Vodafone trasforma Black Friday in Green Friday promuovendo la raccolta e il ricondizionamento dei dispositivi inutilizzati

Vodafone trasforma Black Friday in Green Friday promuovendo la raccolta e il ricondizionamento dei dispositivi inutilizzati

Per il Green Friday 2021, Vodafone ha anche previsto l'attivazione di un contatore personalizzato per singolo cliente che gli consente di sapere quanta CO2 ha risparmiato nell'utilizzo dei Giga di traffico.

 

Scritto da il 18/11/21 | Pubblicato in Vodafone | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Vodafone ha lanciato un progetto in ottica della sostenibilità che consentirà, dal 22 novembre 2021 e per le successive tre settimane, di portare un vecchio smartphone in un Vodafone Store e di ricevere vantaggi se il dispositivo ha un valore residuo. In questo caso, infatti, l'azienda offrirà uno sconto sull’acquisto di un nuovo dispositivo, sia in soluzione unica sia con pagamento rateizzato, nell’ambito dell’iniziativa Smart Change, destinando il vecchio device a nuovo utilizzo. La valutazione degli smartphone che rientrano nel programma richiede pochi minuti e lo sconto è immediato e garantito. Valutazione che diventa una super-valutazione per tre settimane in occasione del Black Friday 2021 (quest'anno il 26 novembre) che per Vodafone si trasforma in Green Friday.

Se, invece, il dispositivo che si porta in un Vodafone Store non ha un valore residuo pur essendo ancora funzionante, il cliente ha la possibilità di donarlo, non ricevendo nulla in cambio ma potrà tornare a casa sapendo di aver contribuito a fare qualcosa di buono per l'ambiente. Questi dispositivi donati saranno consegnati da Vodafone a Fenixs, un’impresa sociale che opera nella II Casa di Reclusione di Milano-Bollate occupandosi di reinserire nel mondo del lavoro i detenuti, impiegandoli nel ricondizionamento del materiale informatico dismesso da precedente utilizzo con l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuti elettronici. Fenixs anche si occupa del trattamento dei cosiddetti RAEE, Rifiuti Ambientali Elettrici ed Elettronici, con il supporto di una società terza che ha avviato un impianto autorizzato alla gestione e al trattamento dei rifiuti elettronici all’interno del carcere di Bollate. 

Nell'ottica della sostenibilità, ricordiamo che da tempo Vodafone ha previsto la rigenerazione delle Vodafone Station (i modem/router WiFi per i clienti di rete fissa Vodafone), grazie alla quale i clienti hanno la possibilità di restituire le Station e altre apparecchiature utilizzate per la linea fissa permettendo così all'azienda di rigenerarle e riutilizzarle. 

Per il Green Friday 2021, Vodafone ha anche previsto l'attivazione il 21 novembre - nell'area clienti riservata sia nella My Vodafone app, sia sul sito web Vodafone - di un contatore personalizzato che consentirà ai clienti di sapere quanta CO2 hanno risparmiato nell’utilizzo dei Giga di traffico grazie al fatto che la rete Vodafone è alimentata da elettricità proveniente al 100% da fonti rinnovabili. E' previsto anche un contatore per mostrare il risparmio di CO2 dell’intera community Vodafone.

Vodafone si è impegnata a riutilizzare, rivendere o riciclare il 100% dei suoi rifiuti di rete entro il 2025, incoraggiando i suoi mercati a rivendere e a riutilizzare le scorte in eccesso o i grandi elementi elettrici in disuso, come tralicci e antenne. Nel 2021 Vodafone ha aderito alla Circular Electronics Partnership, che riunisce i leader di tutta la catena del valore per promuovere soluzioni di circolarità per i prodotti elettronici, e ha lanciato il programma di etichettatura Eco Rating per aiutare i consumatori a identificare e confrontare i telefoni cellulari più sostenibili e incoraggiare i fornitori a ridurre l'impatto ambientale dei loro dispositivi.

Leggi anche:
Leggi anche:

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria