Oppo si affida alla piattaforma Amazon Web Services per le soluzioni cloud di ColorOS

Oppo si affida alla piattaforma Amazon Web Services per le soluzioni cloud di ColorOS

Oppo ha scelto la piattaforma cloud Amazon Web Services (AWS) per offrire le proprie soluzioni basate su cloud agli utenti internazionali che usano il sistema operativo ColorOS.

 

Scritto da il 06/07/21 | Pubblicato in ColorOS | Oppo | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Oppo ha annunciato di aver scelto la piattaforma Amazon Web Services (AWS) di cloud computing per offrire le soluzioni basate su cloud agli utenti internazionali che usano il suo sistema operativo ColorOS. AWS è un'azienda statunitense di proprietà del gruppo Amazon che offre oltre 150 prodotti, fornendo soluzioni on-demand con caratteristiche di elevata disponibilità.

Con i servizi di AWS certificati da ePrivacy, CSA STAR e ISO (ISO/IEC 27001, 27018, 29151), Oppo si è posta l'obiettivo di fornire ai propri utenti servizi di archiviazione dati più sicuri per consentirgli di memorizzare foto, video, contatti e dati importanti nel cloud in modo protetto. L’obiettivo finale dell'azienda è di rafforzare la sicurezza delle proprie soluzioni, e per conformarsi agli standard mondiali.

In particolare, Oppo sfrutta l’infrastruttura globale di AWS in Francia, India e Singapore, per accelerare l’implementazione di servizi basati su cloud, tra cui Amazon Aurora (un database relazionale costruito per il cloud) e Amazon Simple Storage Service (Amazon S3). Oppo sfrutta anche servizi di protezione AWS tra cui AWS CloudTrail, AWS Key Management Service (AWS KMS), AWS Network Firewall, AWS Certificate Manager e AWS Artifact.

L'ultima versione del sistema operativo ColorOS di Oppo, ColorOS 11, basato su Android 11, è stata sviluppata per aiutare a garantire la sicurezza dei dati utente attraverso funzioni quali il Private System, il Private Safe e la Personal Information Protection. Private System permette di creare un account di sistema separato in cui le app e i dati vengono eseguiti indipendentemente dall'account originale. Private Safe consente di proteggere i loro dati importanti privati in uno spazio criptato con password, rendendoli non accessibili alle app che hanno accesso ad altri media. La Personal Information Protection consente di accedere alle app senza la necessità di rivelare informazioni personali.

“Siamo lieti di utilizzare AWS per offrire esperienze migliori ai nostri utenti in tutto il mondo", ha dichiarato David Gu, Managing Director di OPPO International Internet Business. "Andando avanti, Oppo continuerà a basarsi su AWS per migliorare ulteriormente i propri servizi, garantendo agli utenti di godere dei benefici della tecnologia liberi da preoccupazioni legate alla sicurezza." 

Leggi anche:
Leggi anche: