Samsung ha i chipset Exynos Multi-Mode pronti per il 5G

Samsung ha i chipset Exynos Multi-Mode pronti per il 5G

Il chipset Exynos Modem 5100 è la prima soluzione modem 5G di Samsung che ha completato i test per la commercializzazione.

 

Scritto da , il 09/04/19

Seguici su

 
 

Samsung Electronics ha annunciato oggi che le sue soluzioni di comunicazione 5G sono in produzione di massa per i più recenti dispositivi mobili premium. I chipset 5G multi-mode includono l'Exynos Modem 5100 precedentemente introdotto cosi' come un nuovo ricetrasmettitore a radio frequenza a singolo chip, l'Exynos RF 5500, e la soluzione di modulatore di alimentazione, l'Exynos SM 5800, che supporta la tecnologia di accesso radio 5G New Radio (5G-NR) s lo spettro radio sub-6-gigahertz (GHz) che forniscono ai produttori di dispositivi mobili soluzioni di comunicazione di rete ottimali per l'era 5G.

"Samsung è stata innovatrice nelle tecnologie di comunicazione mobile con un forte portafoglio di soluzioni comprovate sul mercato e siamo ben preparati per estendere la nostra leadership nel 5G", ha dichiarato Inyup Kang, presidente di System LSI Business presso Samsung Electronics. "Le nostre soluzioni multi-mode, Exynos Modem 5100, Exynos RF 5500 ed Exynos SM 5800 insieme consentiranno prestazioni 5G potenti ed efficienti dal punto di vista energetico insieme alla versatilità della rete che consente agli utenti di rimanere connessi ovunque si trovino."

Il chipset Exynos Modem 5100 è la prima soluzione modem 5G di Samsung che ha completato i test per la commercializzazione nell'agosto 2018. Tutto in un unico chip, il modem supporta praticamente tutte le reti dagli spettri 5G sub-6GHz e mmWave alle reti 2G GSM / CDMA, 3G WCDMA, TD-SCDMA, HSPA e 4G LTE. Per prestazioni affidabili ed efficienti dal punto di vista energetico, il modem è abbinato ad una soluzione RF e ad un modulatore di alimentazione, rispettivamente l'Exynos RF 5500 e l'Exynos SM 5800.

L'Exynos RF 5500 di Samsung supporta reti legacy e reti 5G-NR sub-6GHz in un unico chip, offrendo una maggiore flessibilità nel design degli smartphone, in particolare per i dispositivi mobili premium di oggi. I ricetrasmettitori RF sono componenti chiave che consentono agli smartphone di trasmettere e ricevere dati attraverso le reti cellulari. Durante la trasmissione di voce o dati da uno smartphone ad un operatore telefonico, RF converte il segnale in banda base del modem in frequenze cellulari ad alto intervallo di GHz, in modo che i dati possano essere inviati rapidamente sulla rete connessa. Viceversa, durante la ricezione, il segnale viene convertito in down dalle frequenze RF in banda base per essere elaborato dal modem. L'Exynos RF 5500 dispone di 14 percorsi del ricevitore per il download e supporta 4x4 MIMO (Multiple-Input, Multiple-Output) e schema QAM 256 (Quadrature Amplitude Modulation) di ordine superiore per massimizzare la velocità di trasferimento dei dati sulla rete 5G.

L'Exynos SM 5800 è una soluzione di modulazione a bassa potenza per sub 2G a 5G-NR sub-6GHz che supporta larghezze fino a 100MHz. Poiché si aprono nuove possibilità di fruizione di contenuti sempre più ricchi con velocità di trasmissione dati più elevate con l'arrivo di 5G, il mantenimento di una RF altamente efficiente è diventato più critico per garantire una maggiore durata della batteria in un dispositivo mobile. Dai test condotti è risultato che l'Exynos SM 5800 è in grado di ridurre fino al 30% la potenza regolando dinamicamente la tensione di alimentazione in base al segnale di ingresso RF del modem. Con una soluzione ET di ottimizzazione avanzata della potenza per RF, i dati possono essere trasmessi in modo più efficiente e affidabile sulla rete 5G.

Entrambe le innovazioni tecnologiche di Exynos RF 5500 e SM 5800 sono state riconosciute dal comitato nternational Solid-State Circuits Conference (ISSCC) e sono state presentate all'ISSCC 2019 tenutosi a San Francisco lo scorso febbraio.

"Mentre l'industria avanza per svelarsi e scoprire tutti i vantaggi del 5G, Samsung intende continuare a spingere per l'innovazione nelle tecnologie di comunicazione mobile, comprese le soluzioni di transceiver RF e phased array per mmWave insieme ai processori mobili integrati 5G, che guideranno ulteriormente la proliferazione di nuove applicazioni nei dispositivi mobili e nelle industrie emergenti" ha commentato Samsung Electronics.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung ha i chipset Exynos Multi-Mode pronti per il 5G


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?