Windows 11 disponibile: Novita' e Guida per Aggiornamento o Installazione Pulita

Windows 11 disponibile: Novita' e Guida per Aggiornamento o Installazione Pulita

Microsoft si è posta l'obiettivo di rendere Windows 11 disponibile su tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022, con il rollout iniziato ufficialmente il 5 Ottobre 2021. Se non si vuole aspettare la notifica su Windows Update è possibile procedere con l'installazione manuale: vediamo tutte le opzioni disponibili.

 

Scritto da il 05/10/21 | Pubblicato in Windows 11 | Microsoft Windows | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Come promesso da Microsoft in un post sul blog Windows nelle scorse settimane, Windows 11 è disponibile dal 5 ottobre 2021. La più recente versione del sistema operativo di Microsoft è dal 5 ottobre disponibile come aggiornamento gratuito per i PC Windows 10 idonei. Nel frattempo, iniziano ad essere venduti i PC con  preinstallato Windows 11.

E' importante sapere chel’aggiornamento gratuito a Windows 11 sarà graduale e "misurato con un focus sulla qualità", stando a quanto comunicato dall'azienda di Redmond, che si è comunque posta l'obiettivo di offrire l’aggiornamento gratuito a Windows 11 a tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022. Ciò significa che non tutti i PC Windows 10 idonei sono aggiornabili già il 5 ottobre 2021 tramite Windows Update, ma arriverà tramite questo strumento una notifica della disponibilità dell'aggiornamento quando lo sarà effettivamente per il proprio PC. Per chi non vuole attendere, comunque, c'è la possibilità di installare Windows 11 manualmente, scaricando il file di installazione dal sito web di Windows. Microsoft, tuttavia, consiglia di attendere la notifica della disponibilità dell'aggiornamento per il proprio dispositivo perchè il rollout di Windows 11 seguirà alcuni criteri: modelli di intelligence che valutano l’idoneità dell’hardware, metriche di affidabilità, età del dispositivo e altri fattori che impattano sull’esperienza di aggiornamento.

Leggi anche:
 
Introduzione di Windows 11
Introduzione di Windows 11
 

Le Novità di Windows 11

Windows 11 arriva con molte delle novità presentate da Microsoft nello scorso mese di giugno. E' stato sviluppato per essere più veloce in generale ma anche più efficiente, oltre che per sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni singolo dispositivo su cui viene eseguito, che si tratti di PC, tablet, All-In-One o ibridi con esperienze di input tradizionali quali mouse e tastiera ma anche quelle moderne quali tocco, penna e voce. Tra le novità ci sono il nuovo design (con un nuovo pulsante Start e una esperienza di 'widget' simile a quella che offrono telefoni e tablet) e i nuovi suoni moderni progettati per "trasmettere un senso di calma e tranquillità" ma anche i nuovi strumenti di multitasking progettati per aiutare ad organizzare le finestre e ottimizzare lo spazio sullo schermo in modo da poter vedere ciò di cui si ha bisogno nel modo desiderato in un layout visivamente pulito. Windows 11 introduce poi l'integrazione dello strumento Chat di Microsoft Teams, direttamente accessibile dalla barra delle applicazioni: permette di restare connessi con altre persone tramite conversazioni che possono includere testo, voce, immagini, emoji e anche video con tutti i contatti personali, ovunque, indipendentemente dalla piattaforma o dal dispositivo che usano, che si tratti di Windows, Android o iOS non importa. Per i gamers, Windows 11 arriva anche con supporto per DirectX 12 Ultimate, DirectStorage e Auto HDR. E poi Windows 11 presenta anche un nuovo Microsoft Store, il negozio ufficiale dell'azienda di Redmond che dà accesso ad app e contenuti digitali. A partire dalla fine dell'anno, e quindi non subito dal lancio di Windows 11 il 5 ottobre, sarà anche possibile scoprire le app sviluppate per Android nel Microsoft Store e scaricarle tramite Amazon Appstore. Con l'obiettivo di renderla anche la "versione di Windows più inclusiva di sempre", Microsoft in Windows 11 ha potenziato le funzioni di accessibilità pensate per e progettate da utenti con disabilità. Altre novità si possono scoprire QUI.

Introduzione di Windows 11


Requisiti Minimi per eseguire Windows 11

I requisiti minimi di sistema aggiornati a ottobre 2021 per poter eseguire Windows 11 sono:

• Processore: almeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile o System on a Chip (SoC)
• Memoria RAM: da 4 GB
• Archiviazione: Dispositivo di archiviazione da almeno 64 GB
• Firmware del sistema: compatibile con UEFI, Avvio protetto
• TPM: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0
• Scheda video: Grafica compatibile con DirectX 12+ o versione successiva con driver WDDM 2.0
• Schermo: ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore
• Connessione Internet: Per la configurazione di Windows 11 Home sono necessari un account Microsoft e la connettività Internet

Per verificare se il proprio PC è idoneo per l'aggiornamento a Windows 11 è possibile utilizzare l'app "Controllo integrità del PC" ufficiale di Microsoft, che si può scaricare da www.microsoft.com/it-it/windows/windows-11. La maggior parte dei PC con meno di 4 anni di vita possono essere aggiornati a Windows 11. I requisiti completi per singola funzionalità sono disponibili qui: www.microsoft.com/it-it/windows/windows-11-specifications 

Windows 11 per il Gaming


Come installare Windows 11

Windows 11 si può installare seguendo uno dei quattro metodi di installazione disponibili:
1) tramite Windows Update (scelta consigliata)
2) tramite l'Assistente per l'installazione di Windows 11
3) tramite Creazione di supporti di installazione di Windows 11
4) tramite Download dell'immagine del disco (ISO) di Windows 11

L'opzione (1) prevede l'aggiornamento tramite Windows Update, quindi l'installazione può essere avviata come si fa di solito tramite gli aggiornamenti da Windows Update (solo che per Windows 11 i tempi di installazione saranno più lunghi rispetto ad un aggiornamento minore). Le opzioni (2/3/4) sono manuali per 'forzare' l'installazione di Windows 11 sul proprio PC idoneo: tutte le informazioni si trovano all'indirizzo ufficiale www.microsoft.com/it-it/software-download/windows11

1) Come installare Windows 11 tramite Windows Update (scelta consigliata):
Sui dispositivi Windows 10, Microsoft consiglia di eseguire a Windows 11 quando arriverà la notifica tramite Windows Update che l'aggiornamento è pronto per il proprio PC. Perchè la notifica possa arrivare, devono essere attivata la ricerca degli aggiornamenti automatici tramite Windows Update (Start>Impostazioni>Windows Update).

2)  Come installare Windows 11 tramite l'Assistente per l'installazione di Windows 11:
Se non si vuole attendere la notifica della disponibilità dell'aggiornamento a Windows 11 per il proprio dispositivo è possibile avviare l'installazione dell'aggiornamento tramite l'Assistente per l'installazione di Windows 11, scaricabile dalla pagina www.microsoft.com/it-it/software-download/windows11. 
Questo assistente è esclusivamente per gli utenti che desiderano eseguire l'aggiornamento di un PC Windows 10 a Windows 11. Prima di iniziare, è consigliato verificare se sono presenti le condizioni seguenti: il dispositivo deve eseguire una licenza di Windows 10 con installata la versione 2004 o successiva; il dispositivo deve soddisfare le specifiche dei dispositivi Windows 11 per i requisiti di aggiornamento e le funzionalità supportate. Per il download di Windows 11, il PC deve disporre di 9GB di spazio libero su disco.
Dopo aver scaricato Assistente per l'installazione bisogna selezionare 'Esegui' (bisogna essere amministratore sul pc per eseguire questo strumento), quindi una volta che lo strumento conferma la compatibilità dell'hardware del dispositivo mostra i termini della licenza; va quindi selezionato 'Accetta e Installa'. Quando lo strumento è pronto, premere sul pulsante 'Riavvia ora per completare l'installazione sul computer'. L'installazione di Windows 11 potrebbe richiedere del tempo e il PC verrà riavviato diverse volte: non spegnere il PC o fare altro fino al completamento (seguire le istruzioni dello schermo).

Nota: alcune funzionalità richiedono hardware aggiuntivo, quindi è consigliato visitare il sito eeb del produttore del PC per informazioni sui driver aggiornati e sulla compatibilità dell'hardware con Windows 11.

3) Come installare Windows 11 tramite Creazione di supporti di installazione di Windows 11:
E' possibile eseguire una reinstallazione o una installazione pulita di Windows 11 su un PC nuovo o usato, utilizzando l'opzione per scaricare lo strumento di creazione di supporti per realizzare un supporto USB o un DVD di avvio, che si può trovare all'indirizzo www.microsoft.com/it-it/software-download/windows11 e seguire le istruzioni aggiornate disponibili al suddetto indirizzo. Per iniziare la creazione di supporti di installazione di Windows 11 è necessario innanzitutto avere una licenza per l'installazione di Windows 11 o un dispositivo Windows 10 idoneo per l'aggiornamento a Windows 11. Da ricordare che, tra i requisiti per installare Windows 11, il PC deve avere una CPU a 64 bit: Windows 11 non può essere eseguito su CPU a 32bit. Per verificare che il proprio PC sia a 64bit bisogna andare in Impostazioni > Sistema > Informazioni o cercare "System Information" in Windows, quindi "Tipo sistema".

4) Come installare Windows 11 tramite Download dell'immagine del disco (ISO) di Windows 11:
Questa opzione è destinata agli utenti che desiderano creare un supporto di installazione di avvio (unità flash USB o DVD) oppure una macchina virtuale (file con estensione ISO) per installare Windows 11. Questo download è un file ISO multi-edizione che utilizza il codice Product Key per sbloccare l'edizione corretta. Il download può essere effettuato all'indirizzo www.microsoft.com/it-it/software-download/windows11

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria