Servizi MyTIM disponibili su Google Assistente, anche paga ricariche e fatture

Servizi MyTIM disponibili su Google Assistente, anche paga ricariche e fatture

I clienti TIM tramite dispositivi con l'Assistente Google abilitato possono pronunciare il comando vocale 'OK Google, parla con TIM' per utilizzare i nuovi servizi di assistenza e conoscere e controllare, ad esempio, le informazioni relative al proprio profilo TIM o ricaricare la propria SIM.

 

Scritto da , il 08/04/19

Seguici su

 
 

TIM continua a rendere più semplice e immediato controllare e gestire i propri servizi ai suoi clienti, mettendo a disposizione un canale di assistenza digitale integrato con l’Assistente Google sempre piu' ricco di funzionalità: adesso è possibile anche chiedere all'Assistente di fare una ricarica telefonica.

Dallo scorso 29 ottobre, i clienti TIM con un dispositivi con l'Assistente Google abilitato possono pronunciare il comando vocale “OK Google, parla con TIM” per utilizzare i nuovi servizi di assistenza e conoscere e controllare, ad esempio, le informazioni relative al proprio profilo TIM, all’offerta sottoscritta e al credito telefonico. Oltre alle suddette funzioni subito disponibili dal 29 ottobre, TIM era già al lavoro per integrarne delle altre, in linea con la modalità di sviluppo “agile” tipica dei canali digitali. Oggi, tramite semplici interazioni vocali Google Assistant può anche effettuare ricariche, gestire linee fisse e pagare fatture.

Il servizio di caring specifico per l’Assistente Google proposto da TIM va ad affiancarsi alla nuova App MyTIM, recentemente rinnovata, e per l'operatore rappresenta un ulteriore passo della strategia DigiTIM orientata alla digitalizzazione dei processi e a rendere sempre più semplice e intuitiva la customer experience.

Per chi non conosce il servizio, l'Assistente Google è un assistente digitale disponibile su dispositivi Android e iOS (tablet e smartphone) e speaker intelligenti come Google Home e Google Home Mini con il quale è possibile impostare timer e sveglie, fare chiamate, avere informazioni sul traffico, riprodurre musica, controllare luci o altri dispositivi smart della casa e molto altro, utilizzando solo la propria voce.

“Grazie alle nuove architetture digitali di TIM, facilmente estensibili e basate su protocolli aperti, è stato possibile integrare velocemente i nostri servizi con quelli forniti dalla piattaforma Google” ha commentato Raimondo Zizza, Responsabile Information Technology & Digital Solutions di TIM. “Il nuovo canale di caring ad interazione vocale, integrato con l’Assistente Google, permette a TIM di rafforzare la propria presenza nel contesto dell’ecosistema digitale multi-canale in cui vivono i nostri clienti”.

Restando in tema di assistenti digitali, ricordiamo che TIM ha avviato un progetto con Amazon che permette ai clienti TIM di avere informazioni sui servizi attivati, sullo stato delle offerte sottoscritte e attivare con semplici comandi vocali i servizi smart home e i dispositivi intelligenti in rete tramite il servizio vocale Alexa, dallo scorso ottobre disponibile in Italia. 

 
TIM e Google Assistente
TIM e Google Assistente
 

Come usare Google Assistente con TIM

Come attivare l'assistente digitale di TIM su Google Assistant:
Attivare l'assistente digitale di TIM è facile, basta dire “Ok Google, parla con TIM“. Google Assistant ti chiederà di collegare il tuo account MyTIM indirizzandoti automaticamente alla pagina di autenticazione, dove potrai effettuare l'accesso utilizzando le tue credenziali dell'app MyTIM per poi continuare a dialogare con l'assistente digitale al quale potrai chiedere le informazioni sul credito residuo, lo stato delle offerte e tanto altro. Prova a dire: “Ok Google, chiedi a TIM il mio credito residuo”, “Qual è lo stato della mia offerta”, “Cambia numero“.

1: Attiva Google Assistant:
Scarica l'app di Google e configura Google Assistant sul tuo device. Attiva l'Assistente Google sul tuo device.

2. Collega il tuo account:
Accedi con il tuo account MyTIM tramite l'area di autenticazione. Accedi a MyTIM e collega il tuo account a Google Assistant.

3. Chiedi a Google Assistant:
Attiva l'assistente digitale di TIM dicendo “Ok Google, parla con TIM“, da ora potrai ricaricare la tua linea mobile, avere informazioni sul credito residuo, profilo tariffario e offerte attive. Gestire la tua linea fissa e pagare fatture in modo facile e veloce.

Nota sulle ricariche: per il pagamento di ricariche e bollette tramite l'Assistente Google serve avere attivo un metodo di pagamento associato al proprio numero nell'app MyTIM.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Servizi MyTIM disponibili su Google Assistente, anche paga ricariche e fatture


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?