Netflix migliora la sicurezza degli account con 'Gestisci accessi e dispositivi'

Netflix migliora la sicurezza degli account con 'Gestisci accessi e dispositivi'

Netflix ha introdotto la possibilità di controllare gli accessi al proprio account, vedere i dispositivi più attivi di recente e disconnettere quelli non riconosciuti.

 

Scritto da il 16/11/22 | Pubblicato in Netflix | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

In vista delle festività natalizie, periodo in cui prevede che molti suoi abbonati fruiranno del servizio in viaggio per andare a trovare parenti e amici, Netflix ha lanciato 'Gestisci accessi e dispositivi', una nuova funzione che permette agli utenti di gestire con semplicità la sicurezza del proprio account.

Accessibile nelle impostazioni del proprio account Netflix, 'Gestisci accessi e dispositivi' consente di visualizzare tutti i dispositivi che di recente hanno trasmesso in streaming dal proprio account, dal luogo (approssimato) da cui si sono connessi, nonché di disconnettere i dispositivi specifici con un solo clic. 

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Netflix - funzione 'Gestisci accessi e dispositivi' da desktop
Netflix - funzione 'Gestisci accessi e dispositivi' da desktop
 
 
Netflix - funzione 'Gestisci accessi e dispositivi' da mobile
Netflix - funzione 'Gestisci accessi e dispositivi' da mobile
 

Vista da un'altra prospettiva, questa nuova funzionalità 'Gestisci accessi e dispositivi', assieme con 'Trasferimenti di Profilo' e 'Gestisci case' recentemente introdotte, è solo un'altra 'fermata' lungo il cammino che porterà Netflix a gestire in maniera più inflessibile come i suoi abbonati gestiscono i loro account, per impedire la condivisione degli account tra membri non appartenenti allo stesso "nucleo domestico". In passato, ricordiamo, Netflix ha testato in alcuni Paesi una nuova opzione a pagamento aggiuntivo per consentire ad un account di aggiungere "account secondari" per un massimo di due persone non conviventi, mentre l'estate scorsa ha lanciato lo strumento chiamato 'Gestisci Case' in alcuni Paesi, il quale permette di associare ogni account ad  una 'casa' e di fruire del servizio su qualsiasi dispositivo (anche fuori casa su tablet, laptop o smartphone) e di acquistare la possibilità di estendere l'utilizzo dello stesso account in altre case con l'opzione 'Aggiungi casa'. 

Leggi anche:
Leggi anche: