche

Lens è ora in grado di riconoscere e risolvere le equazioni quadratiche. Dalla barra di ricerca nell'app Google su Android e iOS, è possibile attivare Lens e inquadrare una formula matematica per ottenere assistenza su di essa. E con guide e video passo passo, Lens consente di apprendere e comprendere i concetti fondamentali per risolvere non solo problemi di matematica ma anche di chimica, biologia e fisica. Vediamo un esempio pratico qui sotto. 

 
Come usare Google Lens per risolvere una equazione quadratica
Come usare Google Lens per risolvere una equazione quadratica
 

A volte, 'vedere' le cose è più utile che 'leggere' su un libro di testor per comprenderle. Per questo, Lens consente, ad esempio, di 'vedere' il funzionamento interno di una cellula vegetale o gli elementi nella tavola periodica in 3D. Questo è possibile grazie alla realtà aumentata, che permette di esplorare concetti virtualmente nell'ambiente reale circostante.

Leggi anche:

L'apprendimento a casa e' piu' divertente con la Realta' Aumentata


Lens mostra varianti di stile per l'abbigliamento

Un'altra area in cui la fotocamera può tornare utile è lo shopping, in particolare quando ciò che si ha davanti è difficile da descrivere a parole testuali e non lo si riesce a trovare sul web. Lens già consentiva di cercare un prodotto sul web partendo da una foto o uno screenshot, mentre adesso lo strumento è stato aggiornato per rendere più semplice scoprire nuovi prodotti correlati mentre si naviga online sullo smartphone. Adesso, quando si tocca e tiene premuta una immagine nell'app Google o su Chrome su Android, Lens trova gli elementi uguali o simili e suggerisce delle 'varianti di stile', come si può vedere nell'esempio qui sotto. Lens utilizza la tecnologia Style Engine che combina il database di prodotti più grande del mondo con milioni di immagini di stile. Questa funzione sarà presto disponibile anche nell'app Google su iOS.

 
La nuova frontiera dello shopping con Google Lens
La nuova frontiera dello shopping con Google Lens
 

Lens porta l'auto dei sogni a casa propria

Quando non è possibile entrare nei negozi per controllare un prodotto da vicino, la realtà aumentata può portare lo showroom nella propria casa. Se, ad esempio, stai cercando una nuova auto, presto potrai cercarla su Google e vedere un modello AR proprio di fronte a te. Potrai facilmente controllare l'aspetto dell'auto in diversi colori, ingrandire per vedere dettagli come i pulsanti sul cruscotto, e persino vederla nel tuo vialetto di casa. Google sta sperimentando questa funzione negli Stati Uniti e sta collaborando con i migliori marchi automobilistici, come Volvo e Porsche, per offrire presto queste esperienze. Vediamo un sempio pratico qui sotto.

Leggi anche:
 
Esperienza AR della Volvo XC40 Recharge 2020
Esperienza AR della Volvo XC40 Recharge 2020
 

Ricordiamo che lo strumento Lens è disponibile attraverso l'app Google Lens su Android e l'app Google su iOS ma è anche integrato nell'app della fotocamera su molti dispositivi Android.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria