Microsoft testa le notifiche dallo smartphone su PC Windows 10

Microsoft testa le notifiche dallo smartphone su PC Windows 10

Attivando la nuova funzionalità, ad esempio è possibile ricevere sul PC le notifiche di Whatsapp, Messenger o altre applicazioni nel momento in cui arrivano sullo smartphone.

 

Scritto da , il 29/04/19

Seguici su

 
 

Microsoft sta testando una nuova funzionalità per la sua applicazione "Il tuo telefono" per Windows 10, quella che, a seconda del tipo di telefono cellulare collegato, consente di collegare telefono e PC per sbloccare esperienze tra dispositivi (Android e iPhone). Come segnalato da Sammobile, l'app "Il tuo telefono" è ora in grado, in beta, di mostrare le notifiche dallo smartphone Android sul PC collegato.

Se questa funzionalità è disponibile per il proprio telefono collegato al PC, nel menu di sinistra dell'app Il Mio Telefono (qui la nostra guida su come funziona) si trova la voce "Notifiche (in anteprima)", quindi premendo questa voce è possibile accedere alla pagina di gestione delle notifiche da ricevere sul PC dallo smartphone.

Attivando questa funzionalità, ad esempio è possibile ricevere sul PC le notifiche di Whatsapp, Messenger o altre applicazioni nel momento in cui arrivano sullo smartphone. Queste notifiche si mostrano come le normali notifiche di Windows 10, compaiono in  un rettangolo in basso a destra. Si limitano solo a mostrare il contenuto della notifica, quindi non si ha accesso alle azioni rapide che sono disponibili nella barra delle notifiche sullo smartphone.

Stando a quanto riportato da Sammobile, il mirroring delle notifiche dello smartphone su PC Windows è ottimizzato per Galaxy S8, Galaxy S9, Galaxy Note8, Galaxy Note9 e Galaxy S10 ma in realtà dovrebbe essere disponibile con tutti gli smartphone che eseguono Android 7.0 Nougat o versioni successive di Android. 

 

 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft testa le notifiche dallo smartphone su PC Windows 10


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?