OnePlus 6 senza ricarica wireless: ecco il motivo

OnePlus 6 senza ricarica wireless: ecco il motivo

OnePlus ancora non sente il bisogno di aggiungere la ricarica wireless nei suoi telefoni.

 

Scritto da , il 22/05/18

Seguici su

 
 

Perché OnePlus 6, il piu' recente smartphone top di gamma di OnePlus, non ha il supporto per la ricarica wireless nonostante gli smartphone concorrenti si? Lo ha spiegato in maniera chiara e tonda dei rappresentanti di OnePlus al sito britannico Businessinsider: "Non sentiamo il bisogno di aggiungere la ricarica wireless. Non aggiungeremo una funzionalità solo per il gusto di farlo" .

OnePlus 6 ha il rivestimento posteriore in vetro, non in metallo come i suoi predecessori e come gran parte dei telefoni di fascia alta delle ultime generazioni. Il vetro viene preferito al metallo poichè lascia passare piu' facilmente le onde radio e quindi consente velocità di trasmissione dati piu' elevate - il che significa che il telefono puo' arrivare a velocità piu' elevate sulle reti veloci degli operatori, se c'è copertura - ma anche consente al produttore di implementare la ricarica wireless - quella senza fili. Apple ha messo la ricarica wireless nei suoi iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X come pure la ha messa Samsung nei suoi ultimi top di gamma della serie Galaxy S e Galaxy Note. OnePlus quest'anno ha preso la decisione di utilizzare il vetro come materiale di rivestimento posteriore ma non per implementare la ricarica wireless, probabilmente solo per far apparire il telefono esteticamente piu' bello.

OnePlus in piu' occasioni ha detto che fa modifiche importanti ai suoi nuovi telefoni se sono richieste dagli utenti. E' stato il caso del jack audio da 3.5mm che è rimasto nonostante il fatto che sempre piu' produttori fanno il contrario  come pure è stato il caso della notch che è stata implementata su OnePlus6 ma con la possibilità per chi non la desidera di nasconderla. E probabilmente la ricarica wireless non è una caratteristica, oggi, importante per gli utenti di smartphone.

La comodità della ricarica wireless è che basta poggiare lo smartphone su un pad senza doverlo collegare ogni volta al cavo USB ma si ha svantaggio che serve avere un hardware aggiuntivo (il pad). Inoltre, la velocità di ricarica wireless è piu' lenta rispetto alla ricarica cablata tradizionale, e OnePlus sta puntando molto sulla tecnologia proprietaria Fast Charge (Dash Charge) che, ad esempio, puo' ricaricare un OnePlus 5T al 60% in 35 minuti.

Prima di implementare la ricarica wireless su un proprio smartphone, OnePlus probabilmente condurrà prima un sondaggio tra i propri utenti per conoscere quello che potrebbe essere il loro responso.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su OnePlus 6 senza ricarica wireless: ecco il motivo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?