Kingston A400, SSD da 480 GB a 50 euro

Kingston A400, SSD da 480 GB a 50 euro

Voglia di SSD? Ecco il prodotto che fa per voi, Kingston A400 che nella sua variante da ben 480 GB si può acquistare in Italia a 50 euro.

 

Scritto da il 08/05/19 | Pubblicato in | | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Cercate un SSD di qualità senza spendere troppo? Siete finiti nell’articolo giusto in quanto oggi parliamo di Kingston A400, un prodotto che nella sua variante da 480 GB è disponibile in sconto a soli 50 euro con spedizione gratuita dall’Italia al seguente indirizzo!

Prima di parlare delle caratteristiche di questo prodotto è bene rispondere ad alcune domande.

A chi può servire un SSD? Le risposte possono essere molteplici, può essere utile a chi ne ha già uno nel proprio PC ma necessità per esempio di un upgrade di memoria o di sostituirne uno rotto oppure ancora può essere utile a chi ha un case per SSD che permette di sfruttare la memoria esternamente via USB ma anche indispensabile a tutti coloro che hanno un PC ancora con HDD.

L’ultimo punto ci porta alla seconda domanda: quali benefici porta un SSD? Rispetto ad un HDD moltissimi in quanto è molto più silenzioso ma soprattutto molto più veloce in lettura e scrittura e questo significa prestazioni migliorate in ogni ambito, la differenza è davvero abissale ed un upgrade da HDD a SSD può davvero far rinascere anche i device più datati, ne abbiamo parlato in questa guida dedicata a Mac.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Kingston A400
Kingston A400
 

Tornando a parlare del Kingston A400 da 480 GB invece possiamo dirvi che si tratta di un SSD da 2,5 pollici adatto sia a PC portatili che fissi.

Kingston assicura prestazioni migliori di 10 volte rispetto ad un tradizionale HDD e nella variante da 480 GB troviamo una velocità di scrittura di 450 mbps e di lettura di 500 mbps!

Importante sottolineare che questo SSD è spesso solo 7 mm e quindi adatto ad ogni prodotto, integra una scocca che lo rende resistente alle vibrazioni ma anche un controllo delle temperature e dei bug causati dalle memorie.

Ricordiamo che gli SSD si installano senza alcuna adattatore direttamente nell’alloggiamento dell’HDD.