Twitter chiude Fleets, la sua risposta alle Stories

Twitter chiude Fleets, la sua risposta alle Stories

Fleets non sarà più disponibile dal 3 agosto 2021, ma alcune caratteristiche saranno integrate in altre funzionalità della piattaforma.

 

Scritto da il 15/07/21 | Pubblicato in Twitter | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Twitter ha introdotto alla fine dello scorso anno la funzionalità "Fleets" per consentire agli utenti di condividere tweet che scompaiono automaticamente dopo 24 ore dall'invio. Meno di un anno dopo il lancio, questa risposta di Twitter alle 'Storie' di Instagram e Facebook e altre piattaforme di social media viene terminata. Il motivo? Pochissimi gli utenti di Twitter che hanno fatto uso di questo strumento. Fleets non sarà più disponibile dal 3 agosto 2021.

"Abbiamo creato Fleets come un modo effimero e a bassa pressione per le persone di condividere i loro pensieri fugaci" ha spiegato Ilya Brown, Head of Product, Brand & Video Ads di Twitter (‎@ilyabr0wn‎). "Speravamo che Fleets potesse aiutare più persone a sentirsi a proprio agio nell'unirsi alle conversazioni su Twitter. Ma, da quando abbiamo presentato Fleets a tutti, non abbiamo visto un aumento del numero di nuove persone unirsi alle conversazioni con Fleets come speravamo. Per questo motivo, il 3 agosto Fleets non sarà più disponibile su Twitter".

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Twitter lancia Fleets, le sue Storie con Tweet che scompaiono dopo 24 otre
Nei mesi in cui Fleets è stato disponibile, Twitter ha notato che i Fleet venivano usati principalmente da persone che stavano già twittando per amplificare i propri Tweet e parlare direttamente con gli altri. Non è stato invece uno strumento, come Twitter sperava, per invogliare utenti ad unirsi a conversazioni a cui già non partecipavano. Ora, l'azienda intende esplorare più modi per affrontare ciò che trattiene le persone dal partecipare su Twitter, oltre a migliorare l'esperienza per le persone già twittano.

Gli strumenti migliori di Fleets non scompariranno, saranno spostati altrove su Twitter. L'azienda, infatti, intende fare affidamento su ciò che di Fleets era buono ed è stato utilizzato dagli utenti per concentrarsi sulla creazione di altri modi in cui le persone possano partecipare alle conversazioni sulla piattaforma e parlare di ciò che sta accadendo nel loro mondo.

La maggior parte dei Fleets condivisi in questi mesi includeva contenuti multimediali. Per Twitter questo significa che le persone si divertono a condividere rapidamente foto e video da aggiungere a discussioni su Twitter. Di conseguenza, l'azienda intende 'presto' testare aggiornamenti del compositore di tweet e della fotocamera in-app per incorporare le funzionalità prima disponibili solo nel compositore di Fleets, come la fotocamera a schermo intero, le opzioni di formattazione del testo e gli adesivi GIF.

Il mese scorso, Twitter ha terminato di testare gli annunci-Fleets, una delle sue prime esplorazioni di annunci pubblicitari in formato verticale a schermo intero. Twitter esaminerà i risultati di questi annunci per valutarne il rendimento.

"Stiamo evolvendo ciò che è Twitter e stiamo provando cose più grandi e più audaci per servire la conversazione pubblica" ha aggiunto Ilya Brown. "Se non evolviamo il nostro approccio e chiudiamo le funzionalità di tanto in tanto, non corriamo rischi abbastanza grandi. Continueremo a creare nuovi modi per rendere le conversazioni partecipative, ascoltare i feedback e cambiare direzione quando potrebbe esserci un modo migliore per servire le persone che utilizzano Twitter".

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria