ZTE Quartz, primo smartwatch Android Wear di ZTE

ZTE Quartz, primo smartwatch Android Wear di ZTE

Il primo smartwatch Android Wear di ZTE si chiamea ZTE Quartz e costa 200 dollari.

 

Scritto da , il 10/04/17

Seguici su

 
 

In occasione del lancio di Android Wear 2.0 sono stati annunciati lo scorso febbraio LG Watch Sport Style Watch, i primi dispositivi ad eseguire la nuova versione del software dal primo giorno realizzati da LG per conto di Google. Tuttavia, Google aveva promesso che molti altri orologi Android Wear 2,0 arriveranno dai suoi partner, e tra questi sapevamo rientrare anche ZTE. Infatti, all'inizio dell'anno, durante il CES 2017 a Las Vegas, ZTE ha confermato che stava lavorando su uno smartwatch Android Wear da lanciare entro l'anno. Purtroppo questo non è stato annunciato al Mobile World Congress, ma c'è stato bisogno di aspettare solo ancora un po'. Il 10 Aprile ZTE ha ufficialmente annunciato Quartz, il suo primo smartwatch con Android Wear.

ZTE Quartz è uno smartwatch con quadrante rotondo di diagonale 1,4 pollici con display di tipo AMOLED, cinturino da 22mm intercambiabile, batteria da 500mAh, corpo resistente all'acqua con grado di protezione IP67 e sistema operativo Android Wear 2.0 con tutte le novità che questa versione porta con sè. Inoltre, Quartz supporta la connettività mobile.

Quartz sarà disponibile dal 21 aprile negli Stati Uniti tramite il vettore T-Mobile al prezzo di 200 dollari. Prezzo relativamente basso se si considera il prezzo medio di un nuovo smartwatch con Android Wear 2.0 fuori dalla scatola, ma lo smartwatch manca di alcune caratteristiche come la connettività NFC, un sensore cardiofrequenzimetro e un quadrante rotante (utile ad esempio per attivare delle funzionalità).

Come i ragazzi di Engadget giustamente ricordano, questo Quartz non è il primo smartwatch in assoluto di ZTE, ma è il primo smartwatch del produttore alimentato dalla piattaforma Android Wear di Google. Infatti, ZTE ha lanciato in passato l'orologio Axon, questo alimentato dalla piattaforma Tencent OS la cui disponibilità è stata limitata solo alla Cina.

Al momento non abbiamo informazioni riguardo la disponibilità di ZTE Quartz in altri mercati oltre quello USA.

 
ZTE Quartz
ZTE Quartz
 

Nuovi smartwatch erano attesi al CES 2017 a Las Vegas all'inizio di quest'anno, cosi' come  al MWC dopo il rilascio di Android Wear 2.0 - a Barcellona è stato tuttavia presentato solo il nuovo Huawei Watch 2.

Il numero totale di smartwatches spediti in tutto il 2016 è cresciuto a 21,1 milioni di unità nel mondo, secondo Strategy Analytics, anche se l'incremento è di appena 1,4 punti percentuale rispetto alle 20,8 milioni di unità dell'anno prima. Le spedizioni globali di smartwatch sono cresciute dell'1 per cento anno su anno da 8,1 milioni di unità nel Q4 2015 a 8,2 milioni di unità nel Q4 2016.

Riguardo la piattaforma, Android Wear 2.0 introduce diverse novità, come watchfaces intelligenti, il Play Store on-board, supporto per applicazioni standalone, più modi per rimanere in contatto e il supporto dell'Assistente di Google. In occasione del lancio di Android Wear 2.0, Google ha anche introdotto i primi due smartwatch con Android Wear 2.0 fuori dalla scatola, LG Watch Style e Watch Sport, entrambi progettati da LG in collaborazione con Google.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su ZTE Quartz, primo smartwatch Android Wear di ZTE


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?