Google IO 2021 apre con un esperimento musicale alimentato dal machine learning

Google IO 2021 apre con un esperimento musicale alimentato dal machine learning

La conferenza per sviluppatori Google IO 2021 si è aperta con un esperimento musicale: il gruppo musicale Tune-Yards ha collaborato con il gruppo musicale virtuale Blob Opera di Google Arts and Culture.

 

Scritto da il 18/05/21 | Pubblicato in Google IO 2021 | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Ad anticipare il keynote di apertura della conferenza per sviluppatori Google I/O 2021 c'è stato un pre-show tutto musicale, venti minuti di musica filata frutto di un esperimento di machine learning featuring il gruppo musicale Tune-Yards e la Blob Opera di Google Arts and Culture.

La Blob Opera è un esperimento musicale che Google ha presentato la prima volta nel 2020, ed è sostanzialmente un gruppo musicale lirico creato al computer con la tecnica del machine learning: quattro cantanti sono entrati in studio di registrazione da soli per ore, hanno usato le loro voci e il loro talento per alimentare un algoritmo che, letteralmente, fa cantare un computer. Questo algoritmo ha la capacità di riprodurre ogni tipo di voce in base a ciò che ha sentito. Un anno è passato dalla presentazione di questo esperimento e l'algoritmo è migliorato. Il risultato di cosa la Blob Opera è ora in grado di fare lo abbiamo visto nel pre-show di Google I/O 2021 (quando sarà disponibile inseriremo il video qui sotto, ndr). La Blob Opera è composta da quei simpaticissimi personaggi colorati sullo schermo, che cantano in risposta alla musica e alle parole che 'sentono' dalla Tune-Yard band.

Leggi anche:
Leggi anche:

Google IO 2021 - Pre-Show con Tune-Yards e la Blob Opera di Google Arts and Culture


"Eravamo molto entusiasti di ricevere l'invito a portare la Blob Opera all'I/O con nuove funzionalità", ha dichiarato Laurent Gaveau, che è a capo del laboratorio Google Arts & Culture, come riportato nelo blog di Google. Laurent è un musicista che ha studiato in un conservatorio in Francia e ha lavorato nella musica per 10 anni. "L'opera è una delle mie passioni", dice. “La magia della performing art è una delle cose più difficili da cogliere dal punto di vista tecnico. Quindi è stato un piacere invitare David Li a creare questo esperimento che guida così giocosamente le persone ad imparare di più sulla voce e sulla musica. Ma non ci aspettavamo davvero quanto sarebbe poi piaciuto alle persone".

Mentre la Blob Opera ha fatto parte della performance dal vivo di Tune-Yards all'I/O 2021 di Google, la Blob Opera è anche disponibile online, dove chiunque può interagire con essa: basta visitare l'indirizzo g.co/blob-opera. Partendo da qui, chiunque può creare la propria canzone ispirata all'opera con Blob Opera - non sono richieste abilità musicali.

Come creare una canzone con la Blob Opera


Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria