Microsoft ha comprato LinkedIn, il social per professionisti

Microsoft ha comprato LinkedIn, il social per professionisti

 

Scritto da , il 09/12/16

Seguici su

 
 

Microsoft dal 8 dicembre 2016 possiede ufficialmente LinkedIn. Le due società hanno comunicato in suddetta data che il loro accordo di acquisizione è stato chiuso, sei mesi dopo la notizia che Microsoft aveva intenzione di pagare 26,2 miliardi di dollari per il social network per professionisti.

"Sono più fiducioso che mai che la nostra mossa per unire le forze con Microsoft accelererà la nostra missione per collegare i professionisti di tutto il mondo per renderli più produttivi e di successo, e in ultima analisi, contribuire a creare opportunità economiche per ogni membro della forza lavoro globale," ha scritto il CEO di LinkedIn Jeff Weiner in un post sul blog dell'azienda. Per Microsoft, l'acquisto di LinkedIn contribuisce al piano dell'azienda di Redmond di diventare un fornitore essenziale per le aziende di servizi cloud-based, tra cui il suo Office 365.

Nel corso degli ultimi mesi, le leadership dei team di LinkedIn e Microsoft si sono incontrate per capire a cosa dare priorità per le opportunità future. Le due società hanno detto che prevedono di lavorare insieme su intelligenza artificiale, machine learning, cloud, dispositivi e altro ancora. Per quanto riguarda gli utenti, Weiner ha detto LinkedIn rimarrà sostanzialmente invariato. Egli ha aggiunto che nel corso dei prossimi mesi l'attenzione si focalizzerà su come è integrare i servizi del social network con i prodotti Microsoft.

Con una mossa a sorpresa, il 13 giugno 2016 Microsoft ha annunciato l'acquisizione di LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari pagando interamente in contanti (196 dollari per azione). Si tratta della piu' grande acquisizione mai completata da Microsoft.

Il co-fondatore della società e azionista di controllo Reid Hoffman e il CEO Jeff Weiner di LinkedIn hanno confermato l'affare. Come parte dell'accordo, LinkedIn manterrà "il suo marchio distinto, la cultura e l'indipendenza" fa sapere Microsoft in una nota ufficiale. Jeff Weiner rimarrà CEO di LinkedIn, riportando a Satya Nadella, CEO di Microsoft.

"LinkedIn è il più grande e più importante network professionale al mondo e continua a costruire un business forte e crescente" fa sapere Microsoft. Durante lo scorso anno, l'azienda ha lanciato una nuova versione della sua applicazione mobile che ha portato ad una maggiore coinvolgimento degli utenti, ha migliorato il newsfeed per fornire migliori informazioni e acquisito una piattaforma leader di apprendimento on-line chiamata Lynda.com per entrare in un nuovo mercato. "Queste innovazioni hanno portato alla crescita del numero di iscritti, impegno e risultati finanziari" rende nota l'azienda di Redmond.

 
Satya Nadella e Jeff Weiner Reid Hoffman
Satya Nadella e Jeff Weiner Reid Hoffman
 

Il social network per professionisti conta 433 milioni di utenti e nell'ultimo anno ha visto crescere la sua base di utenti del 19% su base annuale. LinkedIn conta 105 milioni di visitatori unici ogni mese (9 per cento di crescita subase annua) e il 60% degli utenti usano l'applicazione mobile (49 per cento di crescita su base annua). Con il 34 per cento di crescita su base annua, LinkedIn conta oltre 45 miliardi di pagine viste trimestrali. LinkedIn è arrivata a gestire 7 milioni di annunci di lavoro, con una crescita del 101% su base annua.

"Il team di LinkedIn ha cresciuto un business fantastico incentrato sul collegamento dei professionisti di tutto il mondo", ha detto Nadella. "Insieme siamo in grado di accelerare la crescita di LinkedIn, così come Microsoft Office 365 e Dynamics."

Per fare un po' di confronti, 26,2 miliardi di dollari sembrano pochi, ma si possono ritenere giusti. Facebook ha speso nel 2014 ben 19 miliardi di dollari per WhatsApp, quando il servizio di messaggistica istantanea aveva 450 milioni di utenti (due anni dopo ha superato il miliardo di dollari). Google ha acquistato Motorola Mobility per 12.5 miliardi di dollari, mentre Microsoft ha comprato il business mobile di Nokia per 7.2 miliardi di dollari. E ancora, Microsoft ha speso per avere Skype 8.5 miliardi di dollari quando il servizio contava 660 milioni di utenti.

Leggi anche:
 
Microsoft compra LinkedIn: il nuovo piano di business
Microsoft compra LinkedIn: il nuovo piano di business
 

"Così come abbiamo cambiato il modo in cui il mondo si connette alle opportunità, questo rapporto con Microsoft, e la combinazione dei [loro servizi di cloud] con la rete di LinkedIn, ci dà la possibilità di cambiare anche il modo in cui funziona il mondo", ha detto Weiner. "Negli ultimi 13 anni, siamo stati in una posizione unica nel collegare i professionisti e renderli più produttivi e di successo, e non vedo l'ora di guidare la nostra squadra attraverso il prossimo capitolo della nostra storia."

Microsoft ha previsto di chiudere la transazione entro il 2016, restando soggetto all'approvazione da parte degli azionisti di LinkedIn. La transazione è stata approvata all'unanimità dai Consigli di Amministrazione di entrambe le società, LinkedIn e Microsoft.

"Oggi è un momento di rifondazione per LinkedIn. Vedo incredibili opportunità per i nostri soci e clienti e siamo ansiosi di supportare questo nuovo e combinato business ", ha detto Hoffman. 

Nel video qui sotto è possibile vedere il CEO di Microsoft Satya Nadella e il CEO di LinkedIn Jeff Weiner parlare dell'acquisizione.

Satya Nadella e Jeff Weiner parlano dell'acquisizione di Microsoft di LinkedIn



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft ha comprato LinkedIn, il social per professionisti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?