OnePlus 6 senza Always On-Display per risparmiare batteria

OnePlus 6 senza Always On-Display per risparmiare batteria

OnePlus ha scelto, in ultima analisi, di rimuovere da OnePlus 6 la funzione che mostra informazioni nella schermata di standby del telefono a causa di problemi di risparmio della batteria.

 

Scritto da , il 30/05/18

Seguici su

 
 

Tra le caratteristiche piu' apprezzate degli smartphone di ultima generazione con lo schermo OLED c'è la funzionalità chiamata 'Always-On-Display' che mostra sullo schermo del telefono in standby delle informazioni quali l'ora, la presenza di notifiche, lo stato della batteria e altro ancora; torna utile per avere sempre visibile 'a colpo d'occhio' una serie di informazioni che altrimenti richiederebbero la pressione di un tasto del device per poterle leggere nella schermata di blocco. L'Always-On-Display è fattibile nei dispositivi con pannello OLED in quanto, avendo questa tecnologia pixel con retroilluminazione propria, non fa consumare molta energia. I fan di OnePlus hanno richiesto la funzione da tempo ma su OnePlus 6, lo smartphone oggi top di gamma di OnePlus e dotato di schermo con pixel di materiale organico, manca... perchè? Stando a quanto emerso, la modalità 'Always-On-Display' è stata presa in considerazione durante lo sviluppo dello smartphone ma è poi stato deciso di non implementarla.

Stando a quanto riportato da alcuni utenti di Reddit, le primissime unità di OnePlus 6 sono state spedite con una versione del software precedente rispetto a quella prevista fuori dalla scatola nella quale è stata trovata l'opzione per attivare la modalità Always-On-Display ma dopo il primo aggiornamento del software è sparita.

'Schermo sempre attivo' puo' far pensare ad un maggiore consumo della batteria da parte del pannello ma bisogna considerare che la modalità Always On-Display mantiene lo schermo principalmente nero e le poche scritte che vengono mostrate sono di colore grigiastro per contenere il dispendio energetico. Samsung quando ha introdotto per la prima volta l'Always On Display su Galaxy S7 ha detto che l'attivazione di questa modalità influisce molto poco sull'uso della batteria - circa l'1% all'ora - mentre LG nel suo G5 ha dichiarato, per la stessa funzione, un consumo dello 0.8% di batteria ogni ora. Perchè allora OnePlus avrebbe deciso di non introdurre l'Always On-Display?

Come riportato da 9to5google, un rappresentante del supporto OnePlus in contatto con il team tecnico dell'azienda ha affermato che la funzione è stata rimossa a causa di "problemi di risparmio energetico" facendo quindi presumere che la motivazione è "perchè consumava troppa batteria".

"Abbiamo un aggiornamento ufficiale del nostro team tecnico che conferma che è stata rimossa in OnePlus 6 a causa di problemi di risparmio della batteria" è la frase che l'assistenza di OnePlus fornisce a chi chiede informazioni sulla mancanza dell'Always On-Display in OnePlus 6.

Il fatto che l'opzione per attivare l'Always-On-Display sul OnePlus 6 era presente ma è stata poi tolta fa presumere che un giorno il produttore potrà reintrodurla.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su OnePlus 6 senza Always On-Display per risparmiare batteria


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?