Samsung Pay compie tre anni

Samsung Pay compie tre anni

Samsung ha superato oltre 1,3 miliardi di transazioni tramite Samsung Pay a livello globale.

 

Scritto da , il 22/08/18

Seguici su

 
 

Samsung Electronics ha celebrato il 21 Agosto 2018 il terzo anniversario della sua piattaforma di mobile payments, Samsung Pay. Originariamente lanciato in Corea del Sud il 20 agosto 2015, Samsung Pay ha registrato una crescita globale significativa ed è ora disponibile in sei continenti1 e 24 mercati, compreso l'ultimo mercato, il Sud Africa. Samsung Pay è disponibile in Italia dal 22 marzo 2018. Grazie al supporto e alla partnership di sempre piu' banche e fornitori di reti, commercianti e servizi in tutto il mondo, Samsung ha recentemente superato oltre 1,3 miliardi di transazioni tramite Samsung Pay a livello globale.

"Da quando abbiamo lanciato Samsung Pay tre anni fa ci siamo dedicati alla realizzazione di una piattaforma mobile wallet che fosse semplice, sicura e funzionasse praticamente ovunque. Abbiamo ampliato la sua disponibilità e creato partnership strategiche in ciascun mercato per soddisfare le esigenze specifiche degli utenti", ha dichiarato DJ Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics. "E non ci limitiamo ad un portafoglio mobile: integrando gli altri servizi mobili, i consumatori possono guadagnare punti Samsung Rewards, utilizzare Bixby per un'esperienza di pagamento più completa e altro ancora."

Secondo il colosso sudcoreano della tecnologia, la crescita di Samsung Pay "mette in evidenza l'approccio localizzato e aperto della società verso i pagamenti in mobilità".

Con circa 2.000 partner bancari e finanziari a livello globale, Samsung Pay offre servizi a valore aggiunto in base alle esigenze del mercato locale, tra cui:

- Pagamenti online, ora disponibili in 15 mercati, tra cui Australia, Brasile, Svizzera e Taiwan

- Biglietti per i mezzi di trasporto in 5 mercati, tra cui Cina, Hong Kong, Singapore, Corea del Sud e U.K.

- Carte fedeltà e tesseramento in 20 mercati, tra cui Canada, Francia, Messico e Svezia.

- Transazioni bancomat in 5 mercati tra cui Russia, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti, Stati Uniti e Vietnam.

- Samsung Rewards, che offre punti per l'acquisto di buoni di partner commerciali e prodotti e servizi Samsung, disponibile in 10 mercati, tra cui India, Malesia, Spagna e Stati Uniti.

- Pay Planner, che aiuta gli utenti a spendere in modo più controllato, monitorando la cronologia delle transazioni e analizzando il loro modello di consumo in Corea del Sud e negli Emirati Arabi Uniti.

- Integrazione con Bixby, l'assistente digitale intelligente di Samsung, che consente agli utenti di effettuare acquisti presso i commercianti più diffusi con una semplice richiesta vocale.

"Samsung adotta un approccio localizzato per ogni lancio, assicurandosi che le partnership, i servizi a valore aggiunto e le funzionalità di Samsung Pay siano personalizzati per ogni mercato al fine di fornire il servizio di mobile wallet ottimale per i clienti di quel paese" ha spiegato la società sudcoreana.

Samsung collabora anche con i servizi di pagamento esistenti in modo che quando il servizio viene introdotto su un mercato Samsung Pay sia già utilizzabile da una vasta fetta di consumatori pronti ad usare le nuove tecnologie. Ad esempio, in Hong Kong, Samsung ha stretto una partnership esclusiva con Octopus Card Limited per portare i pagamenti Octopus via NFC ai diversi punti vendita del mercato, offrendo ai clienti un'esperienza di pagamento rapida e semplice. La rete di partnership di Samsung si estende con il supporto di marchi leader del settore retail e corporate, tra cui Ticket, uno dei maggiori fornitori di carte fedeltà per le organizzazioni in Brasile, e il grande magazzino El Corte Inglés in Spagna. In Italia tra i partner aderenti all’iniziativa, sono inclusi: Bennet, Cisalfa Sport, DayBreakHotels.com, Deliveroo, EF Education, Esselunga, Leroy Merlin, Moleskine, Old Wild West, Penny Market, Prenatal, Yoox. Secondo Samsung, adottare un approccio localizzato con partnership come queste consente a milioni di utenti di beneficiare di una piattaforma di pagamenti centralizzata e sicura e che offre premi esclusivi come buoni prodotto, sconti istantanei e punti fedeltà extra.

Il modello di collaborazione aperta di Samsung si estende al più ampio settore dei pagamenti attraverso partnership con importanti istituzioni finanziarie, tra cui Alipay (Cina), WeChat Pay (Cina), BHIM UPI (India), PAYCO (Corea del Sud), Chase Pay (Stati Uniti), PayPal (Stati Uniti) e NAPAS (Vietnam). Grazie alla collaborazione con questi leader finanziari, Samsung Pay offre ai consumatori una piattaforma di pagamento mobile più funzionale. Inoltre, con PayPal, gli utenti possono ora pagare offline (e presto online) tramite Samsung Pay. Altre partnership, come quelle con Chase Pay (Stati Uniti) e PAYCO (Corea del Sud) utilizzano la tecnologia MST di Samsung (Magnetic Secure Transmission, funziona con i lettori di schede più vecchi), che offre ai clienti una flessibilità ancora maggiore nel modo in cui effettuano i pagamenti.

In Italia è possibile utilizzare Samsung Pay con le carte di credito, debito o prepagate del circuito Visa e MasterCard emesse dalle banche partner: Banca Mediolanum, BNL, CheBanca!, Hello bank!, Intesa Sanpaolo, Nexi e le banche partner, UniCredit e Iccrea Banca. La copertura delle banche abilitate al servizio è in costante espansione. 
Inoltre, dalla fine di giugno 2018 attraverso Samsung Pay è anche possibile pagare in modo semplice e veloce il biglietto della metropolitana di Milano tramite il sistema di pagamento contactless integrato sui tornelli.

Samsung Pay è disponibile in sei continenti - Nord America, Sud America, Europa, Asia, Africa e Oceania - e in 24 mercati, tra cui Corea del Sud, Stati Uniti, Cina, Spagna, Singapore, Australia, Brasile, Porto Rico, Russia, Tailandia, Malesia, India, Svezia, Emirati Arabi Uniti, Taiwan, Svizzera, Hong Kong, Regno Unito, Vietnam, Messico, Italia, Canada e Sudafrica. In beta, è attualmente disponibile anche in Francia.

 
Infografica che riassume i primi tre anni di Samsung Pay a livello globale
Infografica che riassume i primi tre anni di Samsung Pay a livello globale
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Pay compie tre anni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?