Google IO 2021: le novita' di Workplace in arrivo su Documenti, Fogli e Presentazioni

Google IO 2021: le novita' di Workplace in arrivo su Documenti, Fogli e Presentazioni

Dalle nuove menzioni di file e riunioni al formato 'senza pagina' in Documenti fino all'integrazione di Meet in Documenti, Fogli e Presentazioni e passando per la visualizzazione 'Timeline' in Fogli: vediamo le novità in arrivo in Google Workplace.

 

Scritto da il 18/05/21 | Pubblicato in Google IO 2021 | Google IO | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Google ha introdotto "Documenti e Fogli" (Docs and Sheets) 15 anni fa, per molte persone considerata come la risposta gratuita alla suite Microsoft Office. Negli anni, applicazioni come Fogli, Documenti e Presentazioni di Google sono migliorate di molto. In occasione della conferenza per sviluppatori Google IO 2021, l'azienda di Mountain Vew ha presentato più di dieci aggiornamenti in arrivo nella suite Google Workplace. Nello specifico, questi aggiornamenti vanno a migliorare le app che centinaia di milioni di persone utilizzano ogni giorno, come Documenti, Fogli e Presentazioni, per trasformare la collaborazione e rendere Google Workspace ancora più flessibile, interattivo e intelligente

Funzione già disponibile, quando si @menziona una persona in un documento di Documenti, una scheda compare e mostra informazioni aggiuntive come la posizione della persona, il titolo professionale e le informazioni di contatto. Prima novità, sono in arrivo le menzioni per collegare a file e riunioni. Per inserire questi collegamenti in un documento basterà digitare "@" per visualizzare un elenco di persone, file e riunioni consigliate, quindi basterà selezionare quella da allegare come menzione. Dal Web o dal dispositivo mobile, i collaboratori potranno quindi premere la menzione nel documento per accedere rapidamente a contatti, file e riunioni o visualizzare in anteprima i documenti collegati.

Leggi anche:
Leggi anche:

Trasformare la collaborazione in Google Workspace con Smart Canvas


 
Le nuove menzioni in Google Documenti
Le nuove menzioni in Google Documenti
 

In Documenti arriva il nuovo formato "senza pagina" che rimuove i confini di una pagina per permettere di scrivere su uno spazio illimitato che si adatta automaticamente allo schermo di qualsiasi dispositivo. E per quando serve stampare o convertire in PDF, è possibile rapidamente abilitare la visualizzazione tradizionale, con testi, immagini e altri contenuti che si adattano in automatico.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Google Documenti: il nuovo formato 'senza pagina' col contenuto che si adatta alle dimensioni dello schermo
Google Documenti: il nuovo formato 'senza pagina' col contenuto che si adatta alle dimensioni dello schermo
 

In Google Documenti sarà presto possibile utilizzare  le emoji per le reazioni, nuovi modelli di tabelle e si potranno importare automaticamente in note tutte le informazioni pertinenti da un invito a una riunione di Calendar, incluse informazioni sui partecipanti e file allegati. Inoltre, le checklists saranno presto disponibili in Documenti sul web e sui dispositivi mobili. E ancora, in Documenti di Google arriva la nuova scrittura assistita: offrirà consigli linguistici più inclusivi quando necessario, ad esempio se si utilizza la parola "corriere" invece di "postino", e fornirà suggerimenti stilistici, ad esempio per evitare la voce passiva o il linguaggio offensivo.

Google Meet, la piattaforma di Google per chiamate video, entro la fine dell'anno sarà integrata direttamente in Documenti, Fogli e Presentazioni sul web, così come offrirà i sottotitoli in tempo reale in nuove lingue, oltre le cinque già oggi supportate.

 
Integrazione di Meet direttamente in Documenti, Fogli e Presentazioni
Integrazione di Meet direttamente in Documenti, Fogli e Presentazioni
 

Per gli utilizzatori di  Google Fogli, presto sarà disponibile la nuova visualizzazione 'timeline' progettata per rendere le attività di monitoraggio più facili e veloci. Secondo Google, l'utilizzo di questa sequenza temporale dinamica e interattiva dovrebbe aiutare a gestire cose come campagne di marketing, traguardi di progetto, pianificazioni e collaborazioni tra team. Nella pratica, al posto che nelle tradizionali 'celle' i dati vengono visualizzati come una sorta di 'linea temporale' per essere più comprensibili acolpo d'occhio (vedi esempio qui sotto). In Fogli, Google sta anche aggiungendo ulteriori funzionalità di analisi assistita, con suggerimenti di formule che renderanno più facile ricavare informazioni dai dati: direttamente in Fogli sarà più facile creare e risolvere i problemi delle formule, con l'analisi dei dati che sarà più veloce e con meno errori.

Leggi anche:
 
Google Fogli: la nuova visualizzazione Timeline
Google Fogli: la nuova visualizzazione Timeline
 
 
Google Fogli: la nuova analisi assistita
Google Fogli: la nuova analisi assistita
 
Infine, Google ha annunciato che, sul client web di Google Chat, è possibile creare e modificare fogli, documenti e presentazioni direttamente dalle discussioni. 
 
Creazione di Fogli, Documenti e Presentazioni direttamente da Google Chats
Creazione di Fogli, Documenti e Presentazioni direttamente da Google Chats
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria