Samsung avvisa che i dati di alcuni clienti sono stati esposti

Samsung avvisa che i dati di alcuni clienti sono stati esposti

Samsung informa che i dati di alcuni suoi clienti sono stati esposti in seguito ad un incidente di sicurezza informatica.

 

Scritto da il 03/09/22 | Pubblicato in Samsung | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Samsung ha annunciato di aver scoperto di essere stata recentemente vittima di un incidente di sicurezza informatica che ha esposto alcune informazioni di alcuni suoi clienti, e di essersi attivata subito per intraprendere azioni a protezione dei sistemi interessati.

A stabilire che c'è stata effettivamente l'esposizione di alcuni dati di alcuni utenti è stata Samsung intorno al 4 agosto 2022, attraverso quanto emerso dall'indagine avviata dall'azienda stessa dopo aver riscontrato che alla fine di luglio 2022 una terza parte non autorizzata ha acquisito informazioni da alcuni dei sistemi Samsung statunitensi. Come parte di questa indagine, l'azienda ha ingaggiato un'importante società di sicurezza informatica esterna e si è coordinata con le forze dell'ordine.

Samsung ha detto che sta già informando i clienti potenzialmente interessati per informarli di questo problema.

"Vogliamo assicurare ai nostri clienti che il problema non ha avuto ripercussioni sui numeri di previdenza sociale o sui numeri di carte di credito e di debito, ma in alcuni casi potrebbe aver influito su informazioni quali nome, contatto e informazioni demografiche, data di nascita e informazioni di registrazione del prodotto." ha spiegato l'azienda. "Le informazioni interessate per ciascun cliente interessato possono variare. Informiamo i clienti per informarli di questo problema."

Le informazioni potenzialmente esposte possono variare per ciascun cliente interessato, tra cui nome, contatto e informazioni demografiche, data di nascita e informazioni di registrazione dei prodotti. L'azienda ha assicurato che il problema non ha esposto informazioni quali numeri di previdenza sociale o numeri di carte di credito e di debito.

"In Samsung, apprezziamo la fiducia che i nostri clienti ripongono nei nostri prodotti e servizi, fiducia che abbiamo costruito in molti anni." ha spiegato l'azienda nel suo comunicato. "Questo è il motivo per cui la sicurezza e la privacy dei dati dei nostri clienti è della massima importanza per noi e i nostri prodotti e servizi sono progettati e realizzati tenendo presente questa priorità."

Samsung ha detto che continuerà ad impegnarsi per la sicurezza e la protezione della privacy dei propri clienti, anche lavorando con esperti leader del settore per migliorare ulteriormente la sicurezza dei propri sistemi e delle informazioni personali degli utenti per mantenere la fiducia che ripongono nel marchio Samsung da oltre 40 anni.

"Ci scusiamo profondamente per qualsiasi preoccupazione o inconveniente che questo incidente possa aver causato ai nostri stimati clienti." ha concluso l'azienda

Per approfondimenti relativi a questo problema, Samsung ha messo online una pagina di supporto nel suo sito web (www.samsung.com/us/support/securityresponsecenter/) dove si possono trovare ulteriori domande e risposte, insieme alle azioni consigliate che gli utenti dovrebbero prendere.  

Leggi anche:
Leggi anche: