Instagram, i co-fondatori lasciano societa'

Instagram, i co-fondatori lasciano societa'

Systrom e Krieger nel blogpost si sono detti entusiasti per gli anni a venire, passando per Instagram dall'essere due 'leader' a due 'utenti in un miliardo'; si prendono del tempo libero per esplorare di nuovo la loro curiosità e creatività.

 

Scritto da , il 25/09/18

Seguici su

 
 

I co-fondatori di Instagram, l'app di foto-sharing ora di proprietà di Facebook, hanno deciso di dimettersi, prevedendo di lasciare la compagnia nelle prossime settimane.

Il CEO Kevin Systrom e il Chief Technical Officer Mike Krieger di Instagram hanno comunicato le loro dimissioni lunedì, stando a quanto riferito dal New York Times la sera dello stesso giorno. Systrom ha poi confermato la volontà di dimettersi dal suo ruolo in un post sul blog aziendale, spiegando che entrambi sono "pronti per il prossimo capitolo" e di avere bisogno di "un po' di tempo libero per esplorare di nuovo la nostra curiosità e creatività".

"Mike e io siamo grati per gli ultimi otto anni ad Instagram e per sei anni con il team di Facebook. Siamo cresciuti da 13 persone a più di mille con uffici in tutto il mondo, costruendo prodotti usati e amati da una comunità di oltre un miliardo di persone. Ora siamo pronti per il nostro prossimo capitolo. Stiamo pensando di prenderci un po' di tempo libero per esplorare di nuovo la nostra curiosità e creatività. Costruire cose nuove richiede di fare un passo indietro, capire cosa ci ispira e abbinarlo a ciò di cui il mondo ha bisogno; questo è ciò che intendiamo fare" ha scritto Kevin Systrom nel blog di Instagram.

Secondo il New York Times, le dimissioni dei due co-fondatori sollevano dubbi sul futuro di Instagram in un momento in cui Facebook si trova ad affrontare diverse difficoltà, soprattutto in seguito lo scandalo Cambridge Analytica che ha aperto gli occhi alle persone sull'uso che i social media fanno dei dati che hanno degli utenti di internet ma prima ancora lo scandalo che ha riguardato le Elezioni politiche USA 2016 in cui è stato detto che attraverso il social media è stata influenzata l'opinione di molti elettori. 

A parte cio' che scrive il NYT, riguardo al futuro di Instagram e Facebook, Systrom e Krieger nel blogpost si sono detti entusiasti per gli anni a venire, passando per Instagram dall'essere due 'leader' a due 'utenti in un miliardo'.

Instagram è stata fondata nel 2010 dai diplomati della Stanford University, Systrom e Krieger, arrivando lo scorso giugno ad essere una comunità globale di un miliardo di utenti. Al raggiungimeto di questo traguardo, Systrom e Krieger avevano dichiarato: "Dal lancio nel 2010, abbiamo osservato con stupore come la comunità è cresciuta. Questo è un risultato importante, quindi da tutti noi di Instagram, grazie!". Facebook ha acquistato Instagram per 1 miliardo di dollari nel 2012, sei anni fa, e da allora ha 'copiato' funzionalità dalle piattaforme sociali concorrenti, in particolare da Snapchat, tra cui le Stories, per far crescere il numero di utenti. Instagram contava 800 milioni di utenti nel mese di settembre 2017, quando erano 500 milioni gli utenti attivi giornalieri. A 8 anni dal lancio nel 2010, Instagram ha raggiunto il miliardo di utenti, 300 milioni in piu' dai 700 milioni annunciati ad aprile 2017 e 400 milioni in piu' dai 600 milioni annunciati a dicembre 2016. Nel frattempo, Instagram Stories ha raggiunto 250 milioni di utenti attivi quotidiani nel mese di Giugno 2017 e 400 milioni un anno dopo.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Instagram, i co-fondatori lasciano societa'


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?