Xplora sostiene NET Zero: gli utenti di smartwatch X5 Play e XGO2 possono donare i passi fisici per costruire impianti a energia solare

Xplora sostiene NET Zero: gli utenti di smartwatch X5 Play e XGO2 possono donare i passi fisici per costruire impianti a energia solare

Gli smartwatch X5 Play e XGO2 di Xplora sono protagonisti di una campagna di sostenibilità che, complice la fine dell'anno scolastico, punta a stimolare i bambini a fare più movimento e acquisire maggiore autonomia in sicurezza.

 

Scritto da il 14/06/22 | Pubblicato in Xplora | smartwatch per bambini | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Il brand norvegese Xplora, specializzato in prodotti digitali sicuri per bambini, tra cui smartwatch per giovanissimi di età compresa tra i 5 e i 12 anni, ha annunciato il proprio supporto della campagna di sostenibilità "Net Zero" che, stimolando i bambini a fare più movimento, ha l’obiettivo di costruire un impianto di energia solare, contribuire a fermare il riscaldamento globale e aiutare il popolo libanese in crisi energetica. Possono prendere parte attivamente a questa iniziativa gli utenti di uno smartwatch Xplora tra X5 Play e XGO2, scegliendo di 'donare' il conteggio dei passi fisici fatti indossando il proprio wearable.

Funziona così: gli utenti di Xplora tra X5 Play o XGO2 possono iscriversi al movimento globale "Net Zero" per un mondo sostenibile seguendo i passaggi all'indirizzo goplay.myxplora.com/it/net-zero, quindi indossare il proprio orologio per conteggiare passi fisici che saranno poi convertiti in fondi reali da investire per il raggiungimento degli obiettivi della campagna.

Xplora ha riferito che, ad oggi, sono stati donati 957,933,967passi pari al 63% dei 1,500,000,000 passi necessari per raggiungere l’obiettivo di aiutare migliaia di persone in Libano ad accedere ad una fonte di energia pulita e sostenibile, dando loro i mezzi per ricostruire le loro vite. Gli aderenti all'iniziativa possono anche contribuire ad avvicinare il mondo al raggiungimento dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite con 10.000 città che diventeranno "Net Zero".

"Net Zero" non è il primo progetto di sostenibilità che Xplora ha scelto di supportare: lo scorso anno, il brand con i suoi smartwatch ha supportato il progetto UNICEF "Acqua pulita" con lo scopo di fornire acqua potabile a 4.000 bambini per un anno. Per ogni 1.000 passi compiuti, hanno donato l'equivalente di 2 bottiglie di acqua pulita.

"Il nostro obiettivo è quello di far avvicinare i bambini in modo sicuro al mondo della comunicazione digitale. Sono padre di quattro figli e credo che tutti noi, soprattutto Xplora come azienda, abbiamo una responsabilità nei confronti delle giovani generazioni.” ha dichiarato Sten Kirkbak, fondatore e CEO di Xplora, aggiungendo: “Vogliamo far sperimentare a tutti i bambini del mondo che i loro passi quotidiani possono avere un impatto positivo sul mondo, per fargli capire che possono fare la differenza".

Con la fine dell'anno scolastico, l'inizio dell'estate e dei centri estivi o delle vacanze, i più giovani saranno stimolati a stare all’aria aperta e a muoversi facendo passi. E più l'età sale, più la voglia di indipendenza aumenta. Se è ancora troppo presto per regalargli un cellulare, perchè non acquistare per il proprio bambino o bambina uno smartwatch con funzioni simili a quelle di uno smartphone ma con delle limitazioni che ne aumentano la sicurezza digitale? Gli smartwatch Xplora X5 Play e Xplora XGO2 sono dotati di connettività mobile 4G e consentono ai genitori, grazie al chip GPS integrato e all’app collegata, di sapere sempre dove si trovano i propri figli, potendo anche creare delle “zone di sicurezza” per ricevere notifiche quando il bambino entra o esce da queste. Questi smartwatch non includono l'accesso a Internet, ai social media e alle applicazioni legate ai giochi: sono dotati di touchscreen e interfaccia intuitiva e consentono principalmente di far restare in contatto i bambini con i loro genitori, parenti e amici attraverso telefonate, messaggi vocali, messaggi di testo pre-salvati, fotografie, selfie ed emoji. I contatti devono essere preventivamente approvati dai genitori. Integrano anche un pulsante SOS, in modo che, in caso di emergenza, il bambino possa subito entrare in contatto con i genitori. E' possibile approfondire gli smartwatch Xplora X5 Play e Xplora XGO2 in questo nostro articolo.  

Leggi anche:
Leggi anche:

Xplora X5 Play


Xplora XGO2


Introduzione a 'Net Zero in 12 Mesi'


Leggi anche: