LinkedIn aggiorna la piattaforma in risposta alla emergenza Covid-19

LinkedIn aggiorna la piattaforma in risposta alla emergenza Covid-19

Vediamo quali sono le modifiche attuate da LinkedIn per fornire notizie affidabili ai propri utenti.

 

Scritto da , il 02/04/20

 

Seguici su

 
 

In seguito alla diffusione a livello globale del coronavirus (Covid-19), LinkedIn ha aggiornato la sua piattaforma per fornire notizie aggiornate da fonti autorevoli per aiutare i professionisti di tutto il mondo - sono oltre 660 milioni gli utenti iscritti alla piattaforma - a tenersi aggiornati con le informazioni più recenti e accurate.

Stando a quanto condiviso dall'ufficio stampa italiano di Linkedin, il team editoriale della piattaforma sociale per professionisti, composto da oltre 60 professionisti provenienti da tutto il mondo, è impegnato nella pubblicazione di aggiornamenti in tempo reale da fonti autorevoli. Notizie e analisi di settore su come la diffusione del coronavirus avrà un impatto sull'economia, oltre ad esempi di come le aziende stanno rispondendo alla crisi attuale, le nuove politiche che vengono messe in atto, e le migliori pratiche per le persone e le aziende che stanno adattando i propri processi e le routine di lavoro.

Gli utenti di LinkedIn possono vedere la nuova sezione "Notizie di tendenza (Trending News)" nel proprio feed, con notizie aggiornamenti dagli esperti appartenenti a realtà come l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, disponibili in 54 paesi e 9 lingue.

Una sezione di informazioni curata dal team editoriale di LinkedIn si può trovare anche nella pagina dei risultati delle ricerche. Informazioni sul tema vengono anche presentate nella rassegna giornaliera "Notizie scelte (Daily Rundown)" che LinkedIn invia ai suoi membri in 96 paesi in 9 lingue.

LinkedIn ha notato che nelle ultime settimane le ricerche più effettuate sulla piattaforma comprendono gli hashtag #Coronavirus, #WFH, #RemoteWork, #iorestoacasa e #IoLavoroDaCasa2020. Secondo la società, questi hashtag possono servire come punto di partenza se gli utenti stanno cercando suggerimenti o migliori pratiche su come trasformare i flussi di lavoro da un contesto di “ufficio tradizionale” ad un ambiente di smart working.

LinkedIn ha anche reso accessibili  gratuitamente 16 corsi e risorse per l’apprendimento di LinkedIn Learning, per aiutare i professionisti a restare produttivi e lavorare efficacemente in questo periodo di difficoltà, e utilizzare gli strumenti virtuali per le riunioni (come Microsoft Teams, Skype, BlueJeans, Cisco Webex e Zoom), così come gestire al meglio l’equilibrio tra le ore di lavoro e il tempo personale.

Infine, LinkedIn ha notato un aumento del numero di aziende e organizzazioni che fanno uso, anche per la prima volta, di LinkedIn Live, funzione che consente di trasmettere contenuti video in diretta alla propria rete in tempo reale. Linkedin ha riferito che diverse aziende stanno rendendo virtuali i loro incontri di persona, tra cui l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che ha organizzato il suo primo LinkedIn Live sul tema della salute mentale. Gli utenti di LinkedIn possono visualizzare un live video stream dal feed delle notizie sulla home di LinkedIn o tramite le notifiche.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria